Profile cover photo
Profile photo
Massimo Citi
86 followers -
Ultracinquantenne, sopravvissuto agli anni '70 e al lavoro quasi quarantennale di libraio-editore-scrittore ecc. È felicemente sposato (giuro, è vero) ed è padre, probabilmente decente
Ultracinquantenne, sopravvissuto agli anni '70 e al lavoro quasi quarantennale di libraio-editore-scrittore ecc. È felicemente sposato (giuro, è vero) ed è padre, probabilmente decente

86 followers
About
Massimo's posts

Post has attachment

Post has attachment
Ultime letture. Prima parte
Tempi avari di letture, ultimamente. Continuo a leggere con il consueto ritmo – è questo il bello delle abitudini – ma sinceramente fatico a dirmi completamente soddisfatto di ciò che ho letto ultimamente. In particolare mi riferisco alla sf e più in partic...

Post has attachment
Che cosa si prova durante la visita a un museo? Ce lo racconta Alan Bennett recensito da Silvia Treves.



http://librinuovi.net/6841/una-visita-guidata-di-alan-bennett

Post has attachment
Dalla carta al virtuale
È uscita in queste ore la nuova edizione in forma di e-book del mio « In controtempo – Otto racconti iperreali », pubblicato in forma cartacea nel lontano 2007 e giunto ad esaurimento già qualche mese fa.  Non si tratta di un'antologia di fantascienza – ma ...

Post has attachment
Il narcisismo maligno di Donald Trump
Trump ha appena cominciato e già turba i sonni del mondo.  Con il suo incredibile blocco degli arrivi da sette paesi musulmani, promulgato senza escludere le green card ovvero chi lavora negli States da tempo – da cui infinite grane per i poliziotti – e non...

Post has attachment
Grillo, in ogni caso.
Questo non è un post in alcun modo politico , ovvero che pre nde decisamente posizione , ma semplicemente la storia dei miei rapporti con il movimento di Grillo e i suoi grillini. Un rapport o che non posso definire come problemati co, se non altro perché h...

Post has attachment
**
Come forse si sarà capito sono stato più o meno una decina di gio rni in montagna dove sono tuttor a . Ho contribuito poco alla vita sociale su FB e ancora meno alla vita sul blog.  Diciamo che mi sono preso un periodo di vacanze, lavorando – per la verità ...

Post has attachment
L'ultimo di quest'anno
Anche per quest'anno abbiamo finito.  Tutto bene? Tutto a posto?  Beh, parliamone.  Ho scoperto di aver inaugurato il 2016 con una «reportage» dalle montagne, dove scoprivo l'inquinamento visto dall'alto. E non era una bella vista.  Il secondo post era sull...

Post has attachment
Embassytown: qualche riflessione
Già, dopo aver lungamente promesso di parlarne eccomi qui a presentare Embassytown di China Mieville, uscito nel 2011 in Gran Bretagna e tradotto in italiano nel 2016. Un libro decisamente cospicuo – 440 pagine – che ho letto, riletto, sogguardato, studiato...

Post has attachment
Referendum: tempo perduto
È finita come era apparso probabile fin dall'inizio, con un grosso NO alle proposte di modifica della Costituzione di Renzi e di Maria Boschi. Era probabile, certo, ma forse non con sei milioni e passa di distacco.  Ho votato No, come coloro che frequentan ...
Wait while more posts are being loaded