Profile

Cover photo
Tony Casasola
Worked at Informatica Veneta
Attended Università di Padova
Lived in Marano Vicentino
64 followers|46,263 views
AboutPostsPhotosVideosReviews

Stream

Tony Casasola

Shared publicly  - 
 
la scala della morte
 ·  Translate
1
Add a comment...
Have him in circles
64 people
michele lena's profile photo
Alessandro Busin's profile photo
Stefano A.'s profile photo
Andrea Cazzola's profile photo
Renato Cason's profile photo
People
Have him in circles
64 people
michele lena's profile photo
Alessandro Busin's profile photo
Stefano A.'s profile photo
Andrea Cazzola's profile photo
Renato Cason's profile photo
Work
Occupation
Imprenditore
Employment
  • Informatica Veneta
    Titolare
Places
Map of the places this user has livedMap of the places this user has livedMap of the places this user has lived
Previously
Marano Vicentino
Links
Contributor to
Story
Tagline
Sempre Avanti come Franco!
Education
  • Università di Padova
    Ingegneria Informatica
Basic Information
Gender
Male
Other names
tunet, rabarama
Apps with Google+ Sign-in
Bella pizzeria, gentili e simpatici i proprietari e i vari collaboratori, ottimo il servizio anche se a volte, viste le moltissime pizze d'asporto, rischia di essere lento. Attesa che comunque con le buone birre del locale e gli assaggini che portano prima della pizza trascorre senza problemi. La pizza? Ineguagliabile per chi come me preferisce la pizza sostanziosa a quella sottile.
Food: ExcellentDecor: ExcellentService: Excellent
Public - 2 years ago
reviewed 2 years ago
Il locale offre due percorsi, uno su materie prime d'alto kivello trattate il meno possibile, l'altro basato su portate di ricerca molto particolari ed elaborate. Abbiamo scelto la seconda via ed é stata un'esperienza notevole. Piatti molto "strani" ma sempre molto equilibrati ed intelligenti. E' evidente il talento dello chef che offre portate in cui nulla é lasciato al caso, gusto, aspetto, profumi, temperature e consistenze. Un viaggio tra abbinamenti perfetti e materie prime spesso mai provate prima, o quando note, rivisitate in modi sorprendenti. Molto simpatico lo chef che passa spesso a spiegare i suoi piatti e molto bravo il somelier che sa esaltare le 10 portate con un viaggio alla scoperta di vini internazionali poco noti ma che si sposano benissimo ai vari piatti. Molto professionali anche gli altri membri dello staff. A mio gusto pecca un po' l'arredamento e l'atmosfera che ho trovato troppo asettica e troppo illuminata, e fa sentire troppo vicini i tavoli a fianco. Una illuminazione su ogni tavolo e una luce ambientale piú bassa m'avrebbero convinto di più. Il prezzo sicuramente non basso, ma giustificatissimo per la cena avuta. Anzi non mi sorprenderebbero affatto aumenti futuri. Torneró sicuramente per provare anche il percorso meno estroso vista la qualità del pescato e la tecnica di cottura alla brace appena sfiorata nel percorso creativo.
• • •
Food: ExcellentDecor: GoodService: Excellent
Public - 2 years ago
reviewed 2 years ago
Locale onesto. Servizio cordiale gentile ed efficiente anche se piuttosto lenti. Portate di pesce buone, Al nostro tavolo han sbagliato la cottura di un piatto e oltre alle scuse non ci è poi stato messo in conto. Molto Corretti. Valido e penso ci ritornerei anche se probabilmente alla stessa cifra si trova di meglio.
Public - 3 years ago
reviewed 3 years ago