Profile cover photo
Profile photo
Diagnosi e Terapia
44 followers -
Diagnosi e Terapia, Rivista di medicina, rivista gratuita in Farmacia.
Diagnosi e Terapia, Rivista di medicina, rivista gratuita in Farmacia.

44 followers
About
Posts

Post has shared content
A volte anche le prestazioni sanitarie necessitano di somme non sempre alla portata di tutti.
Prestiti alle famiglie e credito al consumo

Da questa parte del mondo è necessario avere una certa indipendenza economica; ognuno nel suo modo e nella sua misura tutti necessitano di avere a disposizione piccole o grandi somme da poter utilizzare per le più svariate necessità. Che sia per consumo o per prestazioni sanitarie il denaro fa parte della nostra vita quotidiana e non averne a disposizione può, a volte, essere un problema.

Alcuni consigli che potete trovare su come poter usufruire di finanziamenti e crediti al consumo per le famiglie

Post has attachment

Post has attachment
I Crampi spesso diventano una cattiva compagnia del nostro vivere quotidiano. Le cause che provocano questo fastidiosissimo dolore muscolare sono tra le più svariate: dal riversamento di liquidi alla mancanza di Calcio e/o Magnesio.
Il tutto può essere seguito e risolto nel migliore dei modi nel momento in cui ne viene individuata la causa.

Su Diagnosi e Terapia di Ottobre un articolo del Dott Massimo Defilippo ( Fisioterapista) per scoprire e conoscere i crampi muscolari.

Post has attachment
Qualsiasi lavorato industriale non può essere considerato 100% salutare, e spesso si tratta di "cibo morto" -

Post has attachment

Post has attachment
Vuoi leggere in anteprima la rivista di Settembre di Diagnosi e Terapia che puoi trovare in Farmacia gratuitamente?

Collegati alla nostra pagina web:  http://www.det.it/diagnosi-e-terapia-numero-di-settembre-2015/   

Se non trovi la rivista nella tua farmacia, cercala e richiedila direttamente da qui: http://www.det.it/farmacie
Inserisci il tuo CAP e verifica se compare la tua farmacia di fiducia
In caso contrario invia direttamente dalla pagina una mail per richiederla GRATIS
Photo

Post has shared content
Le nuove dipendenze

Un tema di impressionante attualità
La serata è stata molto partecipativa e attiva, i genitori attenti ed i miei colleghi relatori molto coinvolgenti. Si sente quando le persone sono a stretto contatto con la realtà quotidiana e devono vivere i problemi altrui spesso anche dentro situazioni molto pesanti.

Noi vediamo sempre la parte digitale che ci piace di più, ma spesso dietro si nascondono drammi o problematiche che non tutti sono in grado di gestire. Essere genitori è un compito difficilissimo, trovarsi ad essere genitori dentro ad un mondo ai più sconosciuto diventa un'impresa quasi impossibile.

Credo che la formula magica sia questa: 
- consapevolezza
- semplicità
- comunicazione

La capacità di capire e relazionarsi con i propri figli è vitale oggi più che mai; oggi, dove il modo per comunicare sta divergendo sempre di più tra persone adulte e gioventù alla ricerca di elementi di riferimento per la propria vita.

Dobbiamo sentirci responsabili della loro vita, nonostante siano persone libere di fare le loro scelte. È proprio questa libertà che va indicata loro, senza compromessi, senza imposizioni dettate dalla nostra educazione o cultura ma indicando loro la strada della consapevolezza.

Rendiamoli capaci di essere gli Uomini di domani, perché domani sia per tutti un mondo migliore.

Post has shared content
Originally shared by ****
Feel Free! everywhere you'll go in Italy: our mobile wireless will be connected in all places you'll need to stay in Italy!

check it out!  http://www.internationalwifi.net
Photo

Post has attachment
L'occhio del bambino
È interessante nel neonato e comunque durante la crescita vedere la correlazione tra l’età, l’altezza, il peso corporeo e la lunghezza dell’occhio (che si sviluppa e cresce né più né meno del resto dell’organismo.)

All’inizio del sesto mese di vita il neonato riesce a fissare bene gli oggetti e carpirne i particolari e soprattutto comincia a distinguere finalmente i colori; a questa età acquisisce anche la competenza gnosica: riconosce il viso della madre dai molti visi sconosciuti.
Al sesto mese tenta di prendere gli oggetti al di fuori della sua portata, riesce a fissarli bene e a distinguere i particolari, matura la visione binoculare singola con un più completo senso della tridimensionalità.
Nessuna preoccupazione se gli occhi fino al sesto mese tendono ad andare un po’ per i fatti loro; è tipica della più tenera età quell’espressione un poco buffa che assumono i bimbi con gli occhi convergenti o divergenti o spostati rispetto all’asse della visione, sembrano strabici ma non lo sono.
Ma se gli occhi sono un po’ divergenti o convergenti dopo
il sesto mese, si può cominciare a sospettare uno strabismo, perché quella è l’età nella quale gli occhi del bambino devono assumere il loro aspetto dritto, che poi dovrà restare per tutta la vita.
In caso di strabismo o di anisometropia (notevole differenza di rifrazione tra i due occhi come quando un occhio è molto miope e l’altro non lo è proprio) il cervello non è in grado di fondere le immagini dei due occhi in una sola; per evitare visione doppia o confusa il cervello esclude l’immagine offuscata dell’occhio con il difetto; in questo modo l’occhio più debole diventa pigro cioè ambliope per dirlo con un termine scientifico. In questi casi più la diagnosi è precoce, più è facile avere successo con la terapia.

Da 1 a 3 anni, lo sviluppo della vista di un bambino comincia a percorrere la strada maestra della crescita tumultuosa cui è sottoposto tutto l’organismo; il piccolo segue con attenzione tutto ciò che si muove intorno a lui, i suoi occhi riescono a convergere bene se si avvicina al viso o alla bocca un giocattolo; ma soprattutto comincia a sviluppare un’azione che si rivelerà fondamentale per la sua crescita, cioè collegare vista e memoria, riconoscere persone e oggetti con cui ha familiarità. Il bambino a questo punto ha già cominciato a costruirsi il suo mondo, lo vede, lo riconosce e lo difende.

Tratto dal libro "_Salute:occhio malattie e cure_" realizzato a cura del dr Lucio Buratto
Photo

Post has attachment
è on line il numero di Marzo di Diagnosi e Terapia
puoi sfogliare il pdf direttamente dai tuoi Device
http://www.det.it/e-online-il-numero-di-marzo/

TERZA ETÁ: SPORT, NON É MAI TROPPO TARDI PER INIZIARE 7 
ARTICOLI
LE APNEE DA SONNO 8 
BLEFARITE CRONICA 8 
MIO FIGLIO HA I VERMI 12 
CAMPO PARADISO 14 
COLITE ULCEROSA 16 
ONICOMICOSI 30 
MALATTIE REUMATICHE 38 
LA PERA: CARATTERISTICHE E PROPRIETÁ 40 
LA VARIOPINTA GIRANDOLA DEI GRASSI 49 

SPECIALE AMIANTO 

RUBRICHE
SELEZIONATI PER VOI 10 
PIANTE OFFICINALI E PREPARAZIONI TISANE: LA MELISSA 32 
NATUROPATIA: OLISMO 34 
DA LEGGERE 37 
CULTURA MEDICO UMANISTICA OMEOPATIA TEORIA DEI SIMILI 43 
POSTUROLOGIA VETTORIALE INTERDISCIPLINARE 44 
Photo
Wait while more posts are being loaded