Profile cover photo
Profile photo
Archinoia just another architect
About
Posts

Post has attachment
Lasciata l'Italia per i problemi nel nostro settore che tutti conosciamo, l'archinoia ti può cogliere anche a Londra - soprattutto nel momento in cui ti crei una famiglia - perché "la professione non è tutta rose e fiori neanche qui, i ritmi sono pesanti e gli orari di lavoro vanno ben oltre le tradizionali 5 del pomeriggio inglesi (...) c’è tanta normativa da mettere in conto, pratiche lunghe e tanti permessi da chiedere, che riducono molto la componente creativa della professione. Gli stipendi sono più alti di quelli dei colleghi italiani, ma considerando il costo della vita di Londra, sono decisamente bassi se paragonati ad altre categorie professionali".

E quindi che fare?

Rosy ora insegna interior design e ha una sua attività da wedding designer WeddingInWonderland. Ma non ha completamente rinunciato all'architettura: che ci sia ancora spazio per un terzo lavoro?

#archinoia
Add a comment...

Post has attachment
In questo post ho cercato di rispondere ai detrattori dell'uso del linguaggio di genere nelle professioni, e di architetta, nel caso specifico.

Siete favorevoli o contrari? In ogni caso, mi auguro vi siate indignati per la gogna mediatica a cui sono state sottoposte le colleghe che all'Ordine di Bergamo hanno ottenuto il timbro al femminile e le loro sostenitrici.

#architetta #paritàdigenere

http://archinoia.com/architetta-non-vi-piace-ok-parliamone/
Add a comment...

Post has attachment
Torno a parlare dell'argomento scomodo del timbro per le architette per raccontarvi il percorso che ha condotto le tre colleghe a richiedere al proprio Ordine Professionale (Bergamo) di poter chiedere un duplicato del timbro con la dicitura al femminile (e di quali sono i loro prossimi passi per la parità di genere).

Comunque la si pensi, che piaccia o no, che si scelga di utilizzare “architetta” o meno, per me è sempre e comunque una questione di garantire libertà di scelta a chi senta l’esigenza di definirsi in questo modo. Se questa libertà c’è, perché negarla?

#architetta

http://archinoia.com/un-timbro-per-le-architette/
Add a comment...

Post has attachment
Per #ArchitetticheFannoCose ecco Roberta, architetta artigiana, che si divide fra il suo studio di architettura e il progetto sartoriale dedicato ai bambini con il suo brand robedellarobi, che commercializza su portali quali Etsy e A Little Market.

Se avete un progetto handmade nel cassetto, qui trovate certamente qualche dritta che fa per voi.


http://archinoia.com/progetti-con-ago-e-filo/
Add a comment...

Post has attachment
[Retroscena del mio post per architetti.com]

Confesso che, a proposito di questo articolo, la mia mente aveva registrato la richiesta di un "post di 2500 parole" invece di un "post di 2500 battute", e avendo scritto in un primo momento un post chilometrico - non necessario - l'ho riciclato sul blog.
É il resoconto di quanto detto alla conferenza “Architetto o Architetta?”, promossa dalla Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Milano, condito dalle mie capriole mentali.
Ad accompagnarlo una foto di quand'ero una giovane umarell.

#archinoia #architetta

http://archinoia.com/architette-oggi-nuova-generazione-umarell-domani/
Add a comment...

Post has attachment
Il mio primo post su architetti.com: il resoconto dell'incontro "Architetto o Architetta?" che si è svolto presso la Fondazione dell'Ordine degli Architetti di Milano su invito di ADA Donne Architetto e in occasione dell'uscita del numero di marzo di Abitare dedicato esclusivamente alle architette.

#architetta

http://www.architetti.com/architetto-o-architetta.html
Add a comment...

Post has attachment
C'è chi nel lavoro si lascia guidare dalla corrente - io - passando da un lavoro all'altro senza mai pensare se sta seguendo una strada scelta consapevolmente o se invece è qualcun altro a decidere, e chi al contrario il lavoro se lo inventa fin da subito: qui vi racconto di Marcella e Camille, interior designer, che con Punt e Po si propongono come curatrici di eventi e negozi Pop-Up per promuovere altri giovani designer.

#puntepo #popupstore #allestimenti #eventi #torino #design #furnituredesign

http://archinoia.com/giovani-designer-crescono/
Add a comment...

Post has attachment
Di quella volta che #Archinoia mi ha quasi portata in TV: ovvero, di come un post che prende spunto da un'esperienza in un certo senso divertente, possa diventare pesantissimo! (Spoiler: è la solita storia degli #architetti che lavorano a #partitaIva, ma con tutti gli obblighi di un lavoro di tipo dipendente e senza nessuna tutela).
http://archinoia.com/di-quella-volta-che-archinoia-mi-ha-quasi-portata-in-tv/
Add a comment...

Post has attachment
Dopo anni di progettazione architettonica, e dopo aver sperimentato le difficoltà di essere allo stesso tempo madre e architetta, Luana ha saputo trasformare la sua passione per carta, handmade e arts&crafts in un lavoro, e ora si occupa con successo di stationery per matrimoni.

#architettichefannocose #architettura #stationery #matrimonio


http://archinoia.com/architettura-matrimonio-carta/
Add a comment...

Post has attachment
Abbandonare la comfort zone, quello stato di quiete apparente che finisce ai confini del tuo divano [ovvero com'è andata e com'è finita la vicenda della partecipazione alla call della Fondazione dell'Ordine degli Architetti]
#comfortzone #architetti #crescitapersonale

http://archinoia.com/a-proposito-di-comfort-zone/
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded