Profile cover photo
Profile photo
Esper
3 followers -
Ente di Studio per la Pianificazione Ecosostenibile dei Rifiuti
Ente di Studio per la Pianificazione Ecosostenibile dei Rifiuti

3 followers
About
Esper's interests
View all
Esper's posts

Post has attachment
Public
ISPRA presenta il Rapporto Rifiuti Urbani 2016: cala la produzione, cresce la differenziata (47% di media). Ma ancora l'immagine è quella di un Paese spaccato in due


Post has attachment
Public
Si infoltiscono le fila di chi si oppone ai nuovi inceneritori previsti nello SbloccaItalia. Oggi sono le Marche a fare ricorso al TAR contro il nuovo impianto previsto sul territorio di una regione che ha fortemente puntato sulla RD.

Public
"Per lo sviluppo futuro molto dipenderà da alcuni decreti in ballo. Ad esempio quello sulla tariffa puntuale"

http://esper.it/2016/11/30/dal-bidone-dei-rifiuti-spunta-un-tesoro-il-riciclo-vale-65-miliardi-di-euro/

Post has attachment
Public
IL 16% dei rifiuti reperiti in mare è composto da buste di plastica. 25 milioni di sacchetti ogni 1000 km di costa.


Post has attachment
Public
Legambiente ha presentato Ecosistema Urbano 2016. Macerata vince, sul podio Verbania (miglior capoluogo per percentuale di RD) e Mantova. Per la prima volta si prendono in considerazione i dati degli ultimi 5 anni. Risultato? L'associazione ambientalista rileva una sostanziale immobilità della politica sui temi della sostenibilità.

Post has attachment
Public
Certo non è una novità, ma dove la raccolta è domiciliare e si applica la tariffazione puntuale, i risultati si vedono.


Post has attachment
Fiumicino: la raccolta porta a porta è estesa a tutti i cittadino, con il 100% del territorio coperto dal servizio. 

Post has attachment
Public
A Lampedusa si procede a passo spedito verso l'implementazione di una vera economia circolare. Riciclo e riuso: sfalci e potature saranno compostati ed utilizzati in loco.

Post has attachment
Public
Comuni Virtuosi, al via il concorso che premia le “buone pratiche” delle amministrazioni locali.
Ovvero: parte il Premio nazionale dei Comuni Virtuosi, patrocinato dal ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Giunto alla decima edizione, è aperto a tutti i Comuni italiani, che possono candidare uno o più progetti già sperimentati o in fase di sperimentazione a sostegno di politiche che promuovano “buone pratiche locali” e in particolare la “salvaguardia dell’ambiente”.

http://esper.it/news?id=170 
Photo

Post has attachment
Public
Continua la diffusione delle buone pratiche in Europa.
In Svezia, sempre in prima linea per la sostenibilità e per la riduzione dei rifiuti, è stata presentata una proposta di legge che, se approvata introdurrebbe nuove misure fiscali a favore del recupero di abiti, calzature, bici ed elettrodomestici.
Ambiente ed Occupazione

Wait while more posts are being loaded