Profile cover photo
Profile photo
Sergio De Tomi
50 followers -
Leggo, recensisco e parlo di letteratura.
Leggo, recensisco e parlo di letteratura.

50 followers
About
Posts

Post has attachment
Mi chiedo: è veramente necessario arrivare a tutto questo per dare sfogo alle proprie emozioni? Fatemi sapere la vostra opinione ;)

Nuovo articolo sul blog -->

Post has attachment
Mi chiedo: è veramente necessario arrivare a tutto questo per dare sfogo alle proprie emozioni? Fatemi sapere la vostra opinione ;)

Nuovo articolo sul blog -->

Post has attachment
Mi chiedo: è veramente necessario arrivare a tutto questo per dare sfogo alle proprie emozioni? Fatemi sapere la vostra opinione ;)

Nuovo articolo sul blog -->

Post has attachment
Mi chiedo: è veramente necessario arrivare a tutto questo per dare sfogo alle proprie emozioni? Fatemi sapere la vostra opinione ;)

Nuovo articolo sul blog -->

Post has attachment
Mi chiedo: è veramente necessario arrivare a tutto questo per dare sfogo alle proprie emozioni? Fatemi sapere la vostra opinione ;)

Nuovo articolo sul blog -->

Post has attachment
Mi chiedo: è veramente necessario arrivare a tutto questo per dare sfogo alle proprie emozioni? Fatemi sapere la vostra opinione ;)

Nuovo articolo sul blog -->

Post has attachment
Mi chiedo: è veramente necessario arrivare a tutto questo per dare sfogo alle proprie emozioni? Fatemi sapere la vostra opinione ;)

Nuovo articolo sul blog -->
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Oggi, nel ventunesimo secolo, scrivere un libro di successo non basta. Lo scrittore, nel senso antico ed etimologico del termine, ha subito una profonda trasformazione, seguendo a passo spedito un'editoria in continua evoluzione. Nel mio corso, creato e affinato in anni di lavoro nel mondo editoriale, insegno agli scrittori aspiranti (e non) le tecniche migliori per muoversi in questo nuovo microcosmo; un mare infinito di opportunità tra cui è difficile scegliere e dove è facile perdersi: un corso che spazzerà via la nebbia e i dubbi sui tuoi sogni, chiarendo una volta per tutte se la tua strada è quella di scrivere libri di successo.

"E allora tu, giovane scrittore, hai qualcosa da dire, o credi soltanto di avere qualcosa da dire?" Diceva Jack London. Non sbagliava.
Wait while more posts are being loaded