Profile cover photo
Profile photo
Una Legge per le Discipline Bio-Naturali
13 followers -
50.000 Firme per la Libertà di Scelta Terapeutica e la legittimità delle Discipline Bio-Naturali
50.000 Firme per la Libertà di Scelta Terapeutica e la legittimità delle Discipline Bio-Naturali

13 followers
About
Posts

Post has attachment

Post has attachment
COMMENTO DI RUDY LANZA
----------------------------------------------------------------------------

Ho seguito con estrema attenzione il video di Emanuel Celano. Innanzitutto ammiro il suo coraggio nell’aver espresso verità assai scomode per taluni furbetti.

Purtroppo siamo in pochi ad andare controcorrente per denunciare aspetti poco chiari che rischiano di screditare la Naturopatia in Italia.
Ed è per vari motivi che condivido e confermo ciò che dichiara Emanuel nel suo video http://youtu.be/4DaL14Np2-8

Innanzitutto ci chiediamo: perché chi ha presentato il profilo all’UNI non lo ha condiviso con le associazioni e le scuole di Naturopatia presenti in Italia ? Quest’atto di superbia è intollerabile anche perché squallidamente autoreferenziale.

E peggio: alcune associazioni, come cornacchie affamate – pur di arraffare denaro – dichiarano spavaldamente che la certificazione UNI è un atto obbligato per i naturopati, riferendosi alla legge 4/2013. Invece, non è così: l’adesione è volontaria e non conferisce alcun statuto giuridico in merito all’attività di naturopata.

Oltretutto, dal documento che ho inviato a Emanuel Celano, al quale ho dato consenso per la pubblicazione sul Suo sito e lui gentilmente lo ha reso pubblico qui [ http://www.unaleggeperledisciplinebionaturali.it/documenti/verbale_conferenza%20servizi_stabilisce_naturopatia_non_rientra_legge4.pdf ] , si evince che la Conferenza indetta dal Ministero di Giustizia in accordo con altri Ministeri, tra cui quello della Salute, STABILISCE che la Naturopatia non rientra affatto all’interno dei criteri della legge 4/2013.

Ci chiediamo se le associazioni-cornacchia siano a conoscenza di tale provvedimento ministeriale oppure ne nascondano l’esistenza.

In entrambi i casi abbiamo a che fare con soggetti che ignorano in buona fede o in malafede una situazione giuridica, sebbene si presentino con superbia in veste di “emissari dello Stato” in virtù della legge 4/2013.

Ma si sa che la superbia è figlia dell’ignoranza e ….. a volte viceversa.
Dr. Rudy Lanza
Presidente FNNHP
Federazione Nazionale Naturopati Heilpraktiker Professionisti

FONTE :
http://unaleggeperledisciplinebionaturali.it/notizie/norma-uni-11491-sulla-naturopatia-un-vero-riconoscimento-per-il-naturopata-oppure-uno-strumento-commerciale-e-di-profitto/
Comprimi
Add a comment...

Post has attachment
Video : http://youtu.be/4DaL14Np2-8

Il testo integrale del filmato è pubblicato qui : http://unaleggeperledisciplinebionaturali.it/notizie/norma-uni-11491-sulla-naturopatia-un-vero-riconoscimento-per-il-naturopata-oppure-uno-strumento-commerciale-e-di-profitto/
-----------------
Cari Amici, mi chiamo Emanuel Celano, sono vicepresidente dell'Associazione Culturale "Spazio Sacro" di Bologna, e promotore della proposta di legge sulle discipline bio-naturali ed il riconoscimento della figura del naturopata in Italia (http://www.unaleggeperledisciplinebionaturali.it).

Il percorso per il riconoscimento delle discipline bio-naturali ha seguito sino ad oggi un lungo iter parlamentare, senza giungere ancora alla creazione di un quadro normativo nazionale. 
Attualmente in Italia non è ancora giuridicamente riconosciuta la figura professionale del Naturopata e dell'operatore delle Discipline Bio-Naturali.
Per questo motivo diversi anni fa è nato un Progetto Popolare : "Una Legge POPOLARE per il riconoscimento delle Discipline Bio-Naturali e della Naturopatia in Italia". Occorrono 50.000 firme e attualmente ne sono state già raggiunte 24.500.

Siamo tutti informati sul fatto che le Professioni Non Regolamentate oggi hanno una visibilità giuridica, grazie alla Legge numero 04 del 2013.

Molti hanno creduto o credono ancora che questa sia la Legge che riconosce la figura del naturopata in Italia, o, quantomeno che essa abbia aperto una porta in questa direzione. E' doveroso, invece, ricordare come tale certificazione non rappresenta un riconoscimento istituzionale della professione del naturopata, prerogativa esclusiva del Legislatore, ma solo un'opinabile valorizzazione di terzi, circa i requisiti di conoscenza, abilità e competenza per esercitare un'attività ancora non regolamentata con una legge dello stato, come quella del naturopata.

Di fatto, questa legge, e andremo a dimostrarlo, ha semplicemente creato un sistema parallelo di associazioni che si riconoscono da sole,  e lo stato ha accettato di delegare ad un organismo di normazione accreditato, la definizione dei criteri per esercitare tutte le professioni non ancora riconosciute.

La Norma UNI 11491 è solo una conseguenza della Legge numero 04 del 2013. 

Nel filmato vediamo i punti di debolezza più forti della legge sulle professioni non regolamentate, che a nostro parere, pregiudicano il raggiungimento di un vero riconoscimento delle discipline bio-naturali e della naturopatia in italia.

FIRMA ANCHE TU : http://www.unaleggeperledisciplinebionaturali.it
Add a comment...

Post has shared content

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
Wait while more posts are being loaded