Profile cover photo
Profile photo
Rosanna Gazzaniga
Tardi ti amai bellezza, tu eri dentro di me e io ero fuori.
Tardi ti amai bellezza, tu eri dentro di me e io ero fuori.
About
Communities and Collections
Posts

Post has attachment
SEGNALI DALLA STATUA
Il cuore. Tu mi fai segno restando immobile, pieno di luce Tu così stabile fatto di marmo, curve e pazienza. indichi il cuore. Anche il vecchio storto che ho incontrato
in Via Emilia, ce l’ha. E batte tra odori d’urina e scarpe scalcagnate, il cuore. Ma il ...
SEGNALI DALLA STATUA
SEGNALI DALLA STATUA
rosannagazzaniga.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
FRAGILITA'
Il richiamo dell'odio è una catena spezzata solo dalla consapevolezza d'essere fragile umanità... Ragno vespa: per attirare la preda usa la curiosità con una tela particolare.19agosto18
FRAGILITA'
FRAGILITA'
rosannagazzaniga.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
A mezza estate
A mezza estate
rosannagazzaniga.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
A mezza estate
Tra agosto e settembre c'è un'aria tremula al mattino le assenze sono più vive e già si odono spari. Settembre è ancora futuro e l'uomo  ancora più minaccioso perché  invisibile la mia età ha cerchi concentrici giri d'ape inferocita
A mezza estate
A mezza estate
rosannagazzaniga.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
**
In dissolvenza incrociata l’ultimo lamento si confonde col primo vagito spirale immortale di vita, onde che si allargano inarrestabili nell’universo. E’ presente in ogni istante la morte d’estate piccole ali, piccoli cuori sfidano ebbrezze di libertà assolu...
NOTE ARCOBALENO
NOTE ARCOBALENO
rosannagazzaniga.blogspot.com
Add a comment...


Nel gioco di sguardi
un attimo impareggiabile
un solo istante in cui colori-pensiero
invadono la soglia.
Add a comment...

Post has attachment
NARCISO
NARCISO
rosannagazzaniga.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
FRAGILE
FRAGILE
rosannagazzaniga.blogspot.com
Add a comment...

Post has shared content

La stupenda declamazione di G.DI MAURO di una poesia introspettiva che svela la grande inquietudine che forse appartiene ad ognuno di noi. Grazie Beppe
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded