Profile cover photo
Profile photo
Juan Di Iorio
About
Communities and Collections
View all
Posts

Post has attachment
|| Año de la Misericordia 2015-2016 || Diócesis Mar del Plata

Post has shared content
Reserva Puerto Mar del Plata. Club Aldosivi. Complejo Punta Mogotes.
Propuesta de integración y desarrollo de un Area de Valor Ecológico
Síntesis del Análisis de Aproximación a Problemas Ambientales del Club Aldosivi con el entorno Identificación y valoración de aspectos ambientales. Propuestas y recomendaciones Introducción La zona sur del Puerto de Mar del Plata, al este de la avenida de…

Post has attachment
Propuesta de integración, mitigación y desarrollo de Micro Corredor Biológico ift.tt/1FMkX9A  Reserva Puerto Mar del Plata

Post has attachment
Propuesta de Unicidad Via Micro Corredor Biologico Reserva Puerto Mar del Plata

Post has shared content
PREGHIERA A SAN GIUSEPPE DA COPERTINO 

Eccomi ormai prossimo agli esami, protettore degli esaminandi, S.Giuseppe da Copertino. 
La tua intercessione supplisca alle mie manchevolezze di impegno e donami, dopo aver sperimentato il peso dello studio, la gioia di gustare una giusta promozione. 
La Vergine Santa così premurosa nei tuoi riguardi, si degni di guardare con benevolenza verso questa mia fatica scolastica/universitaria e la benedica così che per mezzo di essa e possa aprirmi ad un servizio più attento e più qualificato verso i fratelli. 
Amen.  

PREGHIERA DELLO STUDENTE A SAN GIUSEPPE DA COPERTINO 

O Santo patrono, verso i tuoi devoti ti mostri così liberale tanto che concedi a loro tutto ciò che ti chiedono, volgi il tuo sguardo su di me che nelle strettezze in cui mi trovo ti invoco in mio soccorso. 
Per qual mirabile amore che ti trasportava a Dio ed al soavissimo Cuore di Gesù, per quell'ardente impegno con cui veneravi la Vergine Maria, ti prego e ti supplico di aiutarmi nel prossimo esame scolastico/universitario. 
Vedi come da lungo tempo mi sono applicato con ogni diligenza allo studio, nè ho rifiutata alcuna fatica, nè risparmiato impegno o diligenza; ma poichè non confido in me, ma in Te solo, ricorro al tuo soccorso, che oso sperare con animo sicuro.
Ricordati che un tempo anche Tu, stretto da un simile pericolo, per singolare aiuto di Maria Vergine ne uscisti con felice successo. 
Tu dunque siimi propizio nel fare sì che venga interrogato su quei punti in cui sono più preparato; e dammi acume e prontezza di intelligenza, impedendo che il timore mi invada l'animo e mi offuschi la mente. 
Amen.
San Giuseppe da Copertino
San Giuseppe da Copertino
mobi.santodelgiorno.it

Post has shared content
 IL PERDONO DELLA PORZIUNCOLA > INDULGENZA  PLENARIA
Breve storia e senso del Perdono di Assisi

Le fonti narrano che una notte dell’anno 1216, san Francesco è immerso nella preghiera presso la Porziuncola, quando improvvisamente dilaga nella chiesina una vivissima luce ed egli vede sopra l’altare il Cristo e la sua Madre Santissima, circondati da una moltitudine di Angeli.

Essi gli chiedono allora che cosa desideri per la salvezza delle anime. La risposta di Francesco è immediata: “Ti prego che tutti coloro che, pentiti e confessati, verranno a visitare questa chiesa, ottengano ampio e generoso perdono, con una completa remissione di tutte le colpe”.

“Quello che tu chiedi, o frate Francesco, è grande - gli dice il Signore -, ma di maggiori cose sei degno e di maggiori ne avrai. Accolgo quindi la tua preghiera, ma a patto che tu domandi al mio vicario in terra, da parte mia, questa indulgenza”.

Francesco si presenta subito al pontefice Onorio III che lo ascolta con attenzione e dà la sua approvazione. Alla domanda: “Francesco, per quanti anni vuoi questa indulgenza?”, il santo risponde: “Padre Santo, non domando anni, ma anime”. E felice, il 2 agosto 1216, insieme ai Vescovi dell’Umbria, annuncia al popolo convenuto alla Porziuncola: “Fratelli miei, voglio mandarvi tutti in Paradiso!”.

( Da mezzogiorno del 1 agosto alla mezzanotte del giorno seguente )
Photo

Post has shared content
Francisco envió una "bendición al pueblo argentino" en el comienzo de las conmemoraciones de un nuevo aniversario del primer gobierno patrio. http://bit.ly/1Hmtb2W
Photo

Post has shared content
SUPPLICA A SANTA RITA
Si prega a mezzogiorno del 22 Maggio.

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.
Amen.

O’ eccelsa Taumaturga del mondo cattolico, o gloriosa S. Rita da Cascia, come sale bella a te,dal nostro cuore, la preghiera in questo giorno, dedicato dalla Chiesa, alla tua solennità.
In quest’ora solenne in cui, mille e mille cuori,a te si rivolgono fidenti e pieni di santa speranza nella tua celeste protezione, anch’io unisco la mia umile preghiera perché dal Cuore Sacratissimo di Gesù, per i meriti della sua Madre Immacolata, mi ottenga le grazie di cui ho bisogno.
O’ gran Santa della Chiesa di Dio, non sarà possibile che la mia fiducia, nel tuo patrocinio,resti delusa!
Non sei tu che i popoli chiamano la Santa degli impossibili, l’Avvocata dei casi disperati?
Ed io appunto mi trovo in tante infelici condizioni per le mie colpe!
Tu non vorrai allontanare da me il tuo sguardo: non sarà per me chiuso il tuo cuore; che anzi sono certo che sperimenterò la tua potente intercessione.
Capisco, che ne sono indegno per i miei peccati; ebbene si rifulgerà la tua celeste carità, il tuo grande amore, ottienimi la salvezza dell’anima mia.
È questa la grazia che principalmente domando a Dio, per la tua intercessione in questo giorno sacro al tuo Natale in Paradiso; e con questa le altre grazie necessarie al mio stato.
O’ buona Santa Rita, appaga i miei voti, ascolta i miei gemiti, asciuga le mie lacrime, ed anche io proclamerò al mondo, che chi vuol grazia e la domanda a Dio, per mezzo di Santa Rita da Cascia, sicuramente sarà esaudito.
In questo giorno di gloria, in cui maggiore e più viva si ridesta la comune fiducia nel tuo patrocinio, ti prego di ottenere da Dio la benedizione, che imploro su me, sui presenti, sul Vicario di Gesù Cristo, sul cattolico Episcopato e Sacerdozio, sui tuoi Religiosi Confratelli e Consorelle, che formano l’eletta figliolanza del grande Sant’Agostino, sui benefattori del tuo Monastero di Cascia, sui promotori del tuo culto,sugli infermi, sui poveri, sui derelitti, sui peccatori, su tutti ed anche sulle Anime sante del Purgatorio.
O’ Santa Rita, Sposa amabilissima di Gesù Crocifisso, dal quale avesti in dono una delle spine dellasua sacratissima corona, in questo giorno del tuo trionfo, aiutami e la tua protezione non mi venga mai meno nella vita e nel punto della mia morte. Amen.

3 Pater, Ave e Gloria.

Prega per noi, Santa Rita
affinché siamo resi degni delle promesse di Cristo.

Orazione

O’ Dio, che Ti degnasti elargire a Santa Rita tanta grazia da amare i nemici, e da portare in cuore e in fronte i segni della Tua carità e passione, per l’intercessione ed i meriti di lei, Ti preghiamo concedici di perdonare i nostri nemici, e di meditare i dolori della Tua passione così che noi otteniamo il premio promesso a imiti e piangenti.
Amen
Photo

Post has shared content
Originally shared by ****
Medjugorje 25 OTTOBRE 2013

"Cari figli! Oggi vi invito ad aprirvi alla preghiera. La preghiera opera miracoli in voi e attraverso di voi. Perciò figlioli, nella semplicità del cuore cercate dall’Altissimo che vi dia la forza di essere figli di Dio e che satana non vi agiti come il vento agita i rami. Decidetevi di nuovo, figlioli, per Dio e cercate soltanto la sua volontà e allora in Lui troverete gioia e pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”
Photo

Post has shared content
Solennità di Nostro Signore Gesù Cristo Divino Maestro.
Seguendo Gesù Maestro Via e Verità e Vita.
Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me (Gv 14,6).
Vi aspettiamo numerosi ai vari eventi di catechesi e testimonianza della fede e alle celebrazioni dell’Eucaristia e dei Vespri domenicali .
Buon mese di ottobre a tutti!
Photo
Wait while more posts are being loaded