Shared publicly  - 
 
Con le misure di questa manovra si intacca solo la punta dell'iceberg mentre la parte più grossa dei costi della casta rimane intonsa. Su questo i cittadini giustamente si ribellano e si ribelleranno e noi con loro. Sarà un caso ma tanto per cambiare quando si tratta di colpire i cittadini viene subito messo nero su bianco quando e quanto pagheranno, mentre quando si parla dei politici tutto diventa molto più vago e incerto. E' il solito giochetto per annunciare che “fra un po'” cambierà tutto e poi quel “fra un po'” non arriva mai, e passata la festa gabbato lo santo non si cambia niente.
Translate
36
3
Domenico Chianese's profile photoRiccardo Moroni's profile photoMagda R.'s profile photoGiuseppe Cecchettin's profile photo
22 comments
 
Mi viene sempre in mente Totò - "E io pago"...riferito a noi cittadini!
 
la gente è interessata ai reality show, non ha tempo per i problemi del paese, quindi ci teniamo questa classe politica.
 
E va be' dai, quelli sono interessati ai reality e noi? Comunque c'è già una manifestazione di beppe grillo il 10 settembre. Io direi di fare continuamente manifestazioni a partire dai prossimi giorni.
 
Ultimamente stiamo giustamente attaccando la casta dei politici.
A roma purtroppo esiste un'altra casta, molto più costosa e per giunta non eletta: la chiesa.
Tra ici, irap, ires, 8 x 1000, finanziamento ad istituti di cura e scolastici, sovvenzioni degli eventi religiosi, poliziotti in vaticano, elusione fiscale del turismo religioso, acqua, luce, gas si calcola un costo per lo stato italiano di circa 4 miliardi di euro.
Questi soldi certamente basterebbero per coprire la manovra economica che altrimenti noi cittadini dovremo subire (vi ricordo i principali punti della manovra: “libertà di licenziare, freni agli stipendi statali, accorpamento delle festività non religiose come 25 Aprile e 1 Maggio alla domenica, donne in pensione a 65 anni, fondi tagliati agli Enti locali, privatizzazioni, sforbiciata alle energie rinnovabili, massacro del welfare”).
Perché non evitiamo quest'altro stupro degli italiani recuperando i fondi che ci servono dalla chiesa semplicemente trattandola come un qualsiasi altro contribuente?
Infine mi chiedo: perché si parla tanto di tagli dei costi della politica e mai di tagli ai privilegi della chiesa?
Ora basta! In questo periodo di crisi é tempo che anche gli intoccabili vengano toccati!
(In internet la protesta impazza http://m.facebook.com/VATICANOPAGATU, perché IDV che da sempre presta molta attenzione al web non si espone? Paura? Che delusione!)

Vangelo (Matteo 10, 7-10):
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Andate, predicate che il regno dei cieli è vicino. Guarite gli infermi, risuscitate i morti, sanate i lebbrosi, cacciate i demoni. Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. Non procuratevi oro, né argento, né moneta di rame nelle vostre cinture, né bisaccia da viaggio, né due tuniche, né sandali, né bastone, perché l’operaio ha diritto al suo nutrimento».
 
ci volevano i professori per tagliare ancora e sprofondare in un buco nero onorevole Di pietro gridate piu' forte bastaaaaaa pensiamo alle famiglie che oggi non riescono nemmeno a mettere in tavola il pane quoditiano voi e noi siamo esseri umani l'euro e la bce sta calpestando la nostra cosituzione tanti morti nostri fratelli per quelle belle parole allora si faccia qualcosa anche se dobbiamo passare alla nostra beneamata lira la lira almeno era nostra .grazie onorevole
Translate
 
Le sue parole sono encomiabili, ma io piccola formichina affaccendata in questa società, purtroppo da spettatrice pagante salate spese, non posso far altro che mettere le manine in tasca e pagare pagare pagare...
Io e il mio compagno non abbiamo aiuti in famiglia e cerchiamo di progettare un futuro insieme, mi spiega come possiamo fare se la banca non ci da credito e se l'iva ci fa lievitare sempre di più il costo, a questo aggiungiamoci l'ici, la benzina a € 1,62 (a Rocca di Papa) e le varie spese, sempre di più... Cosa ci rimane???? Le rispondo io...... pane e SPERANZA..... La speranza che qualcuno capisca che non possiamo più vivere così..
Chiedo scusa, ma mi sembrava d'obbligo dire anche la mia, visto che ogni giorno ascolto le vostre parole e molte delle quali non parlano di me...
SIAMO STUFI E RIDOTTI A POVERACCI, CI STATE TOGLIENDO MAN MANO ANCHE I SOGNI....
Voglio tornare ad essere orgogliosa di essere ITALIANA...
Translate
 
ravvisiamo un senso amaro di prigionia, senza aver commesso nessun delitto
Translate
 
Mandiamo a casa il governo dei banchieri , a casa Monti e i suoi ladroni
prima hanno prosciugato le casse dello stato ora vogliono prosciugare le tasche degli itagliani
Di Pietro arrestali tutti, riempi le galere di questa gentaglia!! peccato tu non sia piu un magistrato!!
Translate
 
io stimo molto di pietro e vorrei tanto conoscerlo e poterlo aiutare contro questi 40 400 40.000 ladroni ma penso che prima o poi ci pensera il popolo a porre fine x sempre a questi farabutti
Translate
 
perche questa modica ai miei commenti io non minaccio nessuno ma esprimo solo il mio sdegno x qesti loschi individui che hanno rovinato la mia Italia
Translate
 
Non ce piu tenpo per non dichiararsi direttamente allo sdegno di questo governo,Monti stà, facendo male ai pensionati e operai, e giusto che queste persono vadano a fanculo.
Translate
 
Hai pensionati e agli invalidi - anno pensato , l'On.Brunetta - tolgono la pensione agli invalidi veri - con la legge brunetta.
Translate
Translate
 
Mi dispiace ma mi hai deluso Tissi perso in un bicchiere di acqua molti
Translate
Translate
 
Contavano su di tè ma ci siamo sbagliati
Translate
 
invece di contare su di lui contate su di voi . incominciamo a contarci  siamo in tanti  tra poco si spappoleranno  sul muro senza che noi  muoviamo un dito , come negli Stadi di calcio o altri sport .
Translate
Add a comment...