Profile cover photo
Profile photo
Dino Maglie
83 followers -
Fotografo freelance, vive e lavora in Puglia | Specializzato in servizi di visual branding e la comunicazione visiva delle imprese
Fotografo freelance, vive e lavora in Puglia | Specializzato in servizi di visual branding e la comunicazione visiva delle imprese

83 followers
About
Posts

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Purtroppo mi capita di incontrare spesso piccoli imprenditori intimoriti dall'idea che investire nella comunicazione e nell'immagine del brand significhi necessariamente fare i fuochi d'artificio. E quindi andare in rosso, rossissimo, disastro, fallimento.

Ma de che?!
Il lavoro svolto con lo studio legale LG Law di Roma (uno studio legale, eh!) è un'altra prova di come sia possibile, pur con piccolissimi e semplici interventi, elevare nettamente l'immagine e la credibilità di un marchio (e sorpassare in un colpo diversi competitor).

#branding #photography #fotografia
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Sul #bando del Comune di #Firenze (poi giustamente ritirato, a seguito delle polemiche) che prevedeva l'assunzione di un #fotografo professionista per tre anni a compenso zero, numerosissimi scudi si sono levati a difesa della dignità della professione.

Tutto molto giusto e molto bello.
Ma forse non c'è una netta distinzione tra approfittatori e vittime del sistema e di sicuro non si è arrivati a tutto questo per caso o perchè ad un certo punto il mondo ha deciso di cominciare a umiliare i fotografi.

[attenzione, l'articolo contiene un'alta dose di autocritica alla categoria]
Add a comment...

Post has attachment
Di ritorno dal BTM Puglia di Lecce, dove si è parlato di turismo di qualità in tutte le sue forme, si confermano due dati:

- il turismo nel mondo è tutt'altro che in crisi, la #Puglia spacca e tutto il #Sud ha le carte giuste per poter svoltare;

- finitela con le foto scadenti di alberghi e B&B, maledizione, con i siti anni 90, con gli slogan finti: affidatevi a professionisti. La mediocrità non porta mai alcun guadagno e nell'oceano del web rischiate di affondare da un giorno all'altro.
Add a comment...

Post has attachment

Lettura domenicale, dedicata soprattutto agli amici/colleghi che stanno rifiutando inviti su Whatsapp perchè anche oggi rimarrano in casa a postprodurre. :-)

Per il secondo anno consecutivo, una università inglese ha intervistato tutti i partecipanti al #WorldPressPhoto e ne ha ricavato dati molto interessanti su quello che è lo stato di salute della professione, di chi si occupa di fotogiornalismo in primis, mettendo in evidenza pratiche, guadagni e rischi legati al mestiere.
Add a comment...

Post has attachment
In un mondo rivoluzionato dalla tecnologia in dieci anni, non potevamo certo aspettarci che la fotografia mantenesse completamente intatta la sua forma.

Ma a differenza di chi la sta seppellendo da anni, io credo che la sua radicale evoluzione l'abbia fatta prima sopravvivere o ora primeggiare. E che paradossalmente, in questo bailamme in cui tutti sono e fanno tutto, chi con la fotografia ci campa o riempie la sua vita, chi interpone criterio e pazienza tra l'occhio e l'immagine finale, ha di che essere felice.
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded