Profile cover photo
Profile photo
Fiore Perrone
149 followers
149 followers
About
Fiore's posts

Post has attachment
...
 Ma quelle foglie morte
 che il vento, come roccia,
 spazza, non già di morte
 parlano ai fiori in boccia,
 ma sussurrano—Orsù!
 ...
 Pascoli, estratto dalla poesia Foglie Morte
Photo

Gentilissimi, qualcuno ha esperienza diretta con l'obiettivo TOKINA AF 50-135mm f/2.8 AT-X Pro DX? Pare sia una bella lente, ma l'opinione di un esperto mi sarebbe senz'altro utile

Post has attachment
Mai sofferto il freddo come quest'anno. In compenso anche nei giorni più "da tremarella" si riesce a fare qualche scatto decente, come questo, ad esempio...
Photo

Post has attachment
Gentilissimi, 
oggi vorrei proporvi una foto alla quale tengo particolarmente. Uno scatto realizzato quasi per caso sul finire dell'estate scorsa. Per non influenzare le vostre gradite critiche non dirò nulla su di esso, se non che è stato realizzato con una Nikon D3100 con obiettivo Nikkor 12-24 f/4 e che in post produzione, a parte un leggero ritaglio, una maschera di contrasto e il viraggio in B/N non è stato fatto altro.
Grazie fin da adesso
Photo

Post has attachment
Salve a tutti, lieti di partecipare a questa community e di poter apprendere da persone che conoscono la fotografia sicuramente meglio di me. Amo la fotografia macro (ho preso da non molto un Tamron 90mm f/2.8, ma sogno il 105mm f/2.8 Nikkor), e paesaggistica. Trovo affascinante la ritrattistica e la street potography, ma le pratico davvero poco. Questo, in breve il mio profilo. Buona luce a tutti
Photo

Come tutti voi anche io mi chiedo: la manovra fiscale che il neo governo Monti sta varando è giusta o no? Io aspetterei a giudicarla. Vediamo cosa succede, vediamo se le aziende grazie alle nuove regole sull'IRAP si riprendono, vediamo se giovani e donne grazie agli incentivi previsti troveranno lavoro, vediamo se l'economia ricomincerà a girare almeno un po'...
Poi giudichiamo. Facile dire "ingiusta", "pagano sempre gli stessi", "tassiamo i grandi patrimoni" e via discorrendo. io credo che, aumento dell'IVA a parte (ma credo spero sia una correzione temporanea) questa sia stata una delle manovre più coraggiose degli ultimi vent'anni. Certo, si poteva rosicchiare qualcosa in più dalle tasche di chi soldi ne ha tanti, ma il problema è che molti di questi signori sono in Parlamento. Pensate davvero che avrebbero fatto passare una riforma in tal senso? La cosa che mi dispiace è che io andrò in pensione a 72 anni (forse), mia moglie anche e se mai avrò un figlio, probabilmente sarà costretto a lavorare ancora di più. Non mi spaventa lavorare, ma dubito che a 70 anni sarò lucido come ora. La verità è che per come stanno ora le cose, andremo quasi tutti in pensione con il minimo, ovvero la pensione ci durerà dal mattino alla sera e poi saremo col culo per terra. La cosa che mi fa rabbia è che una gestione più avveduta, lungimirante e meno sprecona del patrimonio pubblico italiano dal dopoguerra ad oggi avrebbe fatto dell'Italia una potenza economica al pari della Germania (forse anche superiore), e invece clientelismo, mafie, connivenze e burocratizzazione ci hanno reso molto più simili alla Grecia di quanto non volessimo credere. Pazienza...

Più che festeggiare, io mi preparo a tirare la cinghia ancora di più, sperando di non perdere il lavoro, di poter continuare a pagare le rate del mutuo e della macchina e di avere quel tanto che basta da permettermi di poter acquistare di che mangiare e vestire. Perchè, parliamoci chiaro, Monti o non Monti, nei prossimi anni sarà un gran bel daffare per rimettere a posto l'economia...

Fottutamente stanco, ma decisamente in forma...

Che dite.. lo installo UBUNTU con Unity sul portatile al posto di Windows XP?

Finalmente il Presidente del Consiglio che si comporta da Presidente del Consiglio, prende atto dello sfaldamento progressivo della sua maggioranza e promette dimissioni dopo l'approvazione della legge di stabilità. Non c'è voluto molto per farlo dimettere: è bastato avere contro l'Italia, la Francia, la Germania, tre quarti d'Europa, mezza America e qualche escort. La domanda che adesso mi viene spontanea è: quale sarà il nostro futuro politico? Chi siederà su quella sedia, avrà gli attributi per portarci fuori dalla crisi, anche attuando manovre impopolari? Sono seriamente preoccupato...
Wait while more posts are being loaded