Profile cover photo
Profile photo
Luigi Zizzari
Nella vita bisogna usare moderazione, ma anche la moderazione va usata con moderazione.
Nella vita bisogna usare moderazione, ma anche la moderazione va usata con moderazione.
About
Luigi's posts

Post has attachment

Post has attachment
L’auto regolazione cognitiva ed emotiva in timidezza e ansie sociali
Nei disagi e disturbi d’ansia sociale, assumono importanza fondamentale tutti quei processi mentali che confermano e rinforzano gli schemi cognitivi .  Infatti, le credenze di base , così come tutti i pensieri strutturali , continuano a persistere e a influ...

Post has attachment

Post has attachment
La timidezza e il paragone con gli altri
La timidezza caratterizza comportamenti e valutazioni. A fare la parte del leone sono l’inibizione ansiogena , l’emozione della paura , il percepirsi inadeguati . Questi fattori che influenzano le scelte comportamentali favoriscono l’accumularsi degli insuc...

Post has attachment

Post has attachment
La timidezza e il sentirsi al centro dell’attenzione
Tina quando deve mangiare nella mensa dell’Università si sente tutti gli occhi addosso, comincia a sentirsi goffa, impacciata, ridicola, stupida. Alberto quando dice qualcosa tra amici o anche in un generico gruppo di persone, si sente come al centro di un’...

Post has attachment

Post has attachment
Rimuginìo, quanto mi costi!
Tra le persone timide e gli ansiosi sociali in generale,
circolano diverse metacredenze che riguardano il rimuginìo e la ruminazione.
Queste metacredenze conferiscono a tali strategie del pensare sia valore di
utilità che di danno. Ma cosa intendiamo con ri...

Post has attachment

Post has attachment
Timidezza e dolore di non appartenenza
La timidezza è una condizione di disagio sociale di natura cognitiva che sussiste nelle situazioni di interazione interpersonale o che le presuppongono. Edvard Munch -  Ashes Dunque, la timidezza si esplicita con la difficoltà del soggetto a interagire con ...
Wait while more posts are being loaded