Profile cover photo
Profile photo
Elisa Vagnarelli
88 followers
88 followers
About
Posts

Post has attachment
[...] Lasciati passare i primi fine settimana disponibili, ho continuato a tenere a mente il progetto per quelli immediatamente successivi al 25.
Nonostante il chiodo fisso, attraversando un brutto raffreddore, un paio di impegni sbucati fuori all’ultimo minuto e una piccola ricaduta nasale, con aggiunta di brividi, mal di testa e mal di gola, sono riuscita ad arrivare ad un passo dal… “è troppo tardi!”.
Ho seriamente creduto che per quest’anno avrei dovuto abbandonare l’idea, quando… “Perché non approfittare dell’ultimo giorno, per far visita al gigante buono?”. [...]
Add a comment...

Post has attachment
Su OblòBlog si respira ancora aria di Festa!!! Forse perché è difficile abbandonare la magia del Natale. Forse perché in macchina gira ancora il cd dei Pentatonix e continuare a canticchiare “White Christmas”, prima di arrivare al lavoro, non aiuta…
Add a comment...

Post has attachment
Secondo OblòPost dell’anno dedicato al… primo weekend.

Secondo OblòPost dell’anno dedicato al…  primo weekend. Non so come sia andato il vostro, ma – prima ancora che arrivasse la Befana, con la sua calzetta piena di dolcezze – il mio primo fine settimana di questo 2018 è  stato…  Beh! Diciamo… insolito.…
Add a comment...

Post has attachment
A metà della proiezione cinematografica, poco prima che le luci in sala si accendessero, per permetterci di riprendere fiato tra un tempo e l’altro e per correre a fare rifornimento di pop corn caramellate, avevo già deciso che il primo OblòPost dell’anno…
Add a comment...

Post has attachment
Semplicemente…  Natale! Quest’anno… un Natale diverso dagli altri.   Un Natale che ha il profumo di una casa nuova, un Natale che ha l’aspetto di ambienti che non hanno mai ospitato un albero agghindato a festa e degli addobbi; prima d’ora. Finalmente… …
Add a comment...

Post has attachment
...riesco a memorizzare due delle parole che compongono il titolo: vendere sogni.

“È in programma per domani la presentazione del libro…”. Venerdì sera. La televisione accesa sul Tg locale mi permette di scoprire un mondo di pagine che non conosco ancora. Una scrittrice che non conosco ancora. Una casa editrice che non conosco ancora.…
Add a comment...

Post has attachment
Occorrente: – un divano confortevole; – una coperta calda; – indumenti e calzini comodi; -un fuoco acceso; – candele a creare l’atmosfera; – una tazza di tè fumante, o una cioccolata calda; – libri… libri… libri!!! Si chiama Hygge e si pronuncia… hìgheh!…
Add a comment...

Post has attachment
«Verde e rosso è l’agrifoglio falalalala lala lala. Quanta gioia in un germoglio falalalala lala lala … ».   21 giorni al Natale. La città vestita a festa, le vetrine dei negozi in pieno clima natalizio e … l’albero; già addobbato in casa. Quest’anno è un…
Add a comment...

Post has attachment
Il rifugio delle ginestre è una storia che arriva dritta al cuore...

L’avvicinarsi della fine dell’anno. Mi fa pensare alle cose vissute, ai momenti belli (soprattutto, ai momenti belli), ai progetti andati avanti e a quelli ancora rimasti nel cassetto. Mi fa pensare alla strada percorsa, ai sogni nel cuore, ai libri…
Add a comment...

Post has attachment
[...] Un salto e via. Rimango a fissare il gatto, che fissa i pesci. [...]

Quando un gatto appena adottato decide di abbandonare un pizzico di paura, per andare alla scoperta della casa che lo ospita, è allora che comincia l’avventura. Il viaggio esplorativo di Silver è partito da… dal bagno. Non sarebbe potuto essere…
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded