Profile cover photo
Profile photo
CagliariRespira Mezza Maratona di Cagliari
10 followers
10 followers
About
Posts

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
CARLOFORTE CORRE A GAMBE PAI CARRUGGI
Sabato 22 luglio 2017 – partenza gara ore 18.30 - Carloforte

Anche se l’anno scorso è mancata nel calendario podistico, quest’anno ritorna con il marchio ASD Cagliari Marathon Club, la quinta edizione della gara nel centro storico di Carloforte. Si tratta di 7,5km (cinque giri di circa 1450m) fra i “carruggi” del caratteristico borgo ligure.
Una particolarità unica in Sardegna è la gara “un’americana a Carloforte” (prevista alle 19.30) una gara ad invito e ad eliminazione.
- costo di iscrizione alla gara competitiva: € 13,00;
- scadenza iscrizioni: 19 luglio 2017;
- costo di iscrizione alla gara di 3 km non competitiva €10,00;
- per la non competitiva le iscrizioni sono aperte sino a sabato 22 luglio entro le 16:30.

La compagnia Delcomar garantirà il passaggio gratuito nelle tratte da Calasetta e Portovesme per Carloforte e ritorno, a tutti gli atleti iscritti alla gara.
Add a comment...

Post has attachment
APERTE LE ISCRIZIONI ALLA
10a CRAI MEZZA MARATONA DI CAGLIARI – CAGLIARIRESPIRA 2017

Domenica 3 dicembre 2017 si terrà la decima edizione della 21k cagliaritana. Oltre alla Mezza Maratona, si correranno tre KidsRun, la KaraliStaffetta e la SeiKilometri non competitiva.

CAGLIARI - Domenica 3 dicembre 2017, con partenza alle ore 10:00, si terrà la decima edizione della CRAI Mezza Maratona di Cagliari – la CagliariRespira 2017, nono Memorial Delio Serra, gara podistica stradale sulla distanza dei 21k caratterizzata da un percorso veloce e filante tracciato su un unico giro cittadino che abbraccerà tutto il centro storico e le zone del Poetto e delle Saline, fino al Parco naturale di Molentargius. Ecocorsa contraddistinta anche da un chilometro di sterrato all'interno del Parco di Molentargius, la 21k cagliaritana partirà dal centrale Viale Diaz, accanto a Piazza Manlio Scopigno, la piazza dedicata all'allenatore dello Scudetto 1969 – 70, e si concluderà presso lo Stadio dell'Atletica.

LE ALTRE DISTANZE - Oltre alle tre KidsRun di 400m, 800m e 1.200m, che si svolgeranno sabato 2 dicembre all'interno dello Stadio Comunale di Atletica Leggera, confermatissima anche la novità 2016, la KaraliStaffetta, che si disputerà sullo stesso percorso della mezza maratona e che prevederà due frazioni, una di 9k attraverso il centro storico ed una di 12k lungo il Poetto ed il Parco di Molentargius – Saline, una delle più importanti aree umide d'Europa, nonché Zona di Protezione Speciale. A completare la due giorni podistica di Cagliari, la SeiKilometri, corsa stracittadina non competitiva che partirà da via Rockfeller e si concluderà presso lo stadio Santoru.

ISCRIZIONI - Sarà possibile iscriversi, online attraverso il sito enterNow o scaricando l'apposito Modulo d'Iscrizione, alla CRAI CagliariRespira 2017 a partire dal 25 giugno: da tale data fino al 15 luglio il pettorale avrà un costo di soli 15,00 euro, per poi passare a 20,00 euro dal 16 luglio al 31 agosto, a 25,00 dall'1 settembre al 31 ottobre ed a 30,00 euro dall'1 al 27 novembre 2017.
PERCORSO - La partenza della gara sarà prevista per le ore 10:00 da Viale Diaz – Piazza Manlio Scopigno, di fronte allo stadio Amsicora: il percorso della CRAI CagliariRespira 2017, veloce e filante, sarà interamente chiuso al traffico e si snoderà attraverso tutti i punti più caratteristici della città sarda che si specchia nel golfo degli Angeli. Il tempo massimo consentito sarà di 2h30'.

PREMI SPECIALI - Sarà previsto un premio speciale in occasione del “9° Memorial Delio Serra”, riservato al vincitore della categoria MM65 maschile e successive. Sarà, inoltre, previsto il premio “Quinta Combinata Trail Running Sarcidano - CagliariRespira’17” a coronamento del gemellaggio tra le ASD Polisportiva Isili e Cagliari Marathon Club che prevederà la premiazione delle prime tre donne e dei primi tre uomini, in classifica unica, che abbiano ottenuto il miglior risultato sulla base della somma dei tempi ufficiali ottenuti nelle due Mezze Maratone Trail Running Sarcidano (Isili, 14 maggio 2017) e CRAI CagliariRespira’17 (Cagliari, 3 dicembre 2017).


L'EDIZIONE 2016 - Nella scorsa edizione, la nona, che si è corsa il 4 dicembre 2016, la vittoria se l'è aggiudicata il re della CRAI CagliariRespira, l'italo-marocchino Said Boudalia: il bellunese d'adozione ha infatti chiuso la sua Mezza cagliaritana con il crono di 1h08'07'' scrivendo per la sesta volta, su nove edizioni, il proprio nome nell'albo d'oro dei vincitori; alle sue spalle Oualid Abdelkader e Michele Merenda. In campo femminile, invece, è stata tripletta sarda con Claudia Pinna prima in 1h17'31'', seguita da Manuela Manca e Roberta Ferru.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
CRAI CagliariRespira: Said Boudalia e Claudia Pinna sempre vincenti (di Cesare Monetti)

Comunicato del 4 dicembre 2016

L’Esercito vince il Campionato Sardo Militare, corsa anche la KaraliStaffetta e la SeiKilometri


(Cagliari) – E’ lui, sempre lui Said Boudalia il re della CRAI CagliariRespira, la mezza maratona cagliaritana che si è corsa questa mattina domenica 4 dicembre. Sole e sorrisi, cielo azzurro e tredici gradi, per uno spettacolo di gara che non è solo una gara, è una festa, un inno al divertimento al benessere per una città intera e per una regione sarda che corre sempre di più. Corsa e battiti, così come quelli scanditi dalle diverse band musicali lungo il percorso del progetto ‘Rock On’ che hanno sostenuto e allietato pubblico e corridori. Crai CagliariRespira ha vissuto una giornata anche dall’aria pulita e senza auto grazie alla Giornata Ecologica istituita dal Comune di Cagliari.

Tremila al via ed un unico vincitore, marocchino di origine ma italianissimo, residente a Belluno da oltre vent’anni ma ormai anche un po’ cagliaritano grazie alle continue vittorie di questa CRAI CagliariRespira, quest’anno alla nona edizione, ma con la testa e la voglia di essere ancora più grande nel 2017 quando si festeggerà il decimo anno. “E’ andata benissimo – fa sapere un sereno Boudalia al traguardo – di nuovo un altro anno, di nuovo un’altra vittoria, oggi il tempo ci ha permesso di correre forte grazie al vento quasi sempre a favore, dunque sono contento. Come ho già detto amo questa gara e questo percorso, non potrò mancare per il decimo anno”.

Boudalia primo in 1h08’07”, alle sue spalle colori del Cagliari Marathon Club in grande mostra grazie a Oualid Abdelkader secondo in 1h09’59” ed al siciliano d’origine ma ormai sardo anche lui, Michele Merenda che ha terminato la gara, un po’ deluso, in 1h11’31”: “Speravo meglio – le parole di Merenda nel dopo gara – ma oggi proprio non riuscivo a correre, non è stata giornata. Avrei voluto fare quasi tre minuti di meno, sarà per l’anno prossimo”.

Nelle donne il successo e gli applausi non possono che essere per Claudia Pinna che nonostante non fosse in splendide condizioni per via di un malanno stagionale vince e convince con 1h17’31”. Niente male come tempo finale, decisamente meglio anche rispetto a lei stessa del 2015 quando taglio la finish-line all’interno del Campo Coni in 1h19’17”. Podio femminile invariato rispetto alla passata edizione, gerarchie rispettate, secondo posto infatti per Manuela Manca (Cagliari Atletica Leggera) in 1h’20’50” e terzo gradino del podio sempre per la compagna di squadra Roberta Ferru che ha concluso in 1h22’31”.

“Sono soddisfatta visto le premesse, sinceramente non credevo di essere in grado di finirla – ha commentato Claudia Pinna – Con la scusa di supportare un mio compagno d’allenamento forse sono stata più concentrata su di lui che non su di me e questo mi ha aiutato. Cagliari è sempre ventosa ma oggi era a favore, meglio dell’anno scorso che c’era maestrale. Sono contenta di questo tempo, l’obiettivo futuro è sempre fare la maratona, ma vedremo e ora non nominiamola per scaramanzia, ma se starò bene fisicamente non mi metto limiti, la voglia è sempre tanta”.

La CRAI CagliariRespira è stata in questa edizione anche gara valida per il Campionato Sardo Militare e Forze di Polizia di mezza maratona. Primo posto per l’Esercito Italiano, seconda posizione per la Marina Militare, mentre terza l’Aeronautica Militare. A livello individuale primo posto per Giannetto Atzeni che ha concluso in settima posizione assoluta in 1h17’10”.

In contemporanea si è corsa anche la KaraliStaffetta con oltre cento squadre partecipanti. Vittoria assoluta andata alla staffetta mista (maschio-femmina) con il nome del team ‘Separati alla nascita’ sul traguardo in 1h22’03”, primi classificati per la staffetta solo maschile per il team ‘I Professori’ con 1h22’29” mentre il primo team solo femminile “T Shpa’ ha impiegato 1h22’49”.

Per quanto riguarda la 1a Combinata Belluno Feltre Run – Crai Cagliari Respira il successo è sempre per Said Boudalia che ha totalizzato nella somma dei tempi delle due competizioni 2h43’04”. Secondo posto per Fulvio Marra con 3h22’32” mentre terzo è stato Marco Antonio Usai con 3h22’43”. Tra le donne si è imposta Stefania Carola, oggi settima donna, con 3h41’57”.

CRAI CagliariRespira che ha celebrato anche l’8° Memorial Delio Serra dedicato al primo atleta classificato a partire dalla categoria d’età MM65 e over. Si è aggidicato il trofeo Silvio Soddu (Gs Runners Cagliari) che ha concluso la propria gara in 1h37’00”.

Dopo la festosa Kids Run di sabato pomeriggio, questa mattina al via anche più di un migliaio di partecipanti alla non competitiva SeiKilometri che si è rivelata un autentico successo grazie anche alla fattiva collaborazione e partecipazione di diverse Associazioni benefiche e di volontariato.
Photo
Photo
05/12/16
2 Photos - View album
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded