Profile cover photo
Profile photo
Bolzano Nuoto
La Bolzano Nuoto nacque nel 1934. Il presidente fu Nello Leonardi, già atleta della precedente Juventus Bolzano. Le discipline comprese erano tuffi, nuoto e pallanuoto. Nel 1945 terminata la Seconda Guerra Mondiale, un periodo in cui la Squadra purtroppo perse parecchi atleti, il tessuto organizzativo era carente e mancavano finanziamenti per la Società, ma Gino Beccaro raccolse tutte le società sportive del territorio nella Polisportiva Alto Adige e fece rinascere la speranza. Nel 1950 la Polisportiva, però, non poté più sostenere la Bolzano Nuoto che iniziava a svilupparsi notevolmente in tutti i suoi settori e così convocata l’assemblea, venne deciso con grande coraggio che sarebbe andata avanti autonomamente. Ad oggi la Bolzano Nuoto può essere definita la squadra “Numero Uno” in regione, conta oltre 160 atleti agonisti per il nuoto, 50 per i tuffi, 70 per la pallanuoto e 8 per il syncro. Raccoglie tutti i settori della FIN, tra i quali: Nuoto, Tuffi, Pallanuoto, Nuoto Sincronizzato e da poco anche il settore Salvamento. È Scuola Nuoto Federale e vanta anni ed anni di esperienza nell’ambito dei corsi di nuoto per bambini ed adulti. Attualmente il Presidente è Ardelio Michielli e il Coordinatore Scuola Nuoto è Andrea Emeri. Il team degli istruttori della Scuola Nuoto e gli allenatori dei vari settori sono tutti personale formato, esperti ed appassionati nel loro campo, molti dei quali ex-atleti rimasti legati alla Squadra. Gli obbiettivi che la Società si prefissa, sono principalmente quello di far stare bene i giovani nell’ambiente “acqua” rendendoli sicuri e confidenti in ciò che fanno, accompagnandoli e guidandoli poi, se appassionati, al percorso dell’agonismo e rendendoli ottimi atleti a livello regionale, italiano, e non solo… La Bolzano Nuoto non è solo una Società Sportiva, ma è anche una “grande famiglia”, che ci tiene ad insegnare tanto le discipline del nuoto, quanto a crescere i propri ragazzi a livello umano, facendoli sentire parte di un gruppo ed insegnando loro le regole ed il rispetto nella convivenza.
La Bolzano Nuoto nacque nel 1934. Il presidente fu Nello Leonardi, già atleta della precedente Juventus Bolzano. Le discipline comprese erano tuffi, nuoto e pallanuoto. Nel 1945 terminata la Seconda Guerra Mondiale, un periodo in cui la Squadra purtroppo perse parecchi atleti, il tessuto organizzativo era carente e mancavano finanziamenti per la Società, ma Gino Beccaro raccolse tutte le società sportive del territorio nella Polisportiva Alto Adige e fece rinascere la speranza. Nel 1950 la Polisportiva, però, non poté più sostenere la Bolzano Nuoto che iniziava a svilupparsi notevolmente in tutti i suoi settori e così convocata l’assemblea, venne deciso con grande coraggio che sarebbe andata avanti autonomamente. Ad oggi la Bolzano Nuoto può essere definita la squadra “Numero Uno” in regione, conta oltre 160 atleti agonisti per il nuoto, 50 per i tuffi, 70 per la pallanuoto e 8 per il syncro. Raccoglie tutti i settori della FIN, tra i quali: Nuoto, Tuffi, Pallanuoto, Nuoto Sincronizzato e da poco anche il settore Salvamento. È Scuola Nuoto Federale e vanta anni ed anni di esperienza nell’ambito dei corsi di nuoto per bambini ed adulti. Attualmente il Presidente è Ardelio Michielli e il Coordinatore Scuola Nuoto è Andrea Emeri. Il team degli istruttori della Scuola Nuoto e gli allenatori dei vari settori sono tutti personale formato, esperti ed appassionati nel loro campo, molti dei quali ex-atleti rimasti legati alla Squadra. Gli obbiettivi che la Società si prefissa, sono principalmente quello di far stare bene i giovani nell’ambiente “acqua” rendendoli sicuri e confidenti in ciò che fanno, accompagnandoli e guidandoli poi, se appassionati, al percorso dell’agonismo e rendendoli ottimi atleti a livello regionale, italiano, e non solo… La Bolzano Nuoto non è solo una Società Sportiva, ma è anche una “grande famiglia”, che ci tiene ad insegnare tanto le discipline del nuoto, quanto a crescere i propri ragazzi a livello umano, facendoli sentire parte di un gruppo ed insegnando loro le regole ed il rispetto nella convivenza.
About
Posts

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded