Profile cover photo
Profile photo
Vincenzo Recchia
202 followers -
Oggi, Cappuccetto Rosso educata dagli spot pubblicitari, non avrebbe nessuna obiezione a farsi mangiare dal lupo. (Marshall McLuhan)
Oggi, Cappuccetto Rosso educata dagli spot pubblicitari, non avrebbe nessuna obiezione a farsi mangiare dal lupo. (Marshall McLuhan)

202 followers
About
Posts

Post has attachment
StackSocial - Google+
StackSocial - Google+
plus.google.com
Add a comment...

Post has attachment
05.04.2014 // KODE_1 
in collaborazione con Time Zones presents 

ANDY STOTT live
BEDFORD AVENUE Dj Set
BASENEUTRA VJ Set

Media partner 
Musical Box | RAI RADIO 2 
Pool Mag

EVENTO SEGNALATO
www.mymusicalbox.it/musicalbox/
www.facebook.com/musicalboxradio2
www.ipool.it

EVENTO
https://www.facebook.com/events/606499549424877/
Add a comment...

Post has attachment
09.11.2013
Jon Hopkins live
c/o Eremo Club
Add a comment...

Post has attachment
09.11.2013 Jon Hopkins live
Eremo club
Add a comment...

Post has attachment
Locus Festival 2013
Add a comment...

Apparire e non essere è l'imperativo ipotetico dei tempi moderni. Non vi è differenza se il mezzo è un machete o con una macchina fotografica, indistintamente tutti bramano ardentemente i 5 minuti di notorietà.
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
MERITOCRAZIA E TRASPARENZA
OPPURE VENDOLA
Photo
Add a comment...

I GIOVANI ITALIANI SONO UNA MANDRIA DI CHOOSY.
Mi dispiace ammetterlo ma sono d'accordo con il Ministro del Lavoro Fornero. L'indignazione e la spossatezza dei giovani italiani non è una conseguenza degli errori dei nostri genitori, mio padre si è spaccato il culo girando in lungo e largo l'Italia per garantire alla propria famiglia una vita "dignitosa". Oggi più del 50% della sua pensione, come dice lui, se la frega lo stato e non nascondo che qualche bestemia ogni tanto gli scappa.
I suoi sacrifici mi hanno portato a credere nei miei ideali e nei miei sogni. A 16 anni mi guadagnavo qualche soldino facendo il dj a compleanni o feste private, a 21 anni ho aperto una ditta individuale nell'ambito della comunicazione e a 24 ho ripreso gli studi per migliorarmi e per ampliare i miei orizzonti. Non mi sono mai lamentato, come mi ha insegnato invece mia madre, mi sono sempre rimboccato le maniche e con ottimismo ho sempre seguito la mia strada con un occhio a chi stava peggio di me. Sempre pronto a mettermi in discussione.
A 27 anni qualcuno ha creduto in me e mi ha dato la possibilità di insegnare presso un istituto privato, Istituto Superiore di Design di Napoli, dovo ancora insegno. Napoli una città che ti cambia, ti insegna a vivere, a reiventarti e a non piangerti addosso. Tre anni fa con altre tre persone tra le quali la mia compagna ho aperto una nuova società nell'ambito della comunicazione e una associazione per FARE CULTURA. Tra un mese per la prima volta diventerò io papà e non sono terrorizzato, non sono caduto in catalessi ipotizzando un futuro incerto. Se la crisi dovesse colpirmi non rinuncerei alla mia felicità e alla mia famiglia, mi rinventerei e accetteri lavori che per molti possono risultare umilianti. Di sicuro mi piacerebbe lavorare in campagna come contadino o come allevatore. Mi dispiace ma con rammarico confermo, i giovani italiani sono CHOOSY.
Add a comment...

Post has attachment
Wait while more posts are being loaded