Profile cover photo
Profile photo
Olga Zappalà (Mammaholic)
964 followers -
Vedo il mondo a #righe; #mamma di Bombetti&Trombetti, moglie di Marito, trademark attorney, Kids&Mums fashion blogger su Mammaholic
Vedo il mondo a #righe; #mamma di Bombetti&Trombetti, moglie di Marito, trademark attorney, Kids&Mums fashion blogger su Mammaholic

964 followers
About
Posts

Post has attachment
È notizia di qualche ora fa: John Lewis, uno dei più grandi magazzini britannici, ha deciso di eliminare dall’abbigliamento per bambini e ragazzi fino a 14 anni la distinzione tra capi per maschi e capi per femmine. Le uniche etichette presenti sui capi riporteranno la scritta «Boys&Girls» oppure «Girls&Boys»
Add a comment...

Post has attachment
La nostra estate semplice in riva al mare con il marsupio Cybex Yema :-)
Add a comment...

Post has attachment
Flamingo Mania: tutti i segreti della moda dell'estate 2017!
Add a comment...

Post has attachment
Stiamo trascorrendo qualche giorno al mare e sempre più spesso vedo bambine (anche molto piccole, coetanee di Bianca Zoe) indossare un micro bikini. Un’abitudine questa che non tollero e sulla quale sono assolutamente intransigente.

I bambini sono bambini e devono indossare capi adatti alla loro età. Il bikini lo considero al pari delle tanto criticate scarpe con il tacchetto indossate molto tempo fa da Suri Cruise. Sapete anche quanto io stia portando avanti la mia personale “battaglia” contro gli stereotipi di genere favoriti fin dall’infanzia nel linguaggio, nei giochi, nei comportamenti e anche nell’abbigliamento.


Non ci vedo tenerezza in un bikini indossato da una piccolina di un anno e mezzo (e nemmeno, evidentemente una richiesta da parte della bimba), ci vedo voglia dei genitori di anticipare i tempi, un tentativo di scimmiottare pose, abbigliamento e atteggiamenti da adulti.

Un po’ come i buchi alle orecchie per le neonate: una usanza barbara e retrograda.
Add a comment...

Post has attachment
Periodo di scelte per i ragazzi che, in questi giorni finiscono la scuola superiore. Una delle professioni sanitarie più affascinanti è sicuramente quella dell’ottico. Sapete che è necessario frequentare una apposita scuola professionale per conseguire la licenza alla abilitazione all’esercizio della professione di Ottico in Italia (valida in tutta l’Unione Europea?). A Bologna c’è l’ ISTITUTO ZACCAGNINI il più grande centro formativo polivalente d’Italia nell’area della visione, che ha già abilitato più di 3400 ottici. Per saperne di più visitate il sito ufficiale http://l12.eu/zaccagnini-1413-au/G8PDVRQXTFFYU2LGQWV6
#istitutozaccagnini
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Tutte le novità della Collezione Primavera-Estate 2017 Zara Baby!
Add a comment...

Post has attachment
Wait while more posts are being loaded