Profile cover photo
Profile photo
Silvia Maggi
127 followers
127 followers
About
Silvia's interests
View all
Silvia's posts

Post has shared content
Landscape detail. Poppies and Beebalm. Sargentville Maine. In-camera HDR. Sony RX10iii. Processed in Lightroom. 
Photo

Post has attachment

Post has shared content
Siamo ora giunti a uno dei punti terminali del revisionismo: siamo passati dalla constatazione filosofica della «banalità del male», alla sua deliberata, volontaria e più sconcertante banalizzazione.

Post has attachment

Post has shared content
Un reportage in presa diretta della giornalista turca Arzu Demir documenta la straordinaria resistenza del popolo curdo all’offensiva dello Stato Islamico. Una guerra di liberazione che è anche il tentativo di un popolo di determinare il proprio futuro con nuove forme di autogoverno.

Post has shared content
In questi giorni Warcraft sta catturando molta dell'attenzione cinematografica. Stenderemo un velo pietoso su questo film, parlando invece di un'autentica perla del regista Duncan Jones: Source Code (2011). Siamo un po' in ritardo nel recensirlo? Beh, il film ci insegna proprio il contrario!

Leggi qui l'articolo: www.lasepolturadellaletteratura.it/source-code/

#cinema   #film   #sourcecode   #duncanjones   #recensione #articolo  

Post has shared content
è ancora oggi vero ciò che in tempi certamente diversi Cesare Bruno desumeva da Spencer: "Le istituzioni libere non possono essere mantenute che da cittadini pronti a opporsi ad ogni atto illegale, a ogni tentativo di dominio, a ogni eccesso ufficiale di potere, per quanto possa sembrare di poca importanza". Nelle pagine dell'Aristocrazia del delitto, oltre il racconto storico, il senso del volume è nella denuncia dei luoghi originari e ancora attuali del potere mafioso. 

Post has shared content
Per l’illustre giurista, presidente del Comitato per il No al referendum, “C’è un blocco di potere affaristico-finanziario con propaggini piduistiche che, grazie ad una legislazione elettorale drogata, potrebbe reggere per anni con il favore di una minoranza di elettori”. Conservazione contro modernismo e cambiamento? “Niente affatto, non sono contrario al superamento del bicameralismo paritario, ma non come viene tentato dalla riforma Renzi”. E nel merito spiega i punti controversi. Infine la denuncia: “Il Porcellum è stato considerato incostituzionale, sostengo l’illegittimità della XVII legislatura”. 

Post has shared content
Se avete amato "Storia di una ladra di libri", non potete assolutamente perdervi l'ultimo romanzo di Markus Zusak:
"Io sono il messaggero"

Post has shared content
Wait while more posts are being loaded