Profile cover photo
Profile photo
Marinella Rauso
http:\\ilovegreeninspiration.com. This is a design and fashion blog - completely green inspired
http:\\ilovegreeninspiration.com. This is a design and fashion blog - completely green inspired
About
Marinella's posts

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
3D printing accessori: non ci sono limiti alla fantasia e alla creatività. Leggeri, altamente personalizzabili e tremendamente contemporanei. Occhiali, ma anche collane, bracciali e anelli. Non solo. Scarpe, borse e capi couture. L’estrema versatilità e semplicità di produzione ha portato il 3D printing sotto gli occhi di uno degli uomini più importanti del fashion system. Karl Lagerfield. Lo sperimentatore che ha recentemente realizzato in 3d la struttura dei suoi blazer iconici.

Ma come si progetta una collezione che verrà poi stampata direttamente dal computer? Abilità creativa e competenze in modellazione tridimensionale. La macchina a supporto della mano, come dimostrato nella mostra Manus x Machina ancora in corso al MET di New York.

“Può la moda fatta a macchina abbagliare come la sartoria artgianale? Sì e il MET lo dimostra!” – Washington post

Post has attachment
#‎Dolce‬&gabbanalovesnaples e i limoni dell’Estate Italiana
Dolce&Gabbana amano l’Italia, tutta. Da Portofino a Capri. Adorano i limoni italiani che ti rinfrescano il corpo e la mente, tanto da averli traformati in stampe e accessori. Limonata o limoncello? a voi la scelta. Probabilmente entrambi se siete a Napoli per un week end. La campagna a\i 2017 è stata già scattata qualche mese fa tra le strade di Spaccanapoli. Consideriamole prove generali di quello che succederà tra il 7 e l’11 luglio 2016.
http://ilovegreeninspiration.com/it/2016/06/21/dolceegabbanalovesnaples/

Post has attachment
Decorare con le piante un interno per respirare un po’ di vita semplicemente aggiungendo del verde. Non importa la grandezza dello spazio {soggiorno, cucina o bagno} o quanto verde sia il pollice. Basta poco per portare le sensazioni piacevoli di un esterno in un interno e creare delle piccole oasi felici.

Post has attachment
In un periodo storico in cui il grande pubblico sembra diviso in due eccessi: chi punta ad apparire – lasciandosi conquistare da stravaganze e eccessi – e chi esaspera il famoso ‘less is more’ – puntando su total black, forme minimali e effetti avantgarde – trovare uno stilista che – nonostante la giovane età del suo brand – è alla ricerca di un linguaggio e di una identità, è molto raro [...]
L’ architettura si ritrova nei volumi degli abiti. Nei tagli del tessuto, nelle decorazioni e nella stampe. Non è semplice trovare il modo di riproporre un motivo architettonico su un abito senza risultare pop.

Post has attachment
Non minimizza la moda cercandone una pratica semplificazione. Aboliti i look from day to night {dal giorno alla notte }, cercando di definire il giusto tempo per ogni capo, riportandoci a un gusto del vestirsi capace di affermare una identità e un approccio lento.

Post has attachment
“Non è una questione di età, né di colore o paese di origine – è una questione di sentirsi sicure di sé. Le donne che appartengono all’esercito Balmain sono delle guerriere. Balmain oggi veste la personalità di una donna forte in grado di cambiare il mondo”.

Post has attachment
Solo chi è capace di osservare la natura diligentemente, sa poi trovare il modo di rappresentarla a modo suo. Aggiungendone una personale interpretazione e trasformando l’ordinario in straordinario.
Così come non c’è minimalismo, se non nella ricerca di forme pure e silouhettes perfette, così non ci sono eccessi, sgrammaticature e forzature. La ricerca del mondo onirico si dipana tra materiali innovativi, tessuti delicati e possibilità di personalizzazione attraverso la scelta di ricami e tessuti.

Post has attachment
Una stanza non è una stanza senza la luce naturale, ma di sera bisogna trovare il giusto modo per sostituirla.
Wait while more posts are being loaded