Profile cover photo
Profile photo
Psicologo Basile - Dr. Gianluigi Basile
30 followers
30 followers
About
Posts

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
Uno studio che può aprire nuovi scenari sul trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare. Tra i punti più interessanti da approfondire può esserci il rapporto tra i danni neurologici alla corteccia visiva e al sistema limbico (legato alle emozioni) e i dati clinici che descrivono i DCA; non è un caso che le aree maggiormente danneggiate possano avere delle connessioni con delle criticità ampiamente osservate dai terapeuti nelle persone affette ad esempio da anoressia nervosa come la distorsione dell'immagine corporea e la difficoltà nella regolazione emotiva.
http://www.lescienze.it/lanci/2016/02/09/news/cnr_disturbi_dell_alimentazione_la_diagnosi_da_una_immagine_-2963968/?rss
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
Interessante filone di ricerca che può essere approfondito da molti punti di vista. Può essere studiato ad esempio se anche il concetto di empatia può subire dei cambiamenti in base alla lingua con cui ci relazioniamo. E' possibile che, nonostante un'ottima conoscenza della seconda lingua, la nostra capacita di metterci nei panni degli altri sia diversa nelle due situazioni e ci faccia vivere le esperienze emotive e sentire i nostri vissuti in maniera differente.
http://oggiscienza.it/2015/09/10/linguaggio-lingue-emotivita-lettura/
Add a comment...

Post has attachment
"L'illusione della conoscenza può essere anche più pericolosa dell'ignoranza." 
Interessante studio pubblicato Psycological Science, su quanto la nostra mente tenda ad "ingannarci" facendoci ritenere di conoscere bene un argomento di cui non siamo competenti, solamente grazie al ricordo di notizie pescate dai canali di informazione televisiva o online senza che queste siano state mai approfondite o verificate. Ritengo che questo meccanismo di creazione di false competenze, come anche quello di falsi ricordi, si verifichi molto più spesso di quanto si pensi. 
http://www.lescienze.it/news/2015/07/21/news/errore_autovalutazione_percezione_conoscenze-2697950/
Add a comment...

Post has attachment
La correlazione tra sintomi depressivi e ansiosi, e sedentarietà non è mai lineare ma circolare e risente di molteplici fattori che intervengono nell'equilibrio psichico di una persona. Non sempre è semplice stabilire se i comportamenti sedentari o poco attivi siano causa o conseguenza di uno situazioni di malessere, ma certamente non è utile parcellizzare o separare l'aspetto fisico da quello mentale in quanto il benessere di un individuo si misura attraverso la salute nella sua totalità. L'articolo ha il merito di porre l'accento su un problema abbastanza diffuso negli ultimi anni, che però va affrontato con un approccio che tenda ad eliminare progressivamente la separazione concettuale tra il fisico e il mentale.
http://www.corriere.it/salute/neuroscienze/15_giugno_18/stare-tanto-seduti-a-pc-o-divano-fa-aumentare-ansia-3109fc08-15e7-11e5-8c76-9bc6489a309c.shtml
Add a comment...

Post has attachment
Importante proposta di legge a tutela di chi soffre di Disturbo del Comportamento Alimentare e rifiuta le cure. Un provvedimento che aiuterebbe l'equipe medica a predisporre interventi più incisivi ed efficaci per le situazioni critiche e a rischio di vita.
http://www.repubblica.it/salute/alimentazione/2015/05/18/news/cure_obbligatorie_contro_l_anoressia-114651378/
Add a comment...

Post has attachment
Wait while more posts are being loaded