Profile cover photo
Profile photo
Personal Fitness
33 followers -
Vivere meglio allenamento dopo allenamento. Articoli e Consigli su Sport e Alimentazione
Vivere meglio allenamento dopo allenamento. Articoli e Consigli su Sport e Alimentazione

33 followers
About
Posts

Post has attachment

Post has attachment

Post has shared content
Buongiorno!

Grazie per l'invito alla community! 

Visto che questa e' una community per donne mi permetto di portare il mio contributo e condividere la mia competenza per quel che riguarda l'argomento #fitness  per #donne.

Le donne specialmente in Italia non condividono spesso i valori del fitness come e' piu' probabile che facciano i maschietti. E' vero che ci sono bravissime istruttrici di fitness ma in generale sembra che il dedicarsi con frequenza all'attivita' fisica sia piu' comune tra i maschietti.

Questo e' evidentemente una questione culturale che dobbiamo cambiare: il fitness fa bene e fa bene soprattutto alle donne.

Prendete per esempio un programma con i pesi: una cosa che di solito viene associata a maschietti un po' fanatici che vogliono sembrare Schwarzenegger.

Bene: viene fuori che l'allenamento con i pesi aumenta la densita' ossea, quindi e' raccomandabile non solo alle donne ma anche alle donne piu' anziane che magari sono a rischio osteoporosi!

Il sistema ormonale femminile e' diverso da quello maschile, quindi, a meno che non si facciano sforzi estremi e non si prendano degli "aiutini" chimici... non c'e' pericolo di sviluppare masse muscolari che possano risultare antiestetiche.

Quello che risulta invece e' che i muscoli diventano piu' tonici, la postura migliora e il portamento diventa piu' sicuro ed elegante.

Esiste un'immagine su internet molto eloquente: cercate "squat no squat" su google immagini e la troverete! Nota: lo squat e' un classico esercizio associato ad un programma "maschile" ma in quella foto vedrete il risultato dell'esercizio su un corpo femminile ed in particolare su una parte piuttosto sexy del corpo femminile: i glutei!

Il fitness in generale fa bene perche' rilascia "buoni ormoni": fa stare bene e migliora l'umore! Quindi il mio consiglio e' quello di fare attivita' fisica perche' fa bene e perche' ci fa sentire bene.
In questa maniera e' piu' probabile che si riesca ad aderire ad un programma di fitness con costanza e ad ottenere risultati!

Tutto il resto potra' essere considerato un effetto collaterale della nostra attivita' fisica.

Se invece si vuole perseguire un obiettivo (tonificare o dimagrire) va bene lo stesso. In alcuni casi e' necessario seguire una dieta, in altri e' bene sia seguire una dieta sia aderire ad un programma di attivita' fisica.

Qualcuno consiglia di seguire una dieta per perdere i chili di troppo e poi seguire un programma di attivita' fisica per "mantenere".

Dipendera' da persona a persona... quello che e' scientifico e' che ad un aumento della massa muscolare (che nelle donne si manifestera' in una tonificazione dei muscoli, non in muscoli visivamente piu' grossi) seguira' un aumento del metabolismo e quindi del fabbisogno energetico; a quel punto se si mantiene lo stesso apporto calorico con una dieta stabile... si dimagrisce!

Per ulteriori info vi consiglio:
http://www.personal-fitness.it/personal-trainer-online
http://www.personal-fitness.it/la-dieta-online
Add a comment...

Post has attachment
Buongiorno!

Grazie per l'invito alla community! 

Visto che questa e' una community per donne mi permetto di portare il mio contributo e condividere la mia competenza per quel che riguarda l'argomento #fitness  per #donne.

Le donne specialmente in Italia non condividono spesso i valori del fitness come e' piu' probabile che facciano i maschietti. E' vero che ci sono bravissime istruttrici di fitness ma in generale sembra che il dedicarsi con frequenza all'attivita' fisica sia piu' comune tra i maschietti.

Questo e' evidentemente una questione culturale che dobbiamo cambiare: il fitness fa bene e fa bene soprattutto alle donne.

Prendete per esempio un programma con i pesi: una cosa che di solito viene associata a maschietti un po' fanatici che vogliono sembrare Schwarzenegger.

Bene: viene fuori che l'allenamento con i pesi aumenta la densita' ossea, quindi e' raccomandabile non solo alle donne ma anche alle donne piu' anziane che magari sono a rischio osteoporosi!

Il sistema ormonale femminile e' diverso da quello maschile, quindi, a meno che non si facciano sforzi estremi e non si prendano degli "aiutini" chimici... non c'e' pericolo di sviluppare masse muscolari che possano risultare antiestetiche.

Quello che risulta invece e' che i muscoli diventano piu' tonici, la postura migliora e il portamento diventa piu' sicuro ed elegante.

Esiste un'immagine su internet molto eloquente: cercate "squat no squat" su google immagini e la troverete! Nota: lo squat e' un classico esercizio associato ad un programma "maschile" ma in quella foto vedrete il risultato dell'esercizio su un corpo femminile ed in particolare su una parte piuttosto sexy del corpo femminile: i glutei!

Il fitness in generale fa bene perche' rilascia "buoni ormoni": fa stare bene e migliora l'umore! Quindi il mio consiglio e' quello di fare attivita' fisica perche' fa bene e perche' ci fa sentire bene.
In questa maniera e' piu' probabile che si riesca ad aderire ad un programma di fitness con costanza e ad ottenere risultati!

Tutto il resto potra' essere considerato un effetto collaterale della nostra attivita' fisica.

Se invece si vuole perseguire un obiettivo (tonificare o dimagrire) va bene lo stesso. In alcuni casi e' necessario seguire una dieta, in altri e' bene sia seguire una dieta sia aderire ad un programma di attivita' fisica.

Qualcuno consiglia di seguire una dieta per perdere i chili di troppo e poi seguire un programma di attivita' fisica per "mantenere".

Dipendera' da persona a persona... quello che e' scientifico e' che ad un aumento della massa muscolare (che nelle donne si manifestera' in una tonificazione dei muscoli, non in muscoli visivamente piu' grossi) seguira' un aumento del metabolismo e quindi del fabbisogno energetico; a quel punto se si mantiene lo stesso apporto calorico con una dieta stabile... si dimagrisce!

Per ulteriori info vi consiglio:
http://www.personal-fitness.it/personal-trainer-online
http://www.personal-fitness.it/la-dieta-online

Questa e' una domanda che non ha trovato risposta quando l'ho fatta in una visitatissima community inglese sul fitness.
A suo tempo, quando avevo fatto la stessa domanda al mio insegnante (un personal trainer affermato), non avevo ricevuto una risposta soddisfacente.

Premessa: a livello teorico si dice che
- per aumentare la massa magra bisogna mangiare piu' del proprio bilancio energetico (e naturalmente sottoporsi a un programma di attivita' fisica adeguato)
- per bruciare massa grassa bisogna mangiare al di sotto del proprio bilancio energetico.

- bruciare grasso e aumentare la massa magra allo stesso tempo, nella peggiore delle ipotesi, non e' fattibile, nella migliore delle ipotesi, funziona a lungo termine (ovviamente) ma non e' la strategia piu' efficace: meglio fare un periodo di crescita muscolare (mangiare sopra il bilancio energetico e programma ipertrofico) seguito da un periodo di calo della massa grassa (mangiare sotto il proprio bilancio energetico e programma per consumare piu' calorie).

Questo e' quello che mi e' stato insegnato e chi dice che si riesce a bruciare grasso e aumentare la massa muscolare in maniera efficace allo stesso tempo... probabilmente vuole venderti qualcosa!

La mia domanda e': ma uno che si allena per esempio un giorno si e uno no... non potrebbe mangiare di piu' nelle 24 ore che seguono la sua sessione di allenamento e mangiare di meno nelle 24 ore seguenti?
O non e' comunque efficace?

Post has attachment
Salve a tutti!
Spero sia gradita a questa community la condivisione di questo articolo:
"*Per Dimagrire… Mangia Lentamente: Mangiare in Fretta Ingrassa!*"

"La velocità a cui si mangia incide sulla sintesi di quegli ormoni fondamentali che servono per segnalare al cervello il senso di sazietà e che quindi ci “invitano” a terminare il nostro pasto."

Post has attachment
Buongiorno!
Spero sia gradita la condivisione di questo articolo:

"La velocità a cui si mangia incide sulla sintesi di quegli ormoni fondamentali che servono per segnalare al cervello il senso di sazietà e che quindi ci “invitano” a terminare il nostro pasto."

Post has attachment
La velocità a cui si mangia incide sulla sintesi di quegli ormoni fondamentali che servono per segnalare al cervello il senso di sazietà e che quindi ci “invitano” a terminare il nostro pasto.

Post has attachment
La velocità a cui si mangia incide sulla sintesi di quegli ormoni fondamentali che servono per segnalare al cervello il senso di sazietà e che quindi ci “invitano” a terminare il nostro pasto.

Post has attachment
La velocità a cui si mangia incide sulla sintesi di quegli ormoni fondamentali che servono per segnalare al cervello il senso di sazietà e che quindi ci “invitano” a terminare il nostro pasto.
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded