Profile cover photo
Profile photo
Vincenzo Estremo
About
Vincenzo's posts

Post has attachment

Post has attachment
Una lettera elettronica a Francesco
Ciao Francè in questo momento sto scrivendo un capitolo della tesi che parla del modo in cui funziona la nostalgia. A volte mi annoio e sopratutto la scrittura tecnica sembra come essere fine a se stessa e allora provo ad inventarmi delle metodologie che po...

Post has attachment
Facoltà di Biologia
Quando ho iniziato ad usare i pantaloni con l’abbottonatura al posto della cerniera ero entusiasta. Pensavo fosse una sorta di passaggio alla maturità un rito di iniziazione con un forte connotato estetico in cui la complessità dell’operazione di chiudersi ...

Post has attachment
I debiti del bere
Si dicevano sempre addio, lo facevano ogniqualvolta si lasciavano. Lo facevano per gli incontri occasionali sulla strade verso il panettiere o mentre sostenevano di correre a comprare il latte e tutte quelle cose di cui dicevano di aver bisogno per sopravvi...

Post has attachment
Scheda Anagrafica #2
Scheda anagrafica è una nuova sezione letteraria le blog. Attraverso
scheda anagrafica si censiranno una serie di persone e sarà data la
possibilità a chi ne avesse bisogno, di leggere la biografia letteraria
di alcuni personaggi la cui vita biologica è ...

Post has attachment
Un pittore dilettante
« Non so di preciso come faccia a funzionare la memoria,
ovvero non so se vi siano delle componenti fisiologiche particolari
che ci permettono di ricordare una cosa piuttosto che un altra, fatto
sta che credo di possedere un ottima memoria! » Quando
ho capi...

Post has attachment
Una gita al fium
La religione gli aveva fornito in anticipo le risposte a tutte le domande che non aveva rivolto direttamente a se stessa, l’aveva rinchiusa nei suoi sessantotto chilogrammi di carne e sudore, l’aveva avvolta di stracci di seconda mano e gli aveva imposto un...

Post has attachment
how to deal to memory with films and installations...one of the way 

Post has attachment
La rivoluzione relativista (Urbino)
C'era un professore all'università di Urbino che odiava Umberto Eco ed Enrico Ghezzi. Insegnava storia medievale. Era un prete. Seguivo il suo corso perchè lo seguiva una ragazza che mi piaceva, non ho mai dato l'esame e quella ragazza credo di avrerla dime...

Wait while more posts are being loaded