Profile cover photo
Profile photo
Comitato Tecnico Scientifico DBN Regione Lombardia
34 followers -
GARANTIRE AL CITTADINO UNA VITA PIENA E FELICE.
GARANTIRE AL CITTADINO UNA VITA PIENA E FELICE.

34 followers
About
Posts

Post has attachment
Desideriamo segnalarvi il convegno: "La via del rispetto: generazioni oltre la parità"
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Grazie per l’invito e l’accoglienza riservata al ns Presidente Antonello Calabrese e al C.T.S. D.B.N in occasione del 40° Seminario Nazionale A.P.O.S.
Abbiamo visto 320 ottimi professionisti lavorare in grande armonia, per tutelare, sviluppare e diffondere le D.B.N. e questo ci ha confermato, ancora una volta, che uniti potremo fare meraviglie per la grande passione che ci accomuna, le nostre Discipline.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Il prossimo 1 dicembre un nuovo workshop sulle Discipline Bio Naturali in Regione Lombardia
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Festival delle Discipline Bio Naturali 1 ottobre a Fino Mornaco. Per partecipare contattare consulentisportdbn@gmail.com
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Carissimi membri del C.T.S. D.B.N.,

vi scrivo questo mio indirizzo di saluto mentre prendo confidenza con le tante procedure amministrative e tecniche che completano, come la parte sommersa di un iceberg, ogni attività del Comitato.

Avevo partecipato, ogni volta che mi trovato a Milano, magari proprio per l’Assemblea del C.T.S. D.B.N., ai lavori della Segreteria e del gruppo di lavoro che si occupa di implementare e pubblicare i registri, ma solo da quando mi sono trasferito in Lombardia e ho iniziato a partecipare con maggiore frequenza, ho potuto comprendere l’impegno che i lavori del Comitato Tecnico Scientifico comportano.
La prima considerazione che vorrei condividere con voi è la stessa che mi ha portato a offrire la mia candidatura quale Presidente, ed è semplicissima ma molto importante da comprendere: il C.T.S. D.B.N. è un Comitato, ovvero la somma dell’interesse e dell’impegno investito dai propri membri.

In questi anni ho visto il C.T.S. produrre ottimi risultati, come pure ho notato dettagli o particolari che, dal mio punto di vista, avrei voluto integrare o migliorare e mi sono detto che solo in un caso mi sarei guadagnato il diritto di dire la mia: partecipando attivamente.
Ogni persona che si è impegnata perché quanto fatto fin ora fosse realizzato, lo ha fatto in maniera volontaria e gratuita, lo ha fatto sottraendo ore alle proprie attività e alla propria famiglia, facendo del suo meglio. Si potrà migliorare in futuro? Certamente, ma solo se ancora più persone vorranno dare il proprio contributo, fattivo e onesto, nell'ottica del miglioramento e della partecipazione.

Ognuno di voi sa, per esperienza personale, che in ogni Ente o Associazione c’è un gruppo di soci che lavora gratuitamente a favore di un numero ben maggiore di soci che beneficia dei frutti di quel lavoro, ma per un Comitato c’è di più: tutto quanto raggiunto, in termini di benefici, è assolutamente gratuito.

Come ben sapete, nessuno ha mai versato quote di affiliazione o contributi sociali, nessuno paga per essere inserito in un registro e nessuna Associazione o Ente è tenuta ad altro che a contribuire alle eventuali spese tipografiche per essere inclusa nelle pubblicazioni relative al Catalogo dell’Offerta formativa in Discipline Bio Naturali. Quando si presentano iniziative importanti o c’è bisogno di tutelare i propri Organi, è l’Assemblea che delibera di versare eventuali contributi, che rimangono, in ogni caso facoltativi. Ogni Associazione sta, infatti, liberamente scegliendo di contribuire al buon esito delle iniziative concordate, con senso di responsabilità e spirito di collaborazione. Pertanto, il lavoro svolto dai volontari è ancora più prezioso, perché a favore esclusivo della collettività dei membri del Comitato e ogni contributo, sia esso economico o operativo, è il segno che Operatori, Enti e Associazioni hanno a cuore nei fatti, non solo a parole, l’evoluzione, la protezione e la diffusione delle D.B.N..

In quest’ottica ho voluto ulteriormente rinforzare quanto già espresso fin ora dai precedenti Consigli Direttivi, ossia l’invito a partecipare ai gruppi di lavoro tematici e a ogni evento o iniziativa. Sulla bacheca del sito del C.T.S. D.B.N. saranno evidenti le date nelle quali il Consiglio Direttivo si riunirà e ognuno di voi potrà chiedere di presenziare, preannunciandosi per tempo (per assicurarci di avere gli adeguati spazi in Regione, dove esistono stringenti regole di sicurezza) e tutti saranno benvenuti nel dare il proprio contributo.

Tutte le Associazioni saranno chiamate a partecipare alle iniziative in progetto, soprattutto in due gruppi di lavoro che mi stanno particolarmente a cuore: quello che coordinerà il volontariato delle D.B.N nel sociale e quello che coordinerà i progetti di ricerca scientifica sulle D.B.N..

Il primo gruppo sta già impegnandosi nel coordinare e registrare le attività che Operatori e Insegnanti delle D.B.N portano nelle carceri, nei centri anziani, tra le categorie disagiate, ovunque il nostro impegno possa alleviare una sofferenza o dare un contributo al benessere e al progresso sociale.
L’altro progetto raccoglierà i risultati dei progetti di ricerca scientifica che le nostre Associazioni stanno svolgendo, in ambito medico e universitario, per verificare gli effetti benefici delle D.B.N. in maniera rigorosa e dettagliata.

Di queste attività, svolte sotto il patrocinio del C.T.S. D.B.N. potremo, al momento opportuno, pubblicare un “diario” che possa significare a Utenti e Istituzioni il senso del nostro impegno sociale e la serietà delle nostre Discipline, che non temono di misurarsi attraverso la ricerca scientifica, anzi non chiedono di meglio di poter vedere le proprie peculiarità oggettivate.
Sono rimasto stupito dallo scoprire, dall'analisi preliminare, quante nostre Associazioni si siano spese e si spendano nel volontariato e quanta ricerca sia già stata fatta; questo mi ha rafforzato in una convinzione: dovremo migliorare la comunicazione di queste iniziative, perché sempre più persone siano consapevoli del patrimonio di conoscenze, competenze, abilità e impegno che proteggiamo e veicoliamo.

Avrei molto altro da raccontarvi, ma avremo occasione di incontrarci e condividere questi ed altri temi. Voglio solo preannunciarvi due importanti occasioni d’incontro già in programma per i prossimi mesi delle quali a breve riceverete i dettagli:

in settembre terremo un workshop sulle pari opportunità quale naturale prosecuzione dei due convegni realizzati sul tema della prevenzione della violenza e sulla parità di genere;
in ottobre ci sarà un workshop con la dott.ssa Katia Arrighi per approfondire i temi avviati nello scorso anno e valutare le problematiche relative alle nuove norme che regolano il "terzo settore"

Rimango a vostra disposizione per qualsiasi comunicazione tramite mail, anche nel periodo estivo e, in attesa di incontrarci a settembre, auguro a tutto voi Buone Vacanze.

Antonello Calabrese
Presidente CTS DBN
Regione Lombardia
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
A conclusione di tutto il lavoro di riordino effettuato in questo ultimo anno con la Segreteria e con i gruppi di lavoro (Cultura, Comunicazione e Verifiche) il nuovo Catalogo dell'offerta formativa delle Discipline Bio Naturali ha superato tutti gli iter di approvazione!

Il documento Ufficiale è pubblicato sul sito di Regione Lombardia.
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Il 20 e il 21 aprile in Regione Lombardia, il Presidente del CTS DBN sarà presente al Salone dello Studente.
Con il presidente Maroni e l'Assessore Valentina Aprea: forum della formazione e lavoro.
Un'occasione per i giovani di incontrare tutto il meglio nell'ambito formativo, anche universitario.

Conferenze, incontri pubblici, workshop di orientamento.
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded