Profile cover photo
Profile photo
Luigi Di Maio
6,198 followers
6,198 followers
About
Luigi's posts

Nelle ultime 3 settimane, 3 inchieste con arresti per il Partito Democratico: stamattina hanno arrestato il Sindaco di Lodi per turbativa d'asta negli appalti. E tutto sembra essere partito da un esposto del Movimento 5 Stelle.
Adesso è chiaro perché questo Governo abbia approvato un codice degli appalti che impedisce all'autorità anticorruzione di controllare oltre l'80% dei lavori pubblici. Perché i loro uomini di partito devono "lavorare" indisturbati.
Ma noi non glielo permetteremo. Alle prossime elezioni comunali del 5 giugno cacciamoli via dai nostri comuni.

Oggi Denis ‪#‎Verdini‬ ha formalmente incontrato il Partito Democratico.
Ha dichiarato che "da oggi nasce la cabina di regia per i provvedimenti di Governo". Un modo gentile per dire che da oggi avrà Renzi al guinzaglio.
Immagino che le prime leggi che esaminerà questa cabina di regia saranno quelle per salvare dai processi Denis e i suoi amici.

Post has attachment
A ‪#‎Roma‬, i partiti continuano a parlare solo di alleanze, giochi di potere e beghe politiche: zero programmi, zero idee e zero azioni concrete. E finiscono solo per oscurare chi come noi vuole parlare di programmi e temi concreti per la città.
Vogliamo sapere cosa volete fare per Roma, non con chi si allea questo o quel partito.
PS: Ci vediamo stasera a Vasto: https://www.facebook.com/events/995997600448754/
Photo

Verdini è l'ennesimo impresentabile voltagabbana che sta per entrare nel Governo Renzi. Domani ci sarà un incontro al Nazareno per suggellare il nuovo inciucio.
Se avessimo una regola contro i cambi di casacca questo Governo neanche esisterebbe. Mi dispiace per gli elettori onesti del Pd. Ribellatevi.

Il Governo travolto dallo scandalo Trivellopoli, con ministri che si sono dimessi e con il Sottosegretario alla Salute De Filippo indagato per corruzione, mette mano alla riforma della prescrizione in discussione al Senato per fare in modo che tutti i processi per reati di corruzione legati alle varie inchieste in cui sono coinvolti (Mafia Capitale, Trivellopoli, Cara di Mineo, ecc.) si cancellino prima di giungere alla fine, senza che i colpevoli siano condannati e con l'estinzione dei reati contestati dalle Procure.
Per cancellare i processi, il Governo e il Pd hanno eliminato dal testo il raddoppio dei termini di prescrizione per il reato di corruzione. Una legge salvacorrotti: dal momento in cui la Procura dichiara di mettere a processo un corrotto (rinvio a giudizio) o dal momento della sentenza di condanna di primo grado (come chiesto dal M5S), anziché congelare il periodo di tempo che porta alla prescrizione, il Governo vuole restringere tale periodo in modo che le Procure non abbiano più il tempo materiale di emettere le sentenze. Perchè nel frattempo i processi risulteranno scaduti.
In Italia, solo nel 2014 i processi prescritti sono stati oltre 132mila e la corruzione ci costa svariati miliardi di euro all’anno. Con questa riforma i processi per reati di grande evasione (quella di decine di milioni di euro, per intenderci) non finiranno mai, con gravissime perdite economiche per le casse dello Stato.
Abbiamo un Governo coinvolto in inchieste giudiziarie che opera per tutelare le lobby e preservare un sistema sorretto da "clan" e "comitati" del malaffare. Un Governo che legifera sempre in quella direzione: dal dimezzamento dei termini di prescrizione nella corruzione, alla mancata estensione del DASPO per i politici e funzionari pubblici corrotti, all’aumento di tutte le soglie di non punibilità per i reati di evasione e così via.
Tutelano i disonesti. Dei bisogni degli onesti cittadini se ne fregano.

Post has attachment
#‎Caltagirone‬ ora. In questi giorni molti ci chiedono cosa farà andare avanti il MoVimento 5 Stelle. Ecco la nostra risposta: una piazza piena di cittadini. Entusiasti, onesti e determinati a cambiare le cose. Tutta questa gente crede in noi, ed è per questo che insieme cambieremo questo Paese.
Photo

Oggi hanno indagato il sottosegretario del Governo Renzi - De Filippo - coinvolto nello scandalo ‪#‎Trivellopoli‬. Se la Guidi si è dimessa e non era indagata, per De Filippo cosa dovrebbe accadere?
La settimana prossima si voterà al Senato la sfiducia al Governo. Fate sentire la vostra voce. Siamo tutti in prima linea. Non si molla di un millimetro.

Post has attachment
Andiamo tutti in Basilicata. Ci sarà tutto il Movimento 5 Stelle.
Vi aspettiamo domani al Centro Olio in Val d'Agri a Viggiano dell'Eni, dove alle ore 18.00 inizierà il raduno. Mandiamoli ‪#‎tuttiacasa‬!

Il Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi si è dimessa, come avevamo chiesto. Il carrozzone del Governo Renzi ormai perde un pezzo ad ogni curva.
Il Ministro aveva fatto approvare un emendamento per favorire trivellazioni petrolifere su cui faceva affari il suo compagno, oggi indagato. Tutto - si legge in un'intercettazione - con il benestare del Ministro Boschi.
Adesso è chiaro il motivo per cui Renzi sta sabotando il referendum sulle trivellazioni. Questo è un esecutivo fondato sul conflitto d'interessi.
Le dimissioni sono un'ammissione di responsabilità chiara della Guidi. Aspettiamo quella di Renzi e Boschi. Vadano a casa. Non sono credibili.

Post has attachment
Ieri sera i telegiornali hanno pubblicato degli ottimi sondaggi sul Movimento 5 Stelle. E proprio in questa occasione, voglio ribadire che io non mi fido dei sondaggi.
Non dobbiamo adagiarci sugli allori, perché faranno di tutto per non restituire ai cittadini le grandi città come Bologna, Milano, Roma, Napoli e Torino.
Non arretriamo di un millimetro. Continuiamo a lavorare con lo stesso impegno e la stessa dedizione di sempre, spiegando a tutti i cittadini chi siamo e cosa vogliamo fare per rendere migliore la loro vita e quella delle loro famiglie. E come vogliamo rendere dignitose queste città, tra le più belle al mondo.
Photo
Wait while more posts are being loaded