Profile cover photo
Profile photo
IRCCS Neuromed
130 followers
130 followers
About
IRCCS's posts

Post has attachment
Si è svolto oggi presso l'IRCCS Neuromed di Pozzilli il #corsoecm "Nipd: Nuovi approcci nella diagnostica Prenatale". Ospite il prof. Antonio Novelli del laboratorio di Genetica Medica dell'Ospedale Bambino Gesù di Roma. Il corso è stato organizzato dal dott. Stefano Gambardella, responsabile del Centro di Genetica Molecolare dell'IRCCS Neuromed. "Il corso ha risposto in modo ottimale alle esigenze di noi medici, afferma G.N. Medico di base, in quanto ha offerto un'ampia panoramica sulla diagnostica prenatale. Di grande chiarezza il dibattito tra il clinico, Paola de Domenico, dell' ICM - Istituto Clinico Mediterraneo di Agropoli che ci ha proposto l'approccio da parte del ginecologo e l'equipe di Stefano Gambardella che ha spiegato sia l'importanza della consulenza genetica pre e post test, sia come identificare il DNA fetale circolante e i cambiamenti che sono avvenuti nel NIPT".
Chiarezza, avanguardia e dialogo per una questione delicata che pone al centro le esigenze di diagnosi affidabili e tempestive delle donne in gravidanza. 
Photo

Post has attachment
Nuovo appuntamento con i "Neuroseminars", incontri dedicati all'approfondimento su specifiche tematiche scientifiche.
Giovedì 16 febbraio, alle ore 13.00, nell’Aula Magna del Parco Tecnologico Neuromed, il dottor Vittorio Maglione, del Centro di Neurogenetica e Malattie Rare, terrà un seminario dal titolo "Il metabolismo degli sfingolipidi come bersaglio terapeutico nella Malattia di Huntington". Il seminario, aperto a tutti, punta l'attenzione sul ruolo che gli sfingolipidi, componenti della membrana cellulare, possono giocare nella Malattia di Huntington, una patologia rara neurodegenerativa di origine genetica che attualmente non ha alcuna cura.Tutti gli interessati sono invitati a partecipare.
Photo

Post has attachment
Secondo la Società Italiana di Neurologia le malattie che colpiscono il sistema nervoso sono le più diffuse nel mondo occidentale. La ricerca traslazionale, come quella di Neuromed, diviene così un'importante risorsa per la diagnosi e per offrire cure tempestive in grado di migliorare la qualità di vita dei pazienti. Proponiano un'intervista di SALUS TV.

Post has attachment
Saremmo particolarmente onorati di invitarla come nostro ospite all’ EVENTO “1stN.A.D.A. SYMPOSIUM - “NeuromedAgainstDrugAbuse” organizzato dall’ I.R.C.C.S. Neuromed e dalla casa di cura Villa Serena con il patrocinio del Consiglio regionale del Lazio e del Comune di Cassino, che si terrà venerdì il 10 febbraio 2017 alle ore 9.00 presso il Teatro Manzoni in Piazza Diamare – Cassino.
Photo
Photo
30/01/17
2 Photos - View album

Post has attachment
Saremmo particolarmente onorati di invitarla al corso ECM “1stN.A.D.A. SYMPOSIUM - “NeuromedAgainstDrugAbuse” organizzato dall’ I.R.C.C.S. Neuromed, che si terrà venerdì il 10 febbraio 2017 alle ore 14.00 presso la Bibliotreca Comunale P. Malatesta - Via del Carmine Cassino. Per informazioni sul corso ECM http://www.neuromed.it/evento/1-n-d-symposium-neuromed-against-drug-abuse/
Photo
Photo
30/01/17
2 Photos - View album

Post has attachment
News dal Gruppo Neuromed: Si chiama DIEP (Deep Epigastric Artery Perforator) ed è una tecnica innovativa utilizzata per la ricostruzione post-tumorale di un seno prelevando un tessuto dall’addome e trapiantato attraverso una raffinata tecnica di microchirurgia, che prevede il collegamento dei vasi sanguigni del lembo di pelle con quelli del torace. Pochissimi specialisti svolgono questa tecnica e finalmente in Campania è stata effettuata da Salvatore Taglialatela Scafati, specialista in chirurgia plastica ricostruttiva in equipe con il Responsabile della Senologia Luigi Cremone presso la Clinica Malzoni. E’ un intervento di portata rivoluzionaria che ha permesso di evitare il ricorso a protesi mammarie e di ricostruire il seno di una donna che era stata sottoposta ad un alto numero di cicli di radioterapia che avevano determinato un danneggiamento cronico dei tessuti della regione mammaria. La donna, dopo qualche giorno di degenza, è tornata a casa.
Photo

Post has attachment
In occasione del World Cancer Day Neuromed organizza una giornata a porte aperte dedicata alla prevenzione per il cancro del colon retto. Coloro che parteciperanno al nostro open day gratuito dovranno seguire un iter che li vedrà impegnati il 04 e l'11 febbraio. Il 04/02 si accede, previa prenotazione al numero 0865 929 560, ad una prima visita con il dott. Giovambattista Forte. Durante la visita sarà consegnato un raccoglitore per feci. I pazienti dovranno consegnare il raccoglitore l' 11 febbraio (presso gli ambulatori siti al primo piano della sede ospedaliera dell' I.R.C.C.S. Neuromed) dalle 8.00 alle 11.00 dove l'equipe della Prof.ssa Marianna Storto procederà ad analizzare il campione. Il paziente dovrà attendere il risultato ( che sarà consegnato dopo le ore 12.00 dello stesso giorno) e in caso di presenza di sangue occulto nelle feci si avrà un colloquio ulteriore con l'esperto. #worldcancerday #colonretto #prevenzionetumore
Photo

Post has attachment
L’IRCCS Neuromed partecipa a Bruxelles, nella sede del Parlamento Europeo, al Convegno sul rischio da Ictus derivante dalla Fibrillazione Atriale. Gli esponenti Neuromed, tra cui il dottor Antonio Sparano della Stroke Unit dell’IRCCS di Pozzilli, hanno preso parte ad una discussione nella quale si è fatto il punto sull’Ictus derivante dalla Fibrillazione atriale e sulle necessarie politiche di prevenzione. L’incontro è promosso dallo European Brain Council.

Post has attachment
Durante il mese di febbraio si svolgerà il #WorldCancerDay, dedicato alla prevenzione del cancro. Anche per l'edizione 2017 ci siamo concentrati sulla prevenzione del Cancro del colon retto, la
seconda causa di morte per tumore al mondo. Con il presente messaggio vi informiamo circa il calendario degli screening gratuiti che prevedono visita gratuita con il gastroenterolo e l'esame per verificare la presenza del sangue occulto nelle feci.Continua a seguirci per i dettagli delle diverse iniziative.
#WeCanICan #WorldCancerDay.
Photo

Post has attachment
Quale lavoro vuoi fare da grande? cosa sono per te le tecnologie? come sarà il futuro? come ti vedi tra 10 anni? quando si è giunti alle scuole superiori spesso i ragazzi si scambiano queste domande. Per scelte importanti occorre una corretta informazione e la scuola scende in campo. Eccoci alla seconda edizione della Settimana della Tecnologia e della Ricerca Scientifica e gli esperti del Neuromed sono stati invitati all'ITS Majorana di Cassino. L'Ing Gabriele Pasqua del Neuromed ha spiegato ai ragazzi cos'è la BRAIN COMPUTER INTERFACE e gli ha fatto provare con mano come la tecnologia può ridare la qualità della vita anche alle persone che in seguito ad incidenti non possono può muovere nessuna parte del loro corpo. La tecnologia a servizio della vita, la scienza scende in campo per un futuro migliore.
Wait while more posts are being loaded