Profile cover photo
Profile photo
Yukako Yamada (Archilaser)
...il taglio laser al servizio dell'architettura!
...il taglio laser al servizio dell'architettura!
About
Posts

E’ da oggi online la nuova versione del nostro sito www.archilaser.it! Abbiamo fatto del nostro meglio nel cercare di offrire un sito chiaro nei contenuti e semplice da utilizzare, per offrirvi un utilizzo più facile e immediato anche da dispositivi mobili, e per rispondere al meglio alle vostre necessità e chiarire i vostri dubbi su questioni tecniche e di lavorazione. Speriamo di esserci riusciti e ci auguriamo che vi sia di aiuto per risolvere al meglio le vostre necessità! Fateci sapere!!! A presto!

E’ da oggi online la nuova versione del nostro sito www.archilaser.it! Abbiamo fatto del nostro meglio nel cercare di offrire un sito chiaro nei contenuti e semplice da utilizzare, per offrirvi un utilizzo più facile e immediato anche da dispositivi mobili, e per rispondere al meglio alle vostre necessità e chiarire i vostri dubbi su questioni tecniche e di lavorazione. Speriamo di esserci riusciti e ci auguriamo che vi sia di aiuto per risolvere al meglio le vostre necessità! Fateci sapere!!! A presto!

Post has attachment
Realizza i tuoi Design con il taglio laser! Ottieni il meglio da questa tecnologia seguendo alcuni semplici suggerimenti: oggi ci occupiamo della incisione raster di un testo.
Nel post precedente abbiamo descritto le caratteristiche che deve avere un testo per poter essere inciso in modalità vettoriale, oggi proveremo invece a descrivere le caratteristiche di un TESTO RASTER.
Se vuoi incidere un testo tramite l’utilizzo di un raggio laser il modo migliore di procedere è quello di predisporre un testo raster. In questo modo potrai incidere qualsiasi tipo di font ad eccezione di quelli vettoriali ovviamente, i quali in modalità raster non verranno considerati. Nel caso vengano utilizzati font non comuni è opportuno allegare al disegno anche il file di installazione del font in modo che possa essere installato e caricato correttamente. In alternativa è possibile anche esplodere il testo in linee di contorno, e quindi campire in bianco i singoli caratteri, questo è il modo più sicuro di procedere per non avere errori nella visualizzazione e formattazione del testo.
Generalmente il carattere più piccolo realizzabile con un raggio laser è di circa 1x1mm, vedi nelle immagini alcuni testi di prova incisi partendo proprio da un testo di altezza 1mm (!). Un ottimo risultato ma è un caso limite, e ai fini pratici occorre inoltre tenere presente il tipo di font utilizzato che potrebbe non essere facilmente leggibile se di dimensioni troppo ridotte. Il nostro consiglio è dunque di non utilizzare testi con dimensioni inferiori ai 2.5-3mm di altezza, e di verificare la leggibilità del testo prima di procedere. Ricorda infine che l’incisione avverrà in modalità raster, quindi leggermente scavata ma con un contrasto non molto elevato nel caso si stia lavorando su cartoncino vegetale, per cui è sempre meglio fare il carattere leggermente sovradimensionato in modo che sia facilmente leggibile.
In caso di dubbi non esitare a contattarci! A presto e buon lavoro.
Photo
Photo
2018/01/09
2 Photos - View album

Post has attachment
Realizza i tuoi disegni con il taglio laser! Ottieni il meglio da questa tecnologia seguendo alcuni semplici suggerimenti: oggi ci occupiamo della incisione raster di un testo.
Nel post precedente abbiamo descritto le caratteristiche che deve avere un testo per poter essere inciso in modalità vettoriale, oggi proveremo invece a descrivere le caratteristiche di un TESTO RASTER.
Se vuoi incidere un testo tramite l’utilizzo di un raggio laser il modo migliore di procedere è quello di predisporre un testo raster. In questo modo potrai incidere qualsiasi tipo di font ad eccezione di quelli vettoriali ovviamente, i quali in modalità raster non verranno considerati. Nel caso vengano utilizzati font non comuni è opportuno allegare al disegno anche il file di installazione del font in modo che possa essere installato e caricato correttamente. In alternativa è possibile anche esplodere il testo in linee di contorno, e quindi campire in bianco i singoli caratteri, questo è il modo più sicuro di procedere per non avere errori nella visualizzazione e formattazione del testo.
Generalmente il carattere più piccolo realizzabile con un raggio laser è di circa 1x1mm, vedi nelle immagini alcuni testi di prova incisi partendo proprio da un testo di altezza 1mm (!). Un ottimo risultato ma è un caso limite, e ai fini pratici occorre inoltre tenere presente il tipo di font utilizzato che potrebbe non essere facilmente leggibile se di dimensioni troppo ridotte. Il nostro consiglio è dunque di non utilizzare testi con dimensioni inferiori ai 2.5-3mm di altezza, e di verificare la leggibilità del testo prima di procedere. Ricorda infine che l’incisione avverrà in modalità raster, quindi leggermente scavata ma con un contrasto non molto elevato nel caso si stia lavorando su cartoncino vegetale, per cui è sempre meglio fare il carattere leggermente sovradimensionato in modo che sia facilmente leggibile.
In caso di dubbi non esitare a contattarci! A presto e buon lavoro.
Photo
Photo
2018/01/09
2 Photos - View album

Post has attachment
Realizza i tuoi modelli di studio con il taglio laser! Ottieni il meglio da questa tecnologia seguendo alcuni semplici suggerimenti: oggi ci occupiamo della incisione raster di un testo.
Nel post precedente abbiamo descritto le caratteristiche che deve avere un testo per poter essere inciso in modalità vettoriale, oggi proveremo invece a descrivere le caratteristiche di un TESTO RASTER.
Se vuoi incidere un testo tramite l’utilizzo di un raggio laser il modo migliore di procedere è quello di predisporre un testo raster. In questo modo potrai incidere qualsiasi tipo di font ad eccezione di quelli vettoriali ovviamente, i quali in modalità raster non verranno considerati. Nel caso vengano utilizzati font non comuni è opportuno allegare al disegno anche il file di installazione del font in modo che possa essere installato e caricato correttamente. In alternativa è possibile anche esplodere il testo in linee di contorno, e quindi campire in bianco i singoli caratteri, questo è il modo più sicuro di procedere per non avere errori nella visualizzazione e formattazione del testo.
Generalmente il carattere più piccolo realizzabile con un raggio laser è di circa 1x1mm, vedi nelle immagini alcuni testi di prova incisi partendo proprio da un testo di altezza 1mm (!). Un ottimo risultato ma è un caso limite, e ai fini pratici occorre inoltre tenere presente il tipo di font utilizzato che potrebbe non essere facilmente leggibile se di dimensioni troppo ridotte. Il nostro consiglio è dunque di non utilizzare testi con dimensioni inferiori ai 2.5-3mm di altezza, e di verificare la leggibilità del testo prima di procedere. Ricorda infine che l’incisione avverrà in modalità raster, quindi leggermente scavata ma con un contrasto non molto elevato nel caso si stia lavorando su cartoncino vegetale, per cui è sempre meglio fare il carattere leggermente sovradimensionato in modo che sia facilmente leggibile.
In caso di dubbi non esitare a contattarci! A presto e buon lavoro.

www.archilaser.it
Photo
Photo
2018/01/09
2 Photos - View album

Post has attachment
Realizza i tuoi modelli di studio con il taglio laser! Ottieni il meglio da questa tecnologia seguendo alcuni semplici suggerimenti: oggi ci occupiamo della incisione raster di un testo.
Nel post precedente abbiamo descritto le caratteristiche che deve avere un testo per poter essere inciso in modalità vettoriale, oggi proveremo invece a descrivere le caratteristiche di un TESTO RASTER.
Se vuoi incidere un testo tramite l’utilizzo di un raggio laser il modo migliore di procedere è quello di predisporre un testo raster. In questo modo potrai incidere qualsiasi tipo di font ad eccezione di quelli vettoriali ovviamente, i quali in modalità raster non verranno considerati. Nel caso vengano utilizzati font non comuni è opportuno allegare al disegno anche il file di installazione del font in modo che possa essere installato e caricato correttamente. In alternativa è possibile anche esplodere il testo in linee di contorno, e quindi campire in bianco i singoli caratteri, questo è il modo più sicuro di procedere per non avere errori nella visualizzazione e formattazione del testo.
Generalmente il carattere più piccolo realizzabile con un raggio laser è di circa 1x1mm, vedi nelle immagini alcuni testi di prova incisi partendo proprio da un testo di altezza 1mm (!). Un ottimo risultato ma è un caso limite, e ai fini pratici occorre inoltre tenere presente il tipo di font utilizzato che potrebbe non essere facilmente leggibile se di dimensioni troppo ridotte. Il nostro consiglio è dunque di non utilizzare testi con dimensioni inferiori ai 2.5-3mm di altezza, e di verificare la leggibilità del testo prima di procedere. Ricorda infine che l’incisione avverrà in modalità raster, quindi leggermente scavata ma con un contrasto non molto elevato nel caso si stia lavorando su cartoncino vegetale, per cui è sempre meglio fare il carattere leggermente sovradimensionato in modo che sia facilmente leggibile.
In caso di dubbi non esitare a contattarci! A presto e buon lavoro.

www.archilaaser.it

Photo
Add a comment...

Post has attachment

Cerchi un service di taglio laser online per i tuoi progetti di Design, Grafica o Architettura?
www.archilaser.it
Add a comment...

Post has attachment

Cerchi un service di taglio laser online per i tuoi progetti di Design, Grafica o Architettura?
www.archilaser.it
Wait while more posts are being loaded