Foto di copertina del profilo
Foto del profilo
CISL LAZIO - Unione Sindacale Regionale
8 follower -
Canale Social della Cisl del Lazio
Canale Social della Cisl del Lazio

8 follower
Informazioni
Post

Il post contiene un allegato

Il post contiene un allegato

Il post contiene un allegato
Lavoro. Almaviva, CISL: Accolte nostre richieste su politiche attive.

“Il clima costruttivo tra Governo e Regione Lazio e’ molto importante perche’ dimostra come Stato e Regioni possano collaborare efficacemente su materie concorrenti. Oggi e’ stato messo in piedi un vero e proprio paino di politiche attive sul lavoro che accompagneranno il lavoratore lungo il percorso di ricollocazione”. Lo affermano, in una nota congiunta, Andrea Cuccello, Paolo Terrinoni, Alessandro Faraoni, rispettivamente segretari Generali di Cisl Lazio, Cisl Roma Capitale Rieti e Fistel Cisl di Roma e Lazio. “È la prima volta che il governo interviene in maniera cosi massiccia e gestisce una crisi aziendale di grosse proporzioni se e’ vero che sono previsti fino a 15mila euro per lavoratore- continuano i sindacalisti- Siamo soddisfatti perche’ dopo molto tempo si torna a parlare concretamente di politiche attive. Noi avevamo detto con forza che le politiche attive da sole non sarebbero bastate e che erano necessari accompagnamenti personalizzati per ogni lavoratore. È stata necessaria la crisi di Almaviva per sperimentare concretamente questo percorso che deve ricostruire le aspettative di vita del lavoratore interrotte con il licenziamento. Se vogliamo siamo ad una svolta. Infatti fino ad oggi il lavoratore percepiva la cassa integrazione o la naspi con una serie di politiche attive che pero’ non hanno funzionato. Oggi la Naspi o la CIG ci sono sempre ma con l’aggiunta dei percorsi formativi, a carico del governo, e di tutti quegli incentivi che porteranno il lavoratore a trovare una nuova occupazione o ad aprire una nuova attivita’”.
(DIRE)
Foto

Il post contiene un allegato
Fotogallery Consiglio Generale USR Cisl Lazio 8 Febbraio 2017
FotoFotoFotoFotoFoto
09/02/17
10 foto - Visualizza album

Il post contiene un allegato
Fotogallery Consiglio Generale USR Cisl Lazio 8 Febbraio 2017
FotoFotoFotoFotoFoto
09/02/17
10 foto - Visualizza album

https://www.cisllazio.it è l'indirizzo web del Sito Ufficiale Cisl Lazio

Il post contiene un allegato
Fotogallery. Oltre le frontiere delle emergenze. Gli immigrati nel Lazio: Integrità e opportunità.
FotoFotoFotoFotoFoto
28/10/16
23 foto - Visualizza album

Il post contiene un allegato
Workshop Accordo Pensioni con Segretario Confederale Cisl Maurizio Petriccioli, Segretario USR Cisl Lazio Andrea Cuccello e Segretario UST Cisl Roma Paolo Terrinoni
FotoFotoFotoFotoFoto
11/10/16
63 foto - Visualizza album

Il post contiene un allegato
Workshop Accordo Pensioni con Segretario Confederale Cisl Maurizio Petriccioli, Segretario USR Cisl Lazio Andrea Cuccello e Segretario UST Cisl Roma Paolo Terrinoni
FotoFotoFotoFotoFoto
11/10/16
22 foto - Visualizza album

Il post contiene un allegato

ROMA 2024. CISL: OCCASIONE PER RILANCIARE IMMAGINE CITTA'' (DIRE) Roma, 19 set. - "In queste settimane si sta decidendo la Capitale dei prossimi venti anni. Perche'' la questione delle Olimpiadi travalica l''oggi politico ed e'' molto piu'' profonda. Con un si'' o un no, sceglieremo un domani fatto di coraggio e speranza, o un futuro rinunciatario, con una citta'' ripiegata su se stessa. Non chiudiamo le porte al futuro e diciamo si'' alle Olimpiadi a Roma nel 2024. Auspichiamo lo svolgimento delle Olimpiadi a Roma perche'', pur nella consapevolezza delle difficolta'' odierne, non possiamo vivere nella rinuncia. Non possiamo pensare che dietro ogni investimento per la citta'', ogni grande opera, si nasconda sempre il malaffare, perche'' cosi'' il Comune di Roma non dovrebbe mettere un euro in nessun servizio, dai trasporti pubblici alle mense scolastiche! Ma e'' realistico? Ovvio che no. Cosi'' come non e'' realistico ne'' lungimirante rinunciare a migliorare la citta'' con nuove infrastrutture. Basti pensare che con le olimpiadi del 1960 si e'' costruito l''aereoporto di Fiumicino. Insomma si tratterebbe di uno dei piu'' grossi investimenti, dopo il giubileo del 2000, che potrebbe essere in grado, prendendo tutte le precauzioni del caso, di rilanciare l''immagine di Roma e del Lazio in tutto il mondo. Questo significa benefici per tutti e un rilancio dell''economia romano-laziale da troppo tempo ferma. Tutte cose fondamentali per il turismo, l''occupazione e il reddito dei cittadini. Tanto piu'' che, precedendo di misura l''Anno Santo del 2025, solo le Olimpiadi potranno tirare una volata importante ad un appuntamento globale di primissimo rilievo. O forse qualcuno pensa che dovremmo rinunciare anche a questo?". Cosi'' in un comunicato Paolo Terrinoni e Andrea Cuccello, rispettivamente segretario generale della Cisl di Roma Capitale e Rieti e della Cisl del Lazio.

Foto
Attendi che gli altri messaggi siano caricati