Profile cover photo
Profile photo
p. Serafino M. Lanzetta
324 followers
324 followers
About
p. Serafino M.'s posts

Post has attachment
Una tavola rotonda su "Amoris Laetitia" a cui ho preso parte anch'io. Buon ascolto!

http://www.radiobuonconsiglio.it/tavole-rotonde/spiritualita/

Post has attachment

La seconda delle due conferenze sul combattimento spirituale. (http://marymagdalen.blogspot.co.uk/2016/03/fr-serafino-lanzetta-spiritual-combat.html)

In questa seconda conferenza mi concentro invece più propriamente sulla natura del combattimento spirituale e sulle armi da usare per affrontare il nemico.
L'arma più bella e più sicura è il desiderio di crescere nella carità, cioè il desiderio, rinnovato ogni giorno, di diventare santi. Santità è un nuovo inizio, ogni giorno nell'amore di Cristo.

Enjoy it!


Post has attachment
Due mie conferenze sul Combattimento spirituale, tenute nella parrocchia St Mary Magdalen di Brighton, UK (http://marymagdalen.blogspot.co.uk/2016/03/fr-serafino-lanzetta-spiritual-combat.html).

Qui la prima, nella quale mi concentro sull'individuazione del "nemico" da combattere. La vita cristiana è una battaglia e il nemico è di natura spirituale, intellettuale, prima ancora di essere materiale o corporale.

Il nemico che oggi ci tenta e ci seduce è il nominalismo: un modo di pensare e di vivere secondo cui non c'è più una rispondenza tra il pensiero e la realtà. I miei concetti non esprimerebbero più la verità della realtà, ma rappresenterebbero solo dei suoni convenzionali per esprimersi, niente di più. I concetti sarebbero dei puri suoni. Pertanto, quando dico ad esempio "Dio" cosa esprimo? A giudizio del nominalismo, un mero suono, un puro nulla. E quando dico "misericordia"? Una bella parola e forse niente di più. Il rischio è che fluttuando in questo nominalismo di massa le nostre parole teologiche finiscono con l'essere ridotte a meri suoni. Esortazioni a fare i bravi.

Let us refresh a bit the English language!
Enjoy watching it.

Post has attachment
Una mia conferenza sul tema scottante del castigo di Dio. Offro una riflessione su Dio e il problema del male. Molti aspetti sono coinvolti, tra cui il peccato, la sofferenza, l'inferno eterno e il giusto rapporto tra giustizia e misericordia.
Buona visione!

Ho ricaricato su Youtube quattro mie conferenze sul rapporto fede e ragione, tenute durante l'Anno della fede (2012-2013). La community di Youtube mi aveva bannato l'audio, a causa di un pezzo musicale usato per i titoli, di cui era stato rivendicato il copyright.
Spero che ora vadano bene e non mi bannino di nuovo, perché forse ho usato la mia voce (e la mia testa).
Credo comunque nella libertà. E nella ragione.

Buona visione, qui: https://www.youtube.com/channel/UC-BzIdA-bObSubJaj4kP2-A.

Post has attachment
La ragione ci porta alla fede e la fede rafforza la ragione. 

Post has attachment
"Dio non toglie nulla ma dona tutto" (Benedetto XVI). La ragione ci porta a Dio. Ecco perché.

Post has attachment
Credere in Dio è ragionevole, il nuovo ateismo no. Ascolta perché!

Post has attachment
Le ragioni della fede. Credere in Dio è ragionevole. Il non credere no.
Wait while more posts are being loaded