Profile cover photo
Profile photo
Michele Scarparo
248 followers -
Scrittore per caso
Scrittore per caso

248 followers
About
Communities and Collections
View all
Posts

Post has attachment
La Biblioteca Scarparo è piena di libri che (ancora) non esistono; si tratta, prendendo ispirazione dal titolo del libro proposto (che è una variazione più o meno ironica di un libro vero), di scrivere qualcosa a scelta tra: la quarta di copertina;…

Post has attachment
Abbiamo fatto una piccola incursione nel cinema, andando a prendere una delle scene de Il Padrino e provando a smontarla e a rimontarla per capirne il funzionamento. L’esercizio era più complicato del solito, lo ammetto, e quindi faccio i complimenti allo…

Post has attachment
Prima di cominciare il Miniplot lasciatemi dire due parole. Ieri ho ricevuto un voto irrituale, per così dire, che in un colpo solo vota tre esercizi su quattro (trasformando di fatto un voto “a favore” in un “avrei preferenza di no” che non ha un minimo…

Post has attachment
Questa settimana abbiamo fatto una piccola deviazione, lasciando la musica per una veloce incursione nella settima arte: abbiamo preso una scena de Il Padrino e abbiamo cercato di replicarne i meccanismi narrativi. Sarà vera gloria? A voi l’ardua…

Post has attachment
La Biblioteca Scarparo è piena di libri che non esistono, in cui partiamo da un titolo come fonte di ispirazione per produrre una quarta o un incipit o una scena, per chi abbia voglia di cimentarsi. Buona scrittura e ricordatevi che c’è ancora tempo,…

Anche quest'anno abbiamo una gara, in corso. Per l'esattezza, una gara di dialoghi letterari. Dovete leggere i dialoghi, presentati in forma anonima, alcuni di scrittori affermati altri di self publisher, e votare quelli che per voi sono i migliori. Che aspettate, dunque? Venite a dire la vostra!

https://michelescarparo.wordpress.com/2017/05/05/io-ti-parlerei-o-forse-no-la-gara/

Post has shared content
Per chi (come +Michele Scarparo ) ha incrociato le lame con Calvino, questo tipo di intrecci fra matematica e letteratura sono familiari. Anche se qui l'incrocio è fra la topografia e la tipografia e di letterario c'è solo il gioco di parole (e un soffuso riferimento a "Le città invisibili"). Buona lettura, o visione, se è il vostro stile.

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
Wait while more posts are being loaded