Profile cover photo
Profile photo
Museo Nazionale Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini"
99 followers -
Museo Nazionale Preistorico Etnografico
Museo Nazionale Preistorico Etnografico

99 followers
About
Museo Nazionale Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini"'s posts

Post has attachment
Festa dei Musei

Orario di ingresso e biglietti
Sabato 2 luglio, 9,00-21,00 (9,00-18,00 ingresso a 6,00€, 18,00-21,00 ingresso a 1€)
Domenica 3 luglio, 9,00-18,00, ingresso gratuito, prima domenica del mese


Sabato 2 luglio

9,00-13,00
L'evoluzione dell'uomo spiegata ai bambini

Attraverso le collezioni del Museo e alcune sorprese si mostrerà come è cambiato l'Uomo e il paesaggio in cui vive negli ultimi tre milioni di anni. A cura di Luca Bondioli, antropologo.

14,00-18,00
Largo all'esperto: Uomini di bronzo ed età dell'oro: come i metalli fanno girare il mondo antico

Guerra, prestigio, utensili, comodità, abilità: attraverso filmati e approfondimenti sui reperti del Museo si mostrerà come la vita dell'uomo è cambiata con la diffusione degli oggetti in metallo e come sia mutata la visione del paesaggio circostante. A cura di Francesco Rubat Borel, archeologo, direttore del Museo.

Domenica 3 luglio

9,00-13,00
Ecuador, un viaje en su historia ancestral

Visita alla mostra a cura di Donatella Saviola, demoetnoantropologo, dedicata alla comunità ecuadoriana a Roma.

14,00-18,00
SWICH-Sharing a World of Inclusion, Creativity and Heritage

Incontro sul Progetto europeo SWICH-Sharing a World of Inclusion, Creativity and Heritage, a cura di Loretta Paderni, demoetnoantropologo, rivolto in particolare alle comunità straniere in Italia.
Photo

Apertura straordinaria

Domenica 27 marzo - Pasqua di Resurrezione
Lunedì 28 marzo - Lunedì dell'Angelo

9,00-18,00
Orario continuato

Post has attachment
Prenotazioni per gruppi

Dal 14/12/2015 è attivo dalle ore 11,30 alle 13,00 un servizio di prenotazione telefonica al numero 06 54952256 nei giorni di martedì e mercoledì. L’ingresso al Museo è consentito a gruppi e/o comitive scolastiche previa prenotazione (art. 4 lettera f “ D.L. 507 del 11/12/1997”, e ss. mm. ii.).

Si invitano le scuole e gli istituti interessati a voler presentare, al momento dell’ingresso al Museo Pigorini, l’elenco dei partecipanti, il settore di visita (Preistoria, Etnografia) e la relativa autorizzazione del Direttore dell’Istituto.
Il gruppo, qualora occorra, provvederà autonomamente all’individuazione di una guida esterna al personale del Museo. Al riguardo si consiglia di visitare il sito di Roma Capitale – Professioni Turistiche dove è possibile consultare l’elenco delle guide munite di patentino regionale abilitate a svolgere tale servizio.

http://www.cittametropolitanaroma.gov.it/index.php/professioni-turistiche

L’incaricato del Museo provvederà a registrare unicamente il nome della scuola, il numero dei partecipanti e il settore interessato, inserendo i dati in un calendario predisposto, la scuola riceverà al riguardo una e-mail di conferma.

Si avvisa che al momento presso questo Museo temporaneamente non sono attivi i servizi didattici in concessione. È in corso il bando di gara per l’assegnazione dei servizi aggiuntivi per il Polo Museale del Lazio, di cui il Museo “Luigi Pigorini” è parte.

Rimane comunque attivo il servizio educativo gestito internamente dal Museo con progetti didattici in “convenzione”.


Post has attachment
Per un archeologo preistorico dirigere il Museo Pigorini è uno dei maggiori onori. Ed è un compito importante ora che la riforma del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo sta dando nuova importanza ai musei. Nella straordinaria ricchezza del Polo Museale del Lazio, al Pigorini si trova ciò che di comune ha l'umanità: l'origine del genere Homo, la preistoria. E soprattutto oggi non è più solamente il Museo nel quale si mostrano opere d'arte o oggetti da terre lontane, bensì quello in cui si presentano, ai nuovi italiani, le testimonianze del loro patrimonio culturale d'origine o di quello dei loro vicini ed amici.
Buon lavoro al personale e ai collaboratori del Pigorini, e un benvenuto a tutti Voi.
Francesco Rubat Borel, direttore del Museo
Photo

Post has attachment
Preistoria del cibo
cinque giorni di confronto fra archeologi, antropologi, 
paleobotanici e archeozoologi

5-9 ottobre 2015

Sito web dell’iniziativa: www.preistoriadelcibo.it

Lunedì 5 ottobre, Musei Capitolini, Sala Pietro da Cortona, Inaugurazione del Convegno, 15,30.
6-8 ottobre, Casa dell’Architettura, Piazza Manfredo Fanti 47, dalle 9,00.
Venerdì 9 ottobre, Museo Preistorico Etnografico "L. Pigorini”, dalle 9,00.

PDF Programma
http://www.pigorini.beniculturali.it/…/programma_preistocib…

Cibo e alimentazione nell’antichità: questo il tema del Convegno “Preistoria del cibo”, che si svolge dal 5 al 9 ottobre a Roma, con inaugurazione nella Sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini, in Campidoglio. Nell’anno dell’Expo di Milano, l’incontro costituisce una occasione per indagare sul passato più antico della nostra alimentazione.
Nei cinque giorni di lavoro le sessioni dedicate alla presentazione e alla discussione di ricerche e studi di carattere specialistico si alternano a conferenze dedicate a un pubblico più ampio che saranno tenute, in orario pomeridiano e con ingresso libero, da archeologi, archeozoologi, antropologi, geo-archeologi, nutrizionisti ed etnologi. Oltre cento studiosi italiani e stranieri presenteranno i risultati di ricerche sul tema dell’alimentazione in una prospettiva pluridisciplinare che propone visioni di sintesi accanto ai risultati di nuove ricerche.
Si va dalla preistoria più antica, a partire dal Paleolitico, fino all’età del Ferro e alle soglie dell’età storica. Le sessioni di studio riguarderanno soprattutto l’Italia, anche se non mancheranno interventi sull’area vicino-orientale. L’obiettivo del convegno è illustrare la ricchezza delle risposte messe in essere dalle comunità del passato più antico in rapporto con il ciclo dell’alimentazione, proponendosi come spunto per un dibattito attuale.
Gli argomenti su cui si concentrerà l’attenzione sono raccolti in quattro sessioni: 
- l’importanza della dieta per lo sviluppo e la salute degli esseri umani, 
- la relazione tra ambiente e risorse alimentari, 
- le modalità e le tecniche della produzione e della preparazione degli alimenti, 
- il valore sociale e rituale del consumo di cibi e bevande.

Il convegno è promosso dall’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria che vi dedica la sua 50ma Riunione Scientifica ed è organizzato in collaborazione con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e dal MIBACT - Polo Museale del Lazio - Museo Nazionale Preistorico Etnografico "L. Pigorini”.

Post has attachment
Giornate europee del patrimonio 2015

Programma completo delle iniziative del Museo Pigorini

Per desktop:
http://www.pigorini.beniculturali.it/mostre_eventi.html#gep

Per smartphone:
http://www.pigorini.beniculturali.it/p…/eventi-e-mostre.html
Photo

Post has attachment
I video del workshop tematico del progetto Swich, 26-27 maggio

Post has attachment
Il 26 e 27 maggio 2015 il Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini” ospiterà il Workshop “Visual Arts, Performing Arts & Museums. Visions and Experiences”.

Per iscriversi al Workshop:
http://www.pigorini.beniculturali.it/swich-project.html

Il workshop si inserisce all’interno del progetto europeo SWICH - Sharing a World of Inclusion, Creativity and Heritage. Ethnography, Museums of World Culture and New Citizenship in Europe sostenuto dal Programma «Europa Creativa» 2014-2018 dell’Unione Europea.
Il workshop, focalizzato sul dialogo tra artisti e curatori nei processi di rappresentazione delle culture, sarà un’occasione di discussione e confronto tra pratiche di collaborazione sviluppate in differenti tipologie di musei.

1° maggio 2015
Apertura straordinaria 9,00-19,00

In occasione del 1° maggio il Museo Pigorini è aperto dalle 9,00 alle 19,00, la biglietteria chiude alle 18,30.

Alle 13,45 "Conversazioni in Museo" attraverso le Sale di Etnografia, un appuntamento con Gaspare Baggieri, "La VICTORIA per affermare la terra è una sfera, 1519-1522".

Post has attachment
Segna in Agenda
Sogni del Rütrafe
Ornamenti in argento dei Mapuche
22 aprile - 31 luglio 2015
Inaugurazione, martedì 21 aprile 2015, ore 17,00, Sala Conferenze
La collezione, dell’Universidad Católica di Temuco (Cile), composta soprattutto di oggetti del corredo femminile, ci mostra i delicati tratteggi di un immaginario culturale plasmato nelle forme e nelle grafie di ciascuno degli oggetti lavorati dai rütrafe (argentieri).

http://www.pigorini.beniculturali.it/mostre_eventi.html#mapuche
Wait while more posts are being loaded