Profile cover photo
Profile photo
MailUp
306 followers -
Be Relevant!
Be Relevant!

306 followers
About
MailUp's posts

Post has attachment
Automation, BEE, report statistici: tutte le altre novità di MailUp 9
Dalle funzioni di automation all’email editor BEE, dal tracciamento degli SMS ai report statistici: ti guidiamo tra le altre (sostanziali) novità della piattaforma. MailUp 9 è stato tra i rilasci più consistenti degli ultimi anni.

Volendo dedicare un post a ogni novità, avremmo potuto scrivere un ebook o creare un’apposita rubrica del blog. Per questo oggi, dopo aver approfondito nelle scorse settimane Collaboration e la sezione Profilo destinatario, vogliamo chiudere il percorso con un compendio – il più esaustivo possibile – su tutte le altre novità della piattaforma.

Leggi tutto: http://blog.mailup.it/2017/02/automation-bee-report-statistici-novita-mailup/

Post has attachment
Public

Post has attachment
Public

Post has attachment
Tutto quello che devi sapere sul tuo destinatario, in una nuova pagina
Le novità di MailUp 9 includono una nuova sezione della piattaforma, che ti offre informazioni, dati e percentuali sul singolo destinatario, ordinati per anagrafica e attività.

Dopo il tool Collaboration, oggi ti presentiamo una nuova sezione della piattaforma. Si chiama Profilo destinatario, e contiene tutte le informazioni chiave per avere una panoramica su ciascun contatto, con un rapido sguardo.

Chi è? Da quando è iscritto? Come interagisce con le tue comunicazioni? La nuova sezione di MailUp 9 risponde a queste e a molte altre domande, organizzando dati e numeri in modo intuitivo, facilmente consultabili in un’unica pagina.

Leggi tutto: http://blog.mailup.it/2017/02/tutto-quello-che-devi-sapere-sul-tuo-destinatario-in-una-nuova-pagina/

Post has attachment
Public

Post has attachment
A lezione di Marketing Automation: nuovo ebook!
Marketing Automation: tanti ne parlano, pochi la sanno davvero applicare. Per questo pubblichiamo oggi un ebook dedicato: per condensare in un unico punto tutto quello che occorre sapere sulla creazione di campagne multicanale automatiche, dalla teoria alla pratica.

All’interno di un panorama di marketing sempre più orientato alla multicanalità e alla personalizzazione delle comunicazioni, la creazione di flussi automatici si rivela un’eccezionale opportunità di crescita per le aziende. Nel nostro nuovo ebook – scritto a quattro mani con gli esperti di Studio Cappello – tracceremo molto più che le basi per impostare delle attività efficaci di Marketing Automation: ne apprenderemo la teoria, ne studieremo gli scenari applicativi, la vedremo in azione grazie a casi studio reali e la costruiremo da zero all’interno della piattaforma MailUp.

Leggi tutto: http://blog.mailup.it/2017/02/marketing-automation-ebook/

Post has attachment
Come convertire clienti occasionali in fedeli: il caso di successo Loytrend
In qualunque modo lo si voglia rappresentare – una ruota, un sentiero tortuoso, un imbuto o un alveare –, il customer journey si compone di diverse fasi. Tra queste ce n’è una di fondamentale importanza per i brand: la fidelizzazione del cliente, o customer loyalty per gli anglofili.

Si tratta di un insieme di attività che può portare a un elevato ritorno dell’investimento (ROI), non solo per la capacità di far sentire i propri benefici nel medio/lungo periodo, ma soprattutto perché prevede costi che – hanno calcolato PricewaterhouseCoopers – sono 5/10 volte inferiori a quelli legati all’acquisizione di un nuovo cliente.

Leggi tutto: http://blog.mailup.it/2017/02/convertire-clienti-occasionali-fedeli-case-study-loytrend/

Post has attachment
Nasce Collaboration: creare l’email diventa un gioco di squadra
Introdotto con MailUp 9, Collaboration è uno strumento innovativo per condividere con chi vuoi la fase di creazione delle campagne email. Nel video vi racconto come funziona.

Leggi tutto: http://blog.mailup.it/2017/02/collaboration-tool/

Post has attachment
Public

Post has attachment
Anatomia di una Landing Page perfetta
Le landing page giocano un ruolo decisivo nelle strategie di Inbound Marketing. Di quali elementi sono composte e come assicurare loro il massimo potere di conversione? Lo scopriamo insieme con esempi di landing page reali.

Hai creato una campagna pubblicitaria o un’email bellissima, dal forte potere persuasivo, impossibile da ignorare e capace di portare tanto traffico al tuo sito. Ok: ora è il momento di trasformare il visitatore in un potenziale cliente. Questa è la sfida decisiva all’interno del funnel di conversione, spesso addirittura più delicata che convincere a concludere la transazione. Le landing page giocano un ruolo cruciale in questo flusso: la loro qualità è l’elemento determinante per spingere l’utente a lasciare i contatti, completare un form o scoprire più dettagli sul prodotto.

Ogni “pagina di atterraggio” deve essere disegnata con la massima cura da ogni punto di vista: usabilità, design, copy, tipologia di form, e così via. Analizziamo oggi gli step necessari per assicurarsi la massima resa da questa tipologia di pagina web.

Leggi tutto: http://blog.mailup.it/2017/02/landing-page-perfetta/
Wait while more posts are being loaded