Shared publicly  - 
 
- Marta Albè - La compagnia anglo-olandese Shell sarà pronta a dare il via alle trivellazioni nell’Artico, se l’Amministrazione Obama deciderà per l’attuazione del nuovo piano quinquennale per l’estr...
43
24
eleonora vandini's profile photoelisa franceschelli's profile photoDavide “zelig” Tedesco's profile photoClaudio Coletta's profile photo
8 comments
 
Quanto mi piacerebbe che ogni tanto si sbagliassero e si trivellasero il cervello. Certo non troverebbero niente però ci avremmo comunque guadagnato.
Translate
 
si continua a distruggere tutto ! ma prima o poi la natura si ribellerà, e allora ci sara poco da ridere per gli umani !
Translate
 
Speriamo che nn procedano,ma purtroppo il dio soldo è onnipotente. Ma non esistono enti e associazioni per la protezione di quei paradisi naturali?per quanto possa essere utile non andrò mai più a fare rifornimento in distributori di quel marchio. Ma vogliamo smetterla di rovinare il mondo finché siamo in tempo?!?!
Translate
 
certo ! bisognerebbe che tutti quanti con il passaparola boicottassero i distributori della Shell al tal punto di fermarli, altrimenti un giorno i nostri figli vedranno gli orsi o altri animali solo più in fotografia, senza contare le altre problematiche che creano.Speriamo che si fermino prima di fare più danni di quelli che già fanno.
Translate
 
Ma davvero...quando pensi che più in basso di così non si può andare ecco che spunta un altro ignorante investitore mosso dal Dio Denaro! Io sono senza parole...anzi di parole ne ho, ma vanno ben oltre quella di "ignorante" che in questo caso mi sembra tanto un complimento per quelli della Shell!
Translate
 
Nn riesco ad avere questa notizia,vorrei contribuire alla sua difusione,potresti spedirmela by mail?
Translate
Translate
Translate
Add a comment...