Profile cover photo
Profile photo
canti delle balene
18 followers -
https://cantidellebalene.wordpress.com/
https://cantidellebalene.wordpress.com/

18 followers
About
Posts

Post has attachment
Buonasera! 🙂 Con giusto qualche mese di ritardo sono finalmente riuscita a vedere The Greatest Showman, che desideravo guardare fin da quando era uscito il trailer e nemmeno avevo ancora capito che fosse un musical! E lo so che i musical sono un genere…
3 Motivi per vedere The Greatest Showman
3 Motivi per vedere The Greatest Showman
cantidellebalene.wordpress.com
Add a comment...

Post has attachment
Ciao a tutti! 🙂 E’ mercoledì e questo vuol dire che è arrivato il momento del WWW…Wednesday!! WWW… Wednesday è una rubrica del mercoledì ideata dal blog Should be Reading con l’intento di riportarvi le nostre letture in corso, terminate e in programma.…
WWW… Wednesday #33
WWW… Wednesday #33
cantidellebalene.wordpress.com
Add a comment...

Post has attachment
L'estratto di oggi è tratto da:

Stronze si nasce di Felicia Kingsley (2018).
Teaser Tuesday #68
Teaser Tuesday #68
cantidellebalene.wordpress.com
Add a comment...

Post has attachment
Buonasera a tutti! 🙂 Eccoci anche questo lunedì a partecipare all’iniziativa del blog Vuoi conoscere un casino?. L’evento si chiama #sharingbooks e ha l’obiettivo di far conoscere il maggior numero di libri possibile a un pubblico il più vasto possibile.…
#Sharingbooks – Felicità
#Sharingbooks – Felicità
cantidellebalene.wordpress.com
Add a comment...

Post has attachment
Cece ha tredici anni e nessuna voglia di andare a vivere con la madre, che non vede da un sacco di tempo e che per lei è praticamente un’estranea. Ma suo padre deve trasferirsi in America per lavoro e così lei si ritrova catapultata in un piccolo paese, dove i suoi compagni di scuola si conoscono fin dall’asilo, tutti sanno tutto di tutti e non c’è molto da fare per salvarsi dalla noia. Ma la tranquillità è solo apparente. Cece nota infatti che a scuola accadono cose strane, scherzi di cattivo gusto che sconfinano nella violenza, atti insensati di cui non si conosce l’autore… E comincia a sentir parlare di un terribile gioco, in cui i suoi compagni sono coinvolti e a cui finirà per dover obbedire anche lei. Un gioco mosso dalla vendetta, dominato dal terrore. Dove l’unico modo per vincere è avere il coraggio di cambiare le regole.

«L’atmosfera di paura e angoscia alla Stephen King, il senso di controllo tecnologico (così attuale e così orwelliano) della voce che parla nella testa dei personaggi, il preludio a un atto di coraggio e ribellione alla Hunger Games da parte dei due protagonisti, l’enigmatico “gioco” che allude a manipolazioni da Truman Show. […] Pensiamo che, anche per un autore, ci voglia molto coraggio a raccontare le paure della propria generazione.»
Add a comment...

Post has attachment
Ciao a tutti!! 🙂 Ed eccoci tornate con la rubrica del venerdì! Si chiama 5 cose che… ideata dal blog Twins Book Lovers, e a seconda del tema della settimana, vi elencheremo le nostre 5 cose che ci vengono in mente. Il tema scelto per questo settimana è…

5 LIBRI PIU’ BELLI DEL MIO AUTORE PREFERITO
5 Cose che… #33
5 Cose che… #33
cantidellebalene.wordpress.com
Add a comment...

Post has attachment
Buon pomeriggio 🙂 Oggi vi segnaliamo un libro di un genere un po’ particolare, diverso dal solito romanzo. Io mi libro infatti è la nuova pubblicazione umoristica dello scrittore Alessandro Pagani e se siete tipi sempre in cerca di nuove battute per…
Add a comment...

Post has attachment
L'estratto della settimana è stato preso da:

Il mistero della fenice (Il mistero della fenice #1) di Lucrezia Ruggeri (2017).
Teaser Tuesday #67
Teaser Tuesday #67
cantidellebalene.wordpress.com
Add a comment...

Post has attachment
Buonasera a tutti! 🙂 Eccoci anche questo lunedì a partecipare all’iniziativa del blog "Vuoi conoscere un casino?" chiamata #sharingbooks

Il tema di oggi è FANTASIA!
#Sharingbooks – Fantasia
#Sharingbooks – Fantasia
cantidellebalene.wordpress.com
Add a comment...

Post has attachment
Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto verso il sole e il divertimento della California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo che quello fosse solo l’inizio di una luminosa e duratura carriera. Peccato che le cose non stiano andando proprio così: il suo primo libro è rimasto l’unico, l’agente letterario e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché consegni il secondo, per il quale ha già incassato un lauto anticipo. Un romanzo che Aidan proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, in cerca di ispirazione prova a rientrare nella sua città natale, là dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, scrittrice di romanzi rosa molto prolifica. Già, “rosa”: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. E chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore… O no?
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded