Profile cover photo
Profile photo
alla ricerca di Shambala
619 followers -
è più importante il viaggio o la meta? nella vita e sul mio travel blog provo ogni giorno a scoprirlo
è più importante il viaggio o la meta? nella vita e sul mio travel blog provo ogni giorno a scoprirlo

619 followers
About
alla ricerca di's posts

[Nuovo post #Sicilia]

Post breve e intenso. Si parla di Scala dei Turchi in versione invernale e di come i luoghi risuonino dentro di noi. E’ un circuito: passa da noi alle cose ed ai luoghi e viceversa: uno scambio continuo, un dare e ricevere.
«I luoghi hanno un’anima. Il nostro compito è di scoprirla. Esattamente come accade per la persona umana.»
(James Hillman – L’Anima dei luoghi)

http://wp.me/p5fom0-2Wz

Post has attachment
[Nuovo post #Sicilia]

Devo concludere il mio itinerario siculo con le ultime tappe. Oggi vi parlo di Scicli: pensavo completasse semplicemente un puzzle, e invece, suggestiva com’è, da sola vale il viaggio. Perché nella sua disarmante unione di semplicità e raffinezza, ci trovi il carattere e l'autenticità. Di sicuro il luogo che mi ha impressionato e sorpreso di più in quella terra splendida che è la Sicilia Orientale.

http://wp.me/p5fom0-2VZ


Post has attachment
[Nuovo post #Sicilia]

Oggi virtualmente vi porto a "Cattagiruni" tra colori solari, tradizione millenaria e maestri ceramisti, in uno dei simboli del made in Italy tra piatti, lucerne e teste di moro, albarelli, bottiglie decorate, candelieri, vasi antropomorfi, lucerne, calamai, altari, balconate, rivestimenti per prospetti, acquasantiere, edicole sacre, formelle (e chi più ne ha più ne metta).
In fondo, a pensarci bene, Qal'at al Ghiran significa Rocca dei Vasi: la vocazione di Caltagirone come città della ceramica in fondo era già iscritta nel suo stesso nome millenario, di origine araba.

Ve ne parlo qui > http://wp.me/p5fom0-2Vs

Post has attachment
[Nuovo post #Sicilia]
Credete che l'archeologia sia roba da cultori della materia?
Provate ad andare a Piazza Armerina per vedere coi vostri occhi i mosaici di Villa romana del Casale e poi ne riparliamo :-)

Piccole tessere creano un gigantesco fotogramma con le immagini di un mondo scomparso: il dominus padrone di casa, gli avvenimenti nel Circo Massimo, le abitudini delle giovani donne in palestra, la corsa di quadrighe, le prime fanciulle in bikini, il corridoio della grande caccia, lo sport, la moda, l’amore, la famiglia. Un percorso storico-culturale di quasi 2000 anni fa, meravigliosamente "parlante".

http://wp.me/p5fom0-2Uz

Post has attachment
[Intervista #unpòdime]
Dietro un blog, che sia di viaggi o altro, c’è sempre una persona o una community.
Nel mio caso una persona, una storia, una vita, di cui il viaggio è solo una piccola sfaccettatura e il blog una ancora più microscopica e recente. Di sicuro più visibile attraverso un sito, i social, i followers.
Oggi, forse quando avevo più bisogno di una “carezza” è arrivata on-line l’intervista di un’amica, fatta qualche settimana fa, dove raccontiamo insieme un po’ di me. Un grande grazie a Roberta Zennaro di @Gamberetta rossa per la sua presentazione, per la sua intervista e perchè, quando servono, le cose giuste arrivano.
Se siete curiosi qui trovate un pizzico della mia storia > http://www.gamberettarossa.it/…/domande-ai-miei-amici-blog…/

Ps. La foto grande, da lontano e di spalle, mi rappresenta :-) Io in questi 4 anni di blogging, non ho mai voluto sfruttare la mia immagine per spingere il blog, l’esteriorità non mi interessa, io ho sempre puntato sul racconto, sulla parola, sui luoghi perché - a parte la riservatezza che mi appartiene - sono convinta che loro abbiamo molte più potenzialità di arrivare diretti al cuore delle persone, della sottoscritta.

SEI DOMANDE AI MIEI AMICI BLOGGER: VI PRESENTO MONICA NICOLIELLO - Gamberetta Rossa
GAMBERETTAROSSA.IT


Post has attachment
[Nuovo post #Sicilia]
Lo ammetto, fino a poco tempo fa di Ragusa Ibla non sapevo quasi nulla. Ahi, ahi, era un grande errore :-)

http://wp.me/p5fom0-2TS

Post has attachment
[Nuovo post #Sicilia]

Oggi basta con le solite 50 sfumature di grigio invernale (dalle mie parti è così da giorni), vi porto in una diapositiva colorata, un angolo di Mediterraneo che è stato il set cinematografico di molti film e merita un'attenzione particolare.
Il Borgo marinaro di Marzamemi è l'ennesimo angolo d'Italia da scoprire. La Sicilia e l'Africa si guardano, il sole scalda, i colori riempiono l'anima.
Marsà al hamem, un borgo che sa di dominazione araba, di reti per la pesca dei tonni, di luci d’estate, di un quaderno per scrivere all’ombra pur di starsene tutta la vita qui.

http://wp.me/p5fom0-2Tg


Post has attachment
[Nuovo post #Sicilia]

Buon lunedì a tutti, con un post per leggere un diamante color miele, patrimonio dell'umanità, come la splendida Noto in chiave alternativa.
Da dove è nata questa meraviglia barocca?
Da un violentissimo terremoto, che l’11 gennaio del 1693 distrusse gran parte della Val di Noto e costrinse i siciliani a decidere il da farsi.
Una storia incredibile di caparbietà, di forza di volontà, di rinascita.
Con l’augurio che la storia di Noto, oggi bella più che mai, ricostruita, rifondata, con un patrimonio architettonico di grandissimo valore, sia un momento di riflessione e un esempio reale di trasformazione di una sciagura in occasione. Il Barocco siciliano rappresenta un unicum di bellezza ed efficacia, anche antisismica.
E così speriamo accada per il nostro Centro Italia: Noto come Norcia (ma potrebbero essere Amatrice, Arquata del Tronto, Accumoli, Pescara del Tronto), dalla disperazione all’orgoglio, dalle ferite alla speranza, dall’emergenza alla resilienza, la capacità di riorganizzare la propria vita in rapporto a un cambiamento improvviso e imprevisto.
Io ci credo, e Noto ne è la dimostrazione.

http://wp.me/p5fom0-2SI

Post has attachment
[Nuovo post #Sicilia]
Oggi vi porto in uno dei luoghi più semplici, meno battuti e allo stesso tempo più affascinanti della Sicilia Orientale. Si va alla Riserva di Vendicari tra vento, salsedine, sciabordare delle onde, e un’oasi faunistica bellissima che conserva piccoli grandi segreti: la tonnara, la torre difensiva, i resti archeologici e le mezzelune di sabbia che ospitano tartarughe, fenicotteri, uccelli migratori e “polpette” di Posidonia.Tutte le info e le foto le trovate nel post :-)

http://wp.me/p5fom0-2RT

Post has attachment
[Nuovo post #Lisbona]
Bom dia a tutti e buon inizio settimana :-)
Oggi andiamo nel magico mondo degli stopover, ovvero quando dovete affrontare una tratta aerea intercontinentale ed è previsto uno scalo di molte ore in qualche capitale. Perchè non approfittarne e invece di "ciondolare" in aeroporto ed annoiarsi, vederla come una parentesi di vaggio nel viaggio?
Questo un itinerario a piedi di mezza giornata per assaggiare o rivedere Lisbona, tappa per tappa.

http://wp.me/p5fom0-2Rq
Wait while more posts are being loaded