Profile cover photo
Profile photo
Wineuropa
Un solo partner, tutte le soluzioni
Un solo partner, tutte le soluzioni
About
Posts

Post has attachment
#ecommerce   per #startup : fondi e strumenti.
Essere presenti sulla Rete e' un'esigenza imprescindibile per ogni realtà commerciale (e non) che vuole essere competitiva in un mercato sempre piu' complesso da gestire e decifrare.
Scopri di più, vai al link!
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
#twitter  introduce le timeline personalizzate per raccontare le nostre storie.

Periodo di grande 'fermento creativo' in Twitter. L'ultima novità e' la possibilità di archiviare i tweet piu' interessanti, o che riguardano lo stesso argomento, in più timeline.
Leggi l'articolo per saperne di più!
Add a comment...

Post has attachment
#PEC   #postaelettronicacertificatapec  

Pec, tutti dovremmo averla ma sono ancora in pochi ad usarla.
La posta elettronica certificata, meglio conosciuta con la sigla PEC, è molto simile ad una casella di posta elettronica ordinaria ma a differenza di quest'ultima, ha valore legale: questo significa che i messaggi di posta elettronica certificata inviati da casella pec a casella pec sono autenticati ed acquistano valore legale in quanto sono certificati ed inconfutabili sia l'invio che la ricezione.

E' equiparata alla ordinaria posta raccomandata con ricevuta di ritorno.
In più della tradizionale raccomandata contenuta nella busta, la Pec garantisce per legge, la certezza del contenuto in quanto il messaggio ed eventuali allegati non sono modificabili, grazie ai protocolli di sicurezza che questo sistema utilizza.

Una trasmissione può essere considerata posta certificata solo se le caselle del mittente e del destinatario sono entrambe caselle di posta elettronica certificata, altrimenti il sistema potrà fornire solo una parte delle funzionalità di certificazione previste (per esempio, non viene fornita la ricevuta di avvenuta consegna).
Con la PEC abbiamo la Certificazione dell'invio, dell’ Integrità del messaggio e della consegna. 

CERTIFICAZIONE DELL'INVIO

Quando si spedisce un regolare messaggio da una casella di posta certificata si riceve dal proprio provider di posta certificata una ricevuta di accettazione, firmata dal gestore, che attesta il momento della spedizione ed i destinatari (distinguendo quelli normali da quelli dotati di PEC.); le informazioni sono disponibili sia in formato testo sia in formato xml.

INTEGRITA' DEL MESSAGGIO

Il gestore di posta certificata del mittente crea un nuovo messaggio, detto busta di trasporto, che contiene il messaggio originale e i principali dati di spedizione; la busta viene firmata dal provider, in modo che il provider del destinatario possa verificare la sua integrità (ovvero che non sia stato manomesso nella trasmissione).
Per garantire l'integrità del messaggio, mittente e destinatario sono obbligati ad utilizzare la casella di PEC solo tramite protocolli sicuri.

CERTIFICAZIONE DELLA CONSEGNA

Un messaggio di posta certificata viene consegnato nella casella del destinatario inserito nella sua "busta di trasporto". Non appena effettuata la consegna il provider del destinatario invia al mittente la ricevuta di consegna, un messaggio email, firmato dal gestore che attesta:
• la consegna
• data e ora di consegna
• contenuto consegnato.

La Posta Elettronica Certificata è semplice, veloce, economica.

La PEC E’ SICURA: il sistema su cui si appoggia è certificato dalle autorità governative (CNIPA).
La PEC E’ COMODA: consente di ricevere ed inviare messaggi con valenza legale come ad es. le raccomandate, direttamente dal proprio computer.
La PEC E’ VELOCE: le consegne del messaggio e della relativa ricevuta sono immediate.
La PEC E' ECONOMICA: a fronte di una spesa di pochi euro è possibile inviare e ricevere un numero illimitato di messaggi certificati.
La PEC è obbligatoria per:
le pubbliche amministrazioni,
i liberi Professionisti,
le Aziende,
per tutti coloro che devono effettuare trasmissioni di documenti alle Pubbliche Amministrazioni.
Chi è in procinto di formare una nuova società deve avere una pec, così come chi convoca Consigli, Assemblee, Giunte, anche chi deve inoltrare circolari e direttive e chi partecipa a gare di appalto lo deve fare tramite Posta Certificata.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
#tablet   e  #smartphone … siti internet su misura.

Continua ad aumentare il numero degli utenti che accedono ad internet tramite dispositivi mobili e, secondo ricerche condotte da note agenzie del settore, gli utenti Internet Mobile supereranno entro il 2014 gli utenti via Desktop.

L’attenzione alla navigabilità nel web è stata per lungo tempo limitata ai browser tradizionali ma, con la grande diffusione degli smartphones e dei tablet, oramai l’interazione avviene sempre più frequentemente dai dispositivi mobile.
Questo mercato, in crescita costante, rappresenta una nuova grande opportunità di visibilità, promozione e vendita: attraverso la geolocalizzazione aziende e attività commerciali in genere possono essere trovate in tempo reale ovunque gli utenti si trovino, ad esempio nel traffico, durante un viaggio o mentre stanno percorrendo una strada e cercano un servizio a portata di mano. 

Gli smartphone non ci consentono di navigare come su un desktop: la combinazione di schermi di piccole dimensioni, testi lunghi e difficilmente leggibile, connessioni lente, mancanza di contenuti ottimizzati per i browser mobili rende questo tipo di navigazione un'esperienza deludente.
La struttura di un sito web per cellulari deve essere quindi completamente diversa rispetto alla struttura di un sito web tradizionale: il sito mobile non è il sito istituzionale e, per essere efficace, deve rispondere ad alcuni requisiti basilari.
Deve essere:
- rapido da consultare e veloce da caricare, il mobile non è il web e non tutte le connessioni sono veloci, quindi, meglio tenere leggero il portale con poche immagini, light e poco scroll;
- con contenuti esaurienti, selezionati e “ripuliti” di tutti quegli elementi ritenuti superflui;
- con un layout che si adatta alle varie risoluzioni dei piccoli schermi e un menù le cui voci possono essere cliccabili con un dito;
- facilmente intuibile con una grafica chiara e semplice;
- con ottimizzazione di chiamata, per inoltrare la chiamata con un semplice click sul numero di telefono.

Adottare quindi un sito mobile di questo tipo può essere una scelta vincente di marketing che può essere integrata da altre attività per agire su più fronti contemporaneamente (posizionamento nei motori di ricerca, Pay per Click, Qr-Code etc): avere un sito web mobile ready, infatti,  porta grandi vantaggi anche dal punto di vista della visibilità sui motori di ricerca, dato che l’algoritmo di Google Mobile predilige i siti di questo tipo mettendoli in cima nei risultati del ranking. 

Ottimizzare il sito web per i dispositivi portatili significa essere raggiunti da un più ampio numero di clienti che si servono di smartphones per la navigazione: ottimizzare il sito web significa ottimizzare anche le conversioni e quindi la resa commerciale del sito.

Siamo a disposizione per fornirvi ulteriori informazioni, visita il sito www.wineuropa.it
Photo
Add a comment...

Post has attachment
#marketingonline  e #marketingoffline  , unione vincente!

Molte aziende vedono il marketing nella vita 'reale' in modo del tutto scollegato da quello sul web, perdendo l'occasione di armonizzare gli sforzi in una interessante sinergia.

Clicca sul link per leggere il nostro articolo!
Add a comment...

Post has attachment
#WhatsApp : quanto traffico consuma?

Quanto traffico dati consuma WhatsApp per inviare e ricevere messaggi testuali e multimediali? E' possibile usarlo con un piano limitato?

Vai sul nostro link per leggere l'articolo!
Add a comment...

Post has attachment
#Microsoft aiuta a creare una PMI: gli investimenti 2014.

Anche nel 2014 Microsoft punterà alla formazione dei giovani italiani, attraverso il programma YouthSpark per la diffusione del "know how" volto alla creazione di start-up.

Vai al link sottostante per leggere l'articolo!
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded