Profile cover photo
Profile photo
Wami
14 followers -
Wami, your good friend in every place. Travel through the eyes of locals.
Wami, your good friend in every place. Travel through the eyes of locals.

14 followers
About
Wami's posts

Post has attachment
We're among the top150 #startups  that have been selected by +Pioneers Festival for the  #Pioneers14  Challenge. We stood out among 1,000 applications from 58 countries, which makes us really proud of ourselves! Thank you to those who have supported us so far.

Siamo tra le top150 startup selezionate da Pioneers Festival per il Pioneers Challenge 2014. Con oltre 1000 candidature da 58 paesi, è un risultato di cui siamo molto fieri! Grazie a tutti.
Photo

Post has attachment
Grandi novità in arrivo per Wami, che non vediamo l'ora di condividere con voi!
Stay tuned.

#wamiteam #wamiguides
Photo

Post has attachment
Il 10 Gennaio, a Treviso, #Wami organizza la seconda edizione dell'evento Turismo StartApp. ll tema sarà "condividi le conoscenze del tuo territorio". Parleremo di turismo, tecnologia e soprattutto di "mobile" con molti ospiti ed esperti del settore. Crediamo fortemente che il binomio turismo e tecnologia debba essere uno dei motori principali per far ripartire il nostro paese.

Il sito ufficiale è http://turismostartapp.wami.it e l'hashtag #turismostartapp

#Treviso #turismo #viaggi #mobile #evento
Photo

Post has attachment

Post has attachment
Cosa centrano le valige con le applicazioni mobile? Venite a scoprirlo oggi alle 16.00 a #BTO2013 #5 Focus Hall http://ow.ly/rqQ9S

Post has attachment
Siamo veramente entusiasti per il nuovo video che racconta il progetto #wami preparato per il #BTO2013 https://vimeo.com/80468342

Post has attachment
Itinerario cicloturistico Colline del Prosecco

Il percorso, che fa parte del più ampio itinerario cicloturistico delle colline del Prosecco, si snoda ai piedi delle colline di Farra, parallelo alla storica strada del Vino Conegliano-Valdobbiadene.

Provate a perdervi salendo una qualsiasi delle cento e più colline, rive di buona terra lavorate come da un orafo in una filigrana di vigneti ricamata su gradoni, cucuzzoli o mammelle, ricche e opulente al punto da ornarsi il capo con secolari corone, come il Castello di Credazzo, recinto merlato voluto dai Caminesi intorno a tre torri o la chiesetta di San Lorenzo appena più in basso, con gli arcani caratteri incisi sulla pietra e ancora la chiesa di San Vigilio, dal grande orologio bordato di rosso.

CARATTERISTICHE PERCORSO
- appartenenza all'ambito "Colline del Prosecco"
- percorso ciclabile
- lunghezza 16 km
- grado di difficoltà medio
- percorso di media pendenza

Il percorso, che fa parte del più ampio itinerario cicloturistico delle colline del Prosecco, si snoda ai piedi delle colline di Farra, parallelo alla storica strada del Vino Conegliano-Valdobbiadene: la zona, caratterizzata dai ripidi pendii esposti a sud e coltivata intensivamente a vigneto, è il luogo ideale per la maturazione degli acini di Prosecco, a ragione chiamato Costa d'Oro.

[by goToProsecco]

#turismo #prosecco #wami #viaggi #cicloturismo #btm #ciclismo
Photo

Post has attachment
Oasi naturalistica nel cuore della pianura veneta, i Colli Euganei sono una delle mete turistiche ed escursionistiche privilegiate della provincia di Padova .

I dolci rilievi dei Colli Euganei sono la meta ideale per un'escursione a contatto con una natura varia e sorprendente. Qui si concentrano oltre 1400 specie botaniche, pari a circa 1/6 della flora italiana con la straordinaria compresenza di specie mediterranee e specie montane o sub-montane rare o minacciate.



Nei versanti esposti a nord si attraversano boschi di castagni che proteggono faggi, mirtilli, maggiociondoli, il giglio martagone; nei versanti esposti a sud sono diffuse le orchidee spontanee - ben 35 specie differenti. Laddove affiora la scura roccia vulcanica e il clima è più arido abbondano i lecci, l'erica arborea, il fico d'india, il dittamo e altre specie rare in tutto il Veneto.

I Colli Euganei si possono scoprire a piedi seguendo la rete dei sentieri segnalati ed attrezzati dal Parco Regionale dei Colli Euganei oppure in bicicletta magari percorrendo l'anello ciclabile dei Colli Euganei e per gli esperti ed allenati i numerosi percorsi per MTB.
[by Colli Euganei & Terme]

#collieuganei #Padova #turismo #natura #terme #wami #btm
Photo

Post has attachment
Avete mai mangiato le PANELLE a Palermo?

Le panelle sono una tra le "prelibatezze da strada" preferite dai palermitani che è possibile degustare soltanto nei quartieri popolari della città presso apposite friggitorie o, ancor più di frequente, presso venditori ambulanti dotati di tutta l’attrezzatura mobile necessaria per cuocerle e per promuoverle… “abbanniannu”, ovvero di urlare a squarciagola tra le vie del quartiere comunicando che il panellaro è arrivato.

E quasi paradossalmente è proprio questa caratteristica che consente di mantenere intatta un’antica tradizione di folklore palermitano, universalmente riconosciuta in tutto il mondo. Quindi grazie a tutti i panellari di esercitare un mestiere umile, sicuramente dignitoso e culturalmente prezioso.

In genere le panelle si consumano da sole o in mezzo ad un morbido panino, o “mezza mafalda”, col “cimino” (sesamo), salate, pepate e, per chi gradisce, una spremutina di limone. Ottima anche la variante del panino con panelle e "crocchè” (crocchette di patate).

L’orario migliore per gustarle è al mattino a colazione, come spuntino di mezza mattina, benissimo anche a pranzo accompagnate da una bibita, raramente a cena.

Origine del prodotto.
E’ un prodotto ottenuto dalla trasformazione della farina di ceci.

Costano pochissimo e sono buonissime. Con 1€ si compra un panino imbottito di panelle.
[by Guida Palermo]
#Palermo #turismo #viaggi
Photo

Post has attachment
10 Cose da fare con un budget limitato a Venezia

Siete arrivati nella Città sull'Acqua ma non avete un budget così elevato per viverla?
Nessun problema, vi consigliamo noi 10 cose da fare per viverli comunque a pieno Venezia!

1- Attraversare il Canal Grande con la Gondola al modico prezzo di € 0,50;
2 - Fermarsi in uno dei tanti bacari: gustarsi "un'ombra" ed un cicchetto tipici;
3 - Passeggiare tra le calli gustando un tipico "Gianduiotto da passeggio" (€ 4,00 circa);
4 - All'ora dell'aperitivo provare Lo Spritz (€ 2,50 circa);
5 - Visitare i meravigliosi giardini di Venezia;
6 - Vi consigliamo di pernottare in uno dei tanti appartamenti per risparmiare sul vostro soggiorno a Venezia;
7 - L'arrivo è consigliato in Treno alla Stazione di S.Lucia per poter risparmiare tempo e denaro alla ricerca di un parcheggio per l'auto;
8 - Muoversi a piedi per ammirare gli angoli sperduti di Venezia (e magari fare il percorso della maratona);
9 - Acquistare qualche souvenir in ricordo della magnifica giornata passata a Venezia;
10 - Visitare Il Campanile Storto di Burano.

[by YesVenezia]

#Venezia #viaggi #turismo #wami
Photo
Wait while more posts are being loaded