Profile cover photo
Profile photo
Walter Dietinger
70 followers -
Field Specialist: ayurveda, twitter marketing. Counselor in alimentazione: Ayurvedica; Primordiale.
Field Specialist: ayurveda, twitter marketing. Counselor in alimentazione: Ayurvedica; Primordiale.

70 followers
About
Posts

MEMORIA: I Colpi di stato appoggiati dagli Stati Uniti in America Latina dal 1948 ad oggi.

Per rinfrescarci la memoria ricordiamo il ruolo decisivo che Washington ha avuto in quasi tutti i colpi di stato in America Latina.

Gli Stati Uniti ha avuto un ruolo da protagonista in decine di colpi di stato in tutto il mondo, in particolare in America Latina.

Sebbene Washington abbia negato al momento la sua partecipazione al rovesciamento dei governi, i documenti declassificati anni dopo dalle proprie istituzioni rivelano il contrario.
Recentemente, il Venezuela ha denunciato un colpo di stato in corso nel paese, organizzato dagli Stati Uniti, dopo l'auto-proclamazione del vice Juan Guaidó come "presidente in carica".

Il parlamentare ha annunciato che il prossimo sabato costringeranno l'ingresso di "aiuti umanitari" nel territorio venezuelano, qualcosa che Caracas ha qualificato come "spettacolo" per giustificare un "intervento militare" e defenestrare il governo di Nicolás Maduro .


Venezuela 1948 e 2002

Il 24 novembre 1948 l'allora presidente Rómulo Gallegos fu deposto in Venezuela, dopo 9 mesi al potere, occupando il posto di una giunta militare del governo. Nel Manifesto alla Nazione che circolò pochi giorni dopo, il legittimo presidente riferì che in una caserma a Caracas un membro della Missione militare degli Stati Uniti aveva dato consigli ai golpisti. Più tardi, al suo arrivo a Cuba, in esilio, disse: "Questo colpo ha l'odore del petrolio", in riferimento agli interessi di Washington nel territorio venezuelano.

Gli Stati Uniti hanno anche partecipato al colpo di stato, perpetrato l'11 aprile 2002, contro il presidente Hugo Chávez, che però riprese il potere due giorni dopo. Documenti declassificati nel 2006 dall'agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale (USAID, il suo acronimo in inglese) hanno rivelato che gruppi politici oppositori del governo di Caracas ricevevano finanziamenti degli Stati Uniti, tra cui il National Endowment for Democracy (NED), un'entità finanziata dal Congresso degli Stati Uniti .

Paraguay 1954

Nel maggio 1954, il generale Alfredo Stroessner condusse un colpo di stato in Paraguay contro il presidente Federico Chaves del Partito Colorado. Si formò un Governo e si tennero le elezioni che il golpista vinse senza opposizione. Prese il potere nell'agosto di quell'anno e prorogò il suo mandato fino al 1989.
Nel libro "Paraguay e Stati Uniti d'America: Alleati distanti" gli statunitensi Frank Mora e Jerry Cooney rivelano che Stroessner ha girato diverse unità militari statunitensi tra maggio e giugno 1953, invitato dal Segretario dell'Esercito Robert Stevens. Sottolineano inoltre che una volta stabilita la dittatura, il Paraguay fu tra i tre principali destinatari degli aiuti statunitensi in America Latina tra il 1954 e il 1961.

Guatemala 1954

Nel giugno dello stesso anno ebbe luogo il colpo di stato contro il presidente guatemalteco Jacobo Árbenz. Documenti declassificati dagli Stati Uniti negli anni '90 dall'Ufficio dello storico del Dipartimento di Stato, hanno rivelato che il colpo di stato era stato organizzato dalla CIA. Il presidente, a capo del Guatemala dal marzo 1951, aveva attuato politiche che davano un maggiore controllo dello stato sulle ricchezze guatemalteche, nonché sulla riforma agraria, che influiva sugli interessi della United Fruit Company (UFC), che aveva migliaia di ettari nel paese centroamericano.

Repubblica Dominicana 1963

Nel settembre del 1963, l'allora presidente democratico della Repubblica Dominicana, Juan Bosch, fu rovesciato sette mesi dopo aver assunto il potere.
Sette anni dopo il colpo di stato, Bosch ha dichiarato in diversi discorsi radiofonici alla radio Tribuna Democrática, che include il Partito di Liberazione Domenicano, che il colpo di Stato "è stato ordinato dalla Missione militare degli Stati Uniti".

Brasile 1964

Il 31 marzo 1964, il Brasile fu teatro di un colpo di stato perpetrato da ufficiali dell'esercito contro il presidente João Goulart, inaugurando un periodo di 21 anni di dittatura.
I documenti dell'archivio di sicurezza nazionale indipendente hanno rivelato nel 2014 che l'allora presidente degli Stati Uniti, John F. Kennedy, ha stabilito contatti con le forze armate brasiliane per prepararsi al colpo di stato militare e che dopo l'assassinio (nel 1963), l'amministrazione Lyndon B. Johnson ha continuato a dare il suo sostegno.

Argentina 1966 e 1976

Nel giugno 1966, Arturo Illia fu rovesciato in un colpo di stato perpetrato dal suo ex capo dell'esercito, Juan Carlos Onganía. Documenti declassificati della CIA, citati dal quotidiano argentino La Voz, riferitono il comandante del primo corpo d'armata generale Julio Alsogaray, oltre alla data approssimativa del colpo di stato, avrebbe messo i nomi degli ufficiali coinvolti e le di nuovo governo agli agenti dell'Agenzia di intelligence centroamericana di stanza a Buenos Aires.

Nel 1976 fu organizzato un altro colpo, questa volta contro l'allora presidente María Estela Martínez de Perón. "I preparativi per il colpo di stato sono pronti. Le navi e i membri della Marina sono stati schierati in punti strategici in tutto il paese per controllare possibili disordini dopo la presa del potere", si legge dice uno dei rapporti, declassificati nel 2016, che la CIA mandò all'allora presidente degli Stati Uniti Gerald Ford, il 5 marzo 1976, 19 giorni prima del golpe.

Bolivia 1971

Il 21 agosto 1971, il militare Hugo Banzer Suárez guidò il colpo di stato contro Juan José Torres, che è ricordato come un nazionalista e rivoluzionario boliviano.
Diversi documenti , declassificati nel 2010 e pubblicati sul sito web dell'Ufficio storico del Dipartimento di Stato hanno rivelato la partecipazione di Washington nel colpo di stato, con il consenso diretto del presidente Richard Nixon e dell'allora Segretario di Stato Henry Kissinger.

Uruguay 1973

Due anni dopo dai golpe in Bolivia, la CIA partecipò attivamente al colpo di stato in Uruguay.
L'azione fu guidata dall'allora presidente, Juan María Bordaberry, con il sostegno delle forze armate. Dopo aver sciolto le Camere deputati e senatori del Congresso uruguaiano e stabilito un governo de facto, rimase come presidente fino al 1976 e fu sostituito da un'altra dittatura militare che proseguì fino al 1985.
Nel suo libro 'Deadly Deceits: My 25 years in the CIA' ('Inganni mortali: I miei 25 anni nella CIA '), l'ex agente Ralph W. McGehee ha rivelato che quattro anni prima del colpo di stato le autorità statunitensi furono inviate in Uruguay e l'agente dell'FBI Dan Mitrione, che consigliava gli agenti locali sulla tortura dei sovversivi; ecco perché è stato rapito e ucciso dai gruppi rivoluzionari.
Commenta anche che la CIA ha cooperato prima e durante la dittatura. In particolare, si sostiene che sia stata associata in Uruguay con "gli squadroni della morte" e di "avere il controllo sulle liste dei più importanti attivisti di sinistra", fornendo i nomi delle loro famiglie e dei loro amici.

Cile 1973

Documenti declassificati consegnati al Museo della memoria e dei diritti umani del Cile e pubblicati dalla National Security Archive hanno rivelato che gli Stati Uniti intervennero nella destabilizzazione del governo di Salvador Allende e nel suo rovesciamento nel settembre 1973, e collaborò con la successiva dittatura militare guidata da Augusto Pinochet.

El Salvador 1979

Il 15 ottobre 1979, il presidente salvadoregno, Carlos Humberto Romero, fu rovesciato da un colpo di stato guidato da giovani soldati. Questo episodio ha generato una successiva guerra civile che è durata 12 anni e ha lasciato almeno 70.000 persone morte e altre migliaia sono scomparse.
In un documento pubblicato sul portale AlterNet, il giornalista Alex Henderson sottolinea che gli Stati Uniti hanno sostenuto la giunta militare che fu istituita. Quel governo di fatto usava gli squadroni della morte creati, addestrati, armati e controllati dalla CIA e dalle forze speciali statunitensi.

Panama 1989

Il 20 dicembre 1989, più di 20.000 soldati statunitensi entrarono a Panama via terra, mare e aria, in un'operazione che fu chiamata "giusta causa" e che aveva l'obiettivo di catturare Manuel Antonio Noriega, ultimo militare nel dirigere la dittatura che era stata stabilita nel paese dal 1968.
Noriega era passato dall'essere un alleato degli Stati Uniti. e collaborare con la CIA e la Drug Control Administration (DEA), per diventare loro nemico; dopo, tra le altre cose, la chiusura della Scuola delle Americhe degli Stati Uniti, accademia militare dove si formarono diversi dittatori dell'America Latina e che lavorò in territorio panamense dal 1946.
Prima dell'invasione, gli USA hanno cospirato contro Panama in altre aree, con l'obiettivo di generare una maggiore destabilizzazione. Nell'aprile del 2017, l'analista internazionale Julio Yao ha scritto in La Estrella de Panamá che nel 1989 ha appreso di un documento intitolato "Memorandum sensibile-segreto del Consiglio di sicurezza nazionale", datato 8 aprile 1986, che ha determinato la politica di Washington contro Panama e che includeva "una campagna di azioni segrete per destabilizzare" il paese centroamericano, accusando le Forze di Difesa, "in particolare il generale Noriega, di traffico di droga".

Perù 1992

Il 5 aprile 1992, l'allora presidente del Perù, Alberto Fujimori, fece un "auto-colpo di Stato" nel suo paese, con il sostegno delle Forze Armate. il presidente sciolse il Congresso e imprigionò tutti i membri della Corte Suprema di Giustizia.
L'autogolpe è stato sostenuto dal suo consigliere presidenziale e dal capo del Servizio nazionale di intelligence del Perù Vladimiro Montesinos. Secondo una rivelazione segreta del 16 agosto 1990 diretto dall'ambasciata degli Stati Uniti a Lima al Dipartimento di Stato, alla Drug Control Administration (DEA) e alla Defense Intelligence Agency (DIA), a quale ha avuto accesso il quotidiano peruviano La República, da allora le autorità statunitensi erano a conoscenza del colpo futuro.
Un'indagine di 'The Center for Public Integrity', con sede a Washington, ha rivelato lo stretto legame tra Montesinos e la CIA. L'agenzia statunitense è stato foraggiato tra il 1990 e il 2000 con non meno di 10 milioni di dollari in contanti.

Haiti 2004

Il 29 febbraio 2004, il presidente di Haiti, Jean-Bertrand Aristide, fu costretto a lasciare il suo paese.
Dalla Repubblica Centrafricana, dove fu prelevato, Aristide dichiarò che un gruppo di americani "militari" era venuto nella sua residenza a Port-au-Prince e lo costrinse a firmare un documento attraverso il quale egli cedette poi il potere. Aggiunse che fu minacciato che avrebbero fatto fuoco sulla popolazione se si fosse rifiutato di farlo.
"Erano pronti ad attaccare, migliaia di persone sarebbero state uccise, non avrei potuto permetterlo", ha aggiunto.

Honduras 2009

Nel giugno 2009 è stato perpetrato un altro colpo di stato, questa volta in Honduras, contro il presidente Manuel Zelaya.

Un anno dopo l'evento, Zelaya dichiarò che anche se gli Stati Uniti hanno negato la loro connessione con il rovesciamento e l'Ambasciata di Washington ha condannato il fatto, la Casa Bianca era dietro al colpo di stato
"Le menti di questo crimine sono causa di una cospirazione dei vecchi falchi di Washington con i proprietari di capitale dell'Honduras e soci delle società controllate, americane e agenzie finanziarie", dichiarò l'allora presidente.
Add a comment...

"La causa di ogni malattia è
il deterioramento spirituale.
Neijing suwen."

Ho sentito dire che il modo con cui gli antichi curavano le malattie consisteva semplicemente nel
muovere l’essenza e mutare il Qi.

Per loro era sufficiente pregare e basta…

Gli antichi semplicemente incrementavano la loro essenza e pregavano. Neijing suwen cap. 13

"The beliefs we have been living by are wrong. Fractal mathematics says: There is a pattern in the
world, and there is a pattern to your evolution. Quantum physics says: Don’t focus on the
material, focus on the immaterial realm.

Energy is primal.
The rule is that if a science on the
lower part of the building changes its belief system, every science above that building block must
incorporate it.

Biology and psychology have not adopted the new understandings of
mathematics and physics; they are out of scientific context and no longer scientific.

Quantumbiology, however, a new science, examines how energy affects biology, and consciousness is that
energy.

As for psychology, a material psychology based on chemistry and drugs needs to be
replaced by energy psychology.
We heal ourselves with our thoughts, our mind, our
consciousness, which are more powerful than chemistry.
It’s the invisible, immaterial realm that’s powerful.

Bruce Lipton Biologo.

Grazie alla kinesiologia si sono sviluppate numerose branche d’indagine e studio.
La Naturologia Epigenetica è una di queste.
Add a comment...


Epigenetic Naturology is a
Umbrella brand to optimize body planned obsolescence and to protect nature

La Naturologia Epigenetica è un marchio-ombrello per ottimizzare l’obsolescenza programmata del corpo umano e per proteggere la natura


Il corpo umano è stato programmato dall’evoluzione per avere una massima resa nel periodo dell’accoppiamento e assistenza alla prole.
Dall’età dei 30 anni inizia un progressivo decadimento biologico che disattiva le funzioni corporee in modo da rendere la persona sempre più debole per essere sostituita da nuovi individui con maggiori potenzialità e risorse.

Noi con la naturologiaepigenetica possiamo ottimizzare la sua resa riducendo al minimo i disagi del decadimento e aumentando la durata della permanenza fisica sulla Terra.
Grazie alla integrazione delle migliori conoscenze, tecniche, educazione, stili di vita, filosofie, possiamo migliorare la qualità della vita e sostenere la durata della vita con la prevenzione.

Con una giusta comprensione della programmazione del computer umano, delle sue richieste alimentari, mentali, emozionali, spirituali possiamo migliorare la nostra condotta di vita e incanalare l’espressione bruta dei programmi atavici biologici correlati alla violenza per la selezione della specie e degli animali dominanti in un modello evoluto basato sulla cooperazione ed evoluzione per dare origine ad un nuovo modello sociale che conduca alla nuova razza umana caratterizza dall’umanitá, dal rispetto reciproco, dal servizio collettivo in base all’espressione dei propri talenti per superare il modello biologico animale a obsolescenza programmata e aprirsi al modello universale di evoluzione spirituale correlato alla cultura dei valori altruistici e protettivi nei confronti del pianeta e delle sue forme di vita che attiva nuovi paradigmi epigenetica che possono prolungare il senso della nostra permanenza terrena in salute.
Add a comment...

Post has attachment
L’obiettivo è chiaro: sottrarre reddito e risparmi (quei pochi rimasti) ai cittadini per trasferirli ai mercati finanziari. Una redistribuzione al contrario, per una società sempre più povera e diseguale. https://t.co/FUjSgli4dU
Add a comment...

CONSAPEVOLEZZA

Signore ti lodo, ti adoro, ti ringrazio, ti amo e ti benedico perché hai già dato conoscenza capacità, strumenti, autorizzazioni, benedizioni a me, ai miei cari, agli angeli, alle guide e i maestri per il connetterci al tuo progetto di pace, amore, benedizione, felicità ed abbondanza.

Io qui ed ora comando a me stesso di rinunciare alle interferenze e sofferenze di di restituirle con la consapevolezza e benedizione a chi le ha generale.

Io qui ed ora mi riconnetto alla mia essenza.

Mia anima benedetta mi riconnetto alla tua sacralità, la tua armonia e al tuo ordine. Mio spirito Benedetto mi riconnetto alla tua sacralità, alla tua armonia e al tuo ordine.
Mio corpo Benedetto mi riconnetto alla tua sacralità, alla tua armonia e al tuo ordine.
Comando ad ogni mio corpo, mia parte visibile ed invisibile di interagire correttamente con le altre parti e sistemi in tutti i livelli e dimensioni.
Onoro, rispetto e benedico chiunque mi abbia confuso e plagiato, li restituisco ogni sua energia con la consapevolezza perché possa concludere la sua esperienza e passare alla successiva.

Io qui ed ora mi riapproprio del mio cervello,
testa, pensieri, sistemi corporei per procedere nell' unicità nel mio percorso, e progetto sacro e benedetto con la mente limpida ed appagata.
Comando ad ogni desiderio estraneo alla mia essenza, e ad ogni sentimento disturbante, conflitto, confusione di dissolversi e di tornare da chi l'ha generato con la consapevolezza.

Mi comando di amarti e di rispettarmi in ogni mia parte e di essere guidato dalla Benedizione ed Ispirazione per il bene supremo.

Mi comando di accogliere e di emanare la pace e l'amore del Creatore ad ogni essere.

Io qui ed ora sono connesso con me stesso nella sacralità e nella benedizione del suo amore.

L'amore del Creatore è in me!
L'amore del Creatore è in noi!
Sono nell'amore del Creatore!
‎Siamo nell'amore del Creatore!
‎E' fatto, è fatto, è fatto!
‎Grazie. Grazie. Grazie!

Tratto dal libro "FELICITÀ" del Dr. Pierfrancesco Maria Rovere
Add a comment...

La Russia è pronta ad usare e userà le armi nucleari solo in risposta ad un attacco con le stesse armi. Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin intervenendo al Club di discussione Valdai.

"Il nostro concetto è l'attacco contrario… Ciò significa che siamo pronti a usare e useremo le armi nucleari solo in caso di aggressione", ha detto Putin.

Il presidente ha spiegato che sarà questione di secondi per passare al contrattacco dopo la potenziale aggressione.

"L'aggressore deve sapere che il castigo è inevitabile, che sarà ridotto in cenere. Mentre noi, vittime dell'aggressione, come martiri andremo in paradiso. Ma loro semplicemente periranno, perché non avranno nemmeno il tempo di pentirsi!" ha affermato Putin.

Add a comment...

Post has attachment
Dall'agenz. RIA-NOVOSTI viene la conferma che i video girati per mettere in scena il false flag del cosiddetto "attacco chimico" stanno per essere riversati sui mass media main stream statunitensi ed occidentali, per dare agli USA e a Francia e Gran Bretagna il pretesto per iniziare i bombardamenti della Siria. I video sono stati girati dai soliti infami "Caschi Bianchi" in sieme a "Hayat Tahrir Al Sham (L'ennesimo "nuovo" nome di Al Kaeda, ex- Al-Nusra), e a una ventina di specialisti chimici dei servizi britannici, usando ragazzini selezionati tra una quarantina preventivamente rapiti - nei campi profughi della regione di Idlib - dai terroristi islamici. Le bombole di cloro (8) sono state importate attraverso il confine siro-turco, con - ovviamente - la collaborazione dei servizi turchi. OCCHIO CHE LA SITUAZIONE PUO' DIVENTARE ESPLOSIVA..... ATTENZIONE ALLE NOTIZIE, ED EVITATE LE SORGENTI DEI MASS MEDIA OCCIDENTALI: ESSE DEVONO INFATTI - SPECIALMENTE IN QUESTI MOMENTI! - LEGGERE LE COSIDDETTE <<NOTIZIE>> DA UNA VELINA REDATTA A LANGLEY E DETTATA DA WASHINGTON.

МОСКВА, 11 сен — РИА Новости. Все отснятые видео провокации в сирийском Джиср-Эш-Шугуре к исходу дня должны быть переданы в редакции телеканалов, говорится в сообщении российского Центра примирения враждующих сторон в Сирии.

Как сообщили в ЦПВС, по данным жителей, в Идлибе начались съемки постановочной провокации якобы применения сирийской армией "химоружия".

"Все отснятые видеоматериалы постановочной провокации в Джиср-Эш-Шугур к исходу дня должны быть переданы в редакции телеканалов для демонстрации в эфире после их размещения социальных сетях", — говорится в сообщении.

Развитие ситуации — в спецпроекте РИА Новости "Война в Сирии" >>

РИА Новости https://ria.ru/syria/20180911/1528299628.html
Add a comment...

Post has attachment
La Settima Brigata,la principale milizia attiva nella destabilizzazione della #Libia di al-Serraj, è legata a Salah Badi,legato nel 2011 alla #Francia di #Sarkozy. Quindi è chiaro l’intento chi ci sia dietro alla escalation di questi giorni: #Macron.
https://t.co/U2BrBKpNNx https://t.co/CwlZYkBVr9
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
ESCLUSIVO
#AirforceRenzi ha volato 88 volte. Ecco chi l’ha preso e quanti soldi sono stati sprecati
#FattoQuotidiano #3agosto
https://t.co/GsdDk5XnPi
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded