Profile cover photo
Profile photo
Vitruvio Design
20 followers -
Product Design Made in Italy
Product Design Made in Italy

20 followers
About
Posts

Nell'ambito del progetto "Mestieri sostenibili in una città fragile" di Ca' Foscari Sostenibile, Giovanni Di Vito è stato intervistato per raccontare come ha sviluppato il progetto Vitruvio Design grazie alla collaborazione con gli artigiani veneziani.
Nelle date riportate di seguito, si svolgeranno degli incontri con la modalità della "Biblioteca Vivente": artisti, professionisti, studiosi, portatori di storie personali e professionali importanti, si faranno “libro”, e, sfogliati, racconteranno il proprio mestiere e le loro esperienze, a tu per tu con chiunque abbia il desiderio di “leggerli”
mercoledì 15 febbraio 2017 – CFZ Cultural Flow Zone – Tesa 1 – Zattere al Pontelungo, Venezia
giovedì 2 marzo 2017 – Sala Conferenze – Edificio Alfa – Campus Scientifico, Via Torino 155, Mestre
giovedì 16 marzo 2017 - Ex Scuola dei Calegheri, “Scoletta” Campo San Tomà – S. Polo, Venezia
giovedì 30 marzo 2017 – Centro Culturale Candiani – Piazzale L. Candiani, 7, Mestre
mercoledì 19 aprile 2017 - CFZ Cultural Flow Zone – Tesa 1 – Zattere al Pontelungo, Venezia
Un ringraziamento speciale va a BarchettaBlu, Monica Nobile e Marina Zulian
Add a comment...

Post has attachment
[ NEW YORK ]
For S. Valentino our special bookmark "il Milione" landed in NYC thanks the unflagging Volaria!
The map | Vitruvio Design
The map | Vitruvio Design
vitruviodesign.it
Add a comment...

Post has attachment
Venerdì prossimo, alle 18.30 alla Flue Gallery di Portogruaro (VE) si inaugura: Andata / Ritorno.
In mostra gli oggetti disegnati da Giovanni Di Vito per Vitruvio Design e dei luoghi e immagini che li hanno ispirati

Add a comment...

Post has attachment
‪#‎VitruvioDesign‬ ‪#‎stories‬ ‪#‎espresso‬ ‪#‎wood‬
Quando incontriamo i nostri clienti siamo soliti offrirgli un caffè, perché riteniamo sia un buon modo per iniziare un incontro di lavoro o una conversazione.
Per questo motivo, noi di Vitruvio Design, abbiamo realizzato che ci occorreva un vassoio per servire il caffè, ma che, allo stesso tempo, occupasse meno spazio rispetto a un normale vassoio rotondo o rettangolare. Così, abbiamo disegnato un vassoio dallo sviluppo lineare che potesse contenere tutto l'occorrente per servire un buon espresso. Per impreziosire il nostro “Volatile” abbiamo deciso di aggiungere un regalo per i nostri clienti: quattro tazzine in porcellana di Capodimonte con i relativi cucchiaini metallici, sempre rigorosamente disegnati da noi!
Viviamo in un'era in cui il tempo sta diventando il bene più prezioso e bere un caffè in maniera piacevole può essere un buon motivo per godersi un po' di relax.
Add a comment...

Post has attachment
Follow us in #PARIS during #CULTURAL 
April 2-4 2016

BASTILLE DESIGN CENTER
http://www.culturalfestival.eu/
Photo
Add a comment...

Post has attachment
‪#‎VitruvioDesign‬ ‪#‎Stories‬ ‪#‎Alzata‬ ‪#‎PorcellanadiCapodimonte‬
Disegnare una reinterpretazione di un oggetto tradizionale è sempre una sfida interessante e stimolante, anche perché il risultato non deve essere banale. Dietro la progettazione di “Alzata” c'è un lungo studio della produzione della porcellana, in modo particolare del XVIII secolo, epoca in cui Carlo III fondò la “Real Fabbrica di Capodimonte”. All'epoca molte furono le tipologie di alzate prodotte, con diverse forme e per differenti utilizzi.
Quando abbiamo disegnato la nostra “Alzata” abbiamo pensato che dovesse richiamare in qualche modo una tipologia tradizionale, ma allo stesso tempo abbiamo deciso di dividerla in quattro parti. Il risultato è stato un prodotto dinamico, flessibile e consono al modo di presentare e servire il cibo nei nostri giorni.
Il nostro invito è quello di considerare ogni parte un oggetto indipendente che però è parte di un insieme armonicamente combinato.
http://www.vitruviodesign.it/wros
PhotoPhotoPhotoPhoto
15/02/16
4 Photos - View album
Add a comment...

Post has attachment
Nelle Fiandre, Alessandra mi ha portato in una fritteria dall'odore fantastico. Ho incontrato un giovane turco e ho ascoltato di rispetto e solidarietà. ‪#‎ilmilioneVD‬

http://www.vitruviodesign.it/IlMilione/mappa.php?utm_content=vd15256ml
Add a comment...

Post has attachment
Questo prodotto è nato per enfatizzare il lavoro degli ebanisti e per stimolare l'osservatore e il fruitore a un'attenta scoperta della bellezza del legno.
Il nome In Volo ha origini dalla sua forma, che ricorda le ali di un uccello. La stessa idea di leggerezza può essere ritrovata nel sapiente uso del legno: nonostante sia un oggetto ampio e solido, risulta leggero come un uccello “in volo”.
In Volo è un prezioso oggetto di design proprio grazie ai suoi molti dettagli, come gli sgusci dell'alzata longitudinale, i laterali collegati da chiodini in legno, e i piedini triangolari in legno. Inoltre, in questi dettagli è possibile riconoscere il nostro linguaggio progettuale: le linee oblique, che generano triangoli e trapezi.
Abbiamo disegnato In Volo perché crediamo che prendersi cura di se stessi e dei propri ospiti lo si debba fare nella maniera più piacevole possibile.

http://www.vitruviodesign.it/hu5x
Add a comment...

Post has attachment
‪#‎VitruvioDesign‬ ‪#‎Stories‬ ‪#‎Millepiedi‬
This serving tray was born as a contemporary reinterpretation of a Sheffield tray. Contrary to the classic model, our tray has two materials, wood and stainless steel. We chose two different types of finishing for the metal parts in order to create a contrast between the inside and the outside. Also, we used laser-cut technique to decorate the two longitudinal sides.
The name “Millepiedi” means “a thousand feet” and it is the Italian name for caterpillar. In fact, if you look at the laser-cut decoration, you can clearly identify a series of legs, which reflect on the mirror inside thus emphasizing the thousand-legs effect.
Moreover, as you should know, it is better not touch a caterpillar with bare hands: that's why you will need wooden handles!

http://www.vitruviodesign.it/77qj

Add a comment...

Post has attachment
#‎VitruvioDesign‬ ‪#‎STORIES‬ ‪#‎UNO_DUE_SEI‬ paper holder
Its design reminds of a flower, in fact at Vitruvio Design we are very interested in Japanese origami, and some time ago we used to work with the origami flowers' shape.
The idea of Uno, due, sei was born from this interest and we managed to mix the flower's shape with one of our characteristic design elements, the trapezoid. To do so, we reproduced the flower's shape by putting three trapezoids of different dimensions one of the top of the other. In fact, when you look at Uno, due, sei from the short side, you can recognize a “stretched” flower, with its pistil at the end.
Later, this flower has been extruded in order to create a design object with a practical function. In fact, Uno, due, sei means “one, two, six”, so the name tells all we need to know about it: one object, two sides, and six compartments.
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded