Profile cover photo
Profile photo
Agriturismo Villa Pacinotti
117 followers
117 followers
About
Posts

Post is pinned.Post has attachment
Sabato 24 marzo 2018 si svolgerà la prima edizione del "Pacinotti Day", che verrà celebrata nell'aula magna dell'Istituto Professionale De Franceschi - Pacinotti, pima scuola in Italia ad essere intestata all'inventore della dinamo: esempio più unico che raro di scuola intestata ad un personaggio ancora vivente. Antonio Pacinotti, addirittura, nell'anno 2010/2011 seguì personalmente gli allievi della R. Scuola Industriale Pacinotti nella costruzione di una copia della sua "macchinetta" dinamo-elettrica, destinata all'Esposizione Internazionale di Torino del 1911.
Una mattinata di incontri e testimonianze accompagnata dall'esposizione, nel cortile della scuola, di auto d'epoca.
Photo
Photo
21/03/18
2 Photos - View album
Add a comment...

Post has attachment
anche i cani apprezzano l'agriturismo Villa Pacinotti!
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Matrimoni a Villa Pacinotti: dal 1911 (matrimonio Caterina Pacinotti - Francesco Celestre) ai giorni nostri
PhotoPhotoPhotoPhotoPhoto
21/07/18
10 Photos - View album
Add a comment...

Post has attachment
Immagina di essere una farfalla e di levarti in volo dall'aia di Villa Pacinotti, librandoti lieve nell'aria per ammirare questo luogo fantastico da un punto di vista inconsueto ...
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has shared content
....E' come il glicine che scende dal ramo, come un grappolo d' uva che pende dalla vite, ma fa venire in mente anche una fila di pomodorini che un tempo scendevano giù dai soffitti a travi delle nostre cucine; è questa l' idea che da questa cascata di casine che sembrano scivolare giù dalla collina.
In questo luogo un tempo poverissimo dove una sola fetta di polenta era già una ricchezza, dove i glaciali inverni intirizzivano anche i sogni era davvero impensabile immaginare che un giorno sarebbe diventato famoso in tutto il mondo!
La vita-però- sempre pronta a far cascare sorprese qua e là e che in quanto a progetti la sa molto lunga, aveva già cominciato a tessere la sua tela in un bambino di nome Carlo. Arrivava da Firenze per trascorrere le vacanze qui a casa dei nonni e libero come una libellula gironzolava per questi vicoli incantandosi ogni giorno di più e intanto faceva il pieno di poesia!
Poi, quando la tela tessuta volse al termine, quando la magnificenza di un luogo che innamora ci mise anche del suo, quando l'impronta di quelle genti semplici e bonarie avvezze a raccontar novelle o rincorrere leggende per condire una vita assai grama, ecco che Carlo regalò a Collodi e al mondo intero la favola più letta al mondo: Pinocchio!
Photo
Add a comment...

Post has shared content
Il ponte sospeso di S. Marcello e ....Tanti ricordi....
Photo
Add a comment...

Post has shared content
Add a comment...

Post has shared content
Add a comment...

Post has shared content
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded