Profile cover photo
Profile photo
Villa Fulvia
15 followers
15 followers
About
Posts

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Nuovo Corso di formazione dedicato a Medici e Fisioterapisti:
ATM ED IL COMPLESSO DEL RACHIDE CERVICALE

ROMA 17/18 Giugno 2017

DOCENTE: Dott. ssa Valentina Rocchetti
Durata del corso: DUE GIORNI
Numero massimo partecipanti: 35
Crediti ECM: 17,1 (rivolto a Medici e Fisioterapisti)
Responsabile Programma Formativo e Segreteria Scientifica: Dott. ssa Valentina Rocchetti


17 Giugno 2017

08.30 Registrazione

09.00 TEORIA:
- La Gnatologia (varie correnti di pensiero ed evoluzione della materia)
- La mandibola
- Struttura
- Attività muscolare

11.00 Pausa

11.15 TEORIA E PRATICA:
- Azione meccanica del frenulo
- Manovre di posizionamento della mandibola
- Palpazione e lavoro loggia viscerale del collo.

13.00 Pausa pranzo

14.00 TEORIA:
- Mandibola e postura
- Collegamenti con le zone cerniera del cingolo scapolare e Cervicale

16.00 Pausa

16.15 PRATICA:
- Lavoro sulla lingua
- Osso ioide
- Lavoro sul rachide Cervicale

18.00 Fine lavori


18 Giugno 2017

09.00 TEORIA
- Informazione muscolo scheletrica
- Muscoli
- Tendini
- Articolazioni

11.00 Pausa

11.15 PRATICA:
- Lavoro sui muscoli della mandibola
- Muscolo Pterigoideo interno
- Muscolo Pterigoideo esterno
- Muscolo Temporale
- Muscolo Massetere

13.00 Pausa pranzo

14.00 Ripresa della PRATICA:
- Applicazioni terapeutiche
- Deglutizione atipica

16.00 Pausa

16.15 PRATICA

17.30 Consegna Test ECM

18.00 Fine Lavori
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Corso di formazione: Semeiotica Della Palpazione - Trattamento Trigger Point

ROMA 01/02 Aprile 2017


DOCENTE: Dott. ssa Valentina Rocchetti
Durata del corso: DUE GIORNI
Numero massimo partecipanti: 35
Crediti ECM: 18,7 (rivolto a Medici e Fisioterapisti)
Responsabile Programma Formativo e Segreteria Scientifica: Dott. ssa Valentina Rocchetti

01 Aprile 2017

08.30 Registrazione

09.00 TEORIA:
- Artrologia e miologia dell’arto superiore
- Cingolo scapolare
- Definizione di trigger point
- Fisiologia dei trigger point
- Classificazione dei trigger point
- Sintomi e zone di dolore riferito

11.00 Pausa

11.15 PRATICA:
- Azioni dei muscoli arto superiore
- Analisi clinica dei trigger point dell’arto sup.
- Muscoli deltoide, trapezio, romboidi, dentati, mm. pettorali.

13.00 Pausa pranzo

14.00 Analisi dei trigger point avambraccio e mano
Anatomia palpatoria
Pratica sulla mobilizzazione e trattamento.

16.00 Pausa

16.15 PRATICA:
- Pratica
- Palpazione e trattamento dei trigger p.

18.00 Fine lavori


02 Aprile 2017


09.00 TEORIA e PRATICA
- Analisi e trattamento dei trigger point tronco e colonna vertebrale
- Artologia e miologia dei dolori riferiti
- Trigger p. dei muscoli cervicali posteriori
- mm. multifido della colonna
- m.obliquo, retto addominale, psoas, quadrato lombi

11.00 Pausa

11.15 PRATICA:
- Ripresa della pratica

13.00 Pausa pranzo

14.00 TEORIA e PRATICA arto inferiore:
- Palapazione e trattamento trigger gamba e piede
- Punti di repere muscolari, tendinei
- Punti trigger della coscia, glutei
- M. piriforme, ischiocrurali
- Mobilizzazioni e trattamento

16.00 Pausa

16.15 Ripresa della Pratica

17.00 Consegna Test ECM

18.00 Fine Lavori
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Corso di formazione L‘utilizzo delle Ortesi e degli ausili nel Bambino con pci o Sindromico

ROMA 04 e 05 Marzo 2017

Durata DEL CORSO: DUE GIORNI
Numero massimo partecipanti: 35
PER MEDICI E FISIOTERAPISTI
CREDITI: 20
Responsabile Programma Formativo e Segreteria Scientifica:
Dott Giuseppe Borgo

04 Marzo 2017

08.00 Registrazione partecipanti

08.30 Lezione magistrale:
L‘utilizzo di plantari e ortesi nelle varie forme di pci e sindromici

10.45 Coffee break

11.00 Dimostrazione tecnica:
Dimostrazione di un caso clinico da parte del docente

12.00 Lavoro in piccoli gruppi:
Discussione sul caso osservato

12.30 Discussione in seduta plenaria:
Discussione generale sul caso osservato con focus da parte del docente sugli obiettivi di trattamento

13.00 Lunch time

14.00 Lezione magistrale:
Varie proposte di utilizzo funzionale di bastoni e deambulatori

15.00 Discussione in seduta plenaria:
Visione di video con casi specifici

15.30 Discussione in piccoli gruppi:
Discussione casi osservati

16.00 Discussione in seduta plenaria:
Discussione generale sul caso osservato con focus da parte del docente sugli ausili o ortesi da proporre

17.00 Fine lavori.


05 Marzo 2017

08.30 Lezione magistrale:
L‘utilizzo di carrozzine sistemi posturali tronco-bacino, schiumate contenitive

10.45 Coffee break

11.00 Role-Playing:
Laboratorio movimento in piccoli gruppi (posture e prese di facilitazione; tecniche di facilitazione per facilitare la funzione antigravitaria)

13.00 Lunch time

14.00 Lezione magistrale:
L‘utilizzo di standing/tutine compressive/ ausili elettronici

15.00 Discussione in seduta plenaria:
Visione di video con casi specifici

15.30 Discussione in seduta plenaria:
Discussione generale sul caso osservato con focus da parte del docente sugli ausili da proporre

16.30 Confronto dibattito finale:
Il docene risponde ai quesiti

17.00 Chiusura lavori e test ECM
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Corso di Formazione EQUILIBRIO FASCIALE GLOBALE


ROMA 04/05 e 25/26 Marzo 2017

DOCENTE: Dott. ssa Valentina Rocchetti
Durata DEL CORSO: QUATTRO GIORNI
Numero massimo partecipanti: 35
PER MEDICI E FISIOTERAPISTI
CREDITI: 37,6
Responsabile Programma Formativo e Segreteria Scientifica:
Dott.ssa Valentina Rocchetti


04 Marzo 2017

08.30 Registrazione partecipanti

09.00 TEORIA (La Fascia):
- I tessuti
- Fascia superficiale
- Fascia profonda
- Fascia del busto
- Fascia degli arti
- Fisiologia

11.00 Pausa

11.15 TEORIA:
- anatomia dell’unità mio-fasciale
- fisiologia dell’unità mio-fasciale

13.00 Pausa pranzo

14.00 TEORIA:
- La spalla e fascia
- Regione cervicale e fascia
PRATICA: valutazione del paziente
- Approcci e tecniche per liberare la fascia

16.00 Pausa

16.15 PRATICA:
- approcci e tecniche
- arto superiore-gomito, polso, mano
- cingolo scapolare
- regione cervicale anteriore del collo

18.00 Fine lavori


05 Marzo 2017

09.00 TEORIA “dell’imbrigliamento fasciale”:
- La regione toraco-addominale
PRATICA:
- approcci e tecniche di riequilibrio

11.00 Pausa

11.15 PRATICA:
- tecniche di scivolamento sul
- dorso
- lombare

13.00 Pausa pranzo

14.00 PRATICA:
- Valutazione del torace
- Valutazione atto respiratorio
- Riequilibrio fasciale
- Connessione con il tratto cervicale

16.00 Pausa

16.15 TEORIA - PRATICA:
- Disequilibrio mio fasciale del bacino
- Connessione lombo-pelvica
- Valutazione e trattamenti
- Decompressione lombo-sacrale

18.00 Fine lavori


25 Marzo 2017

09.00 TEORIA - PRATICA:
- La fascia nella postura
- Valutazione della postura
- Trigger point
- Valutazione della fascia

11.00 Pausa

11.15 PRATICA:
- Approcci e tecniche
- Bacino-pube
- Articolazione coxo-femorale
- Valutazione e trattamenti

13.00 Pausa pranzo

14.00 PRATICA:
- Arto inferiore
- Trattamenti
- Valutazioni

16.00 Pausa

16.15 TEORIA - PRATICA:
- Induzioni miofasciali
- Trattamenti

18.00 Fine lavori


26 Marzo 2017

09.00 PRATICA:
- ripresa della pratica
- regione cervicale
- regione dorsale
- cingolo scapolare
- arto superiore

11.00 Pausa

11.15 PRATICA:
- Regione toracica
- Regione addominale
- Regione lombosacrale
- Regione cingolo pelvico

13.00 Pausa pranzo

14.00 PRATICA:
- Arto inferiore

16.00 Pausa

16.15 PRATICA:
- verifiche palpatorie della struttura
- trattamento trigger point

17.30 Consegna questionario Ecm

18.30 Fine lavori
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Nuovo Corso di Formazione rivolto a Medici e Fisioterapisti:
Semeiotica della Palpazione - Trattamento Trigger Point. Teoria e Pratica

ROMA 26 e 27 Novembre 2016


DOCENTE: Dott. ssa Valentina Rocchetti
Durata del corso: DUE GIORNI
Numero massimo partecipanti: 35

Responsabile Programma Formativo e Segreteria Scientifica: Dott. ssa Valentina Rocchetti

PROGRAMMA del 26 Novembre 2016

08.30 Registrazione

09.00
TEORIA:
- Artrologia e miologia dell’arto superiore
- Cingolo scapolare
- Definizione di trigger point
- Fisiologia dei trigger point
- Classificazione dei trigger point
- Sintomi e zone di dolore riferito

11.00
Pausa

11.15
PRATICA:
- Azioni dei muscoli arto superiore
- Analisi clinica dei trigger point dell’arto sup.
- Muscoli deltoide, trapezio, romboidi, dentati, mm. pettorali.

13.00 Pausa pranzo

14.00
- Analisi dei trigger point avambraccio e mano
- Anatomia palpatoria
- Pratica sulla mobilizzazione e trattamento.

16.00 Pausa

16.15
PRATICA:
- Pratica
- Palpazione e trattamento dei trigger p.

18.00 Fine lavori


PROGRAMMA del 27 Novembre 2016

09.00
TEORIA e PRATICA
- Analisi e trattamento dei trigger point tronco e colonna vertebrale
- Artologia e miologia dei dolori riferiti
- Trigger p. dei muscoli cervicali posteriori
- mm. multifido della colonna
- m.obliquo , retto addominale,psoas, quadrato lombi

11.00 Pausa

11.15
PRATICA:
- Ripresa della pratica

13.00 Pausa pranzo

14.00
TEORIA e PRATICA arto inferiore:
- Palapazione e trattamento trigger gamba e piede
- Punti di repere muscolari, tendinei
- Punti trigger della coscia, glutei
- M. piriforme, ischiocrurali
- Mobilizzazioni e trattamento

16.00 Pausa

16.15 Ripresa della Pratica

17.00 Consegna Test ECM

18.00 Fine Lavori
Photo
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded