Profile cover photo
Profile photo
Jonathan Pochini - Consulente SEO WordPress
171 followers -
Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua.
Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua.

171 followers
About
Jonathan Pochini - Consulente SEO WordPress's posts

Post has attachment
Alle mosche bianche, alle pecore nere, alle uova marce e anche alle mele marce.

A chi viaggia per esplorare diverse possibilità di vita e a chi si ferma per costruirne una, alternativa o meno, ma che sia la propria.

A tutti gli outsider di qualsiasi risma e grado.

E soprattutto a tutti i freelance “dentro”.

Il nostro stile di vita, qualunque esso sia, non è il migliore: è solo il vestito che ci sta meglio addosso.

Non abbiamo bisogno che tutti indossino il nostro stesso vestito, ma troveremo salutare circondarci di persone a cui piaccia il nostro stesso guardaroba! 😉

http://www.vittoriadiamanti.it/2017/05/jonathan-pochini-il-dietro-le-quinte-della-vita-di-un-nomad-worker/

Post has attachment
«E poi una sera mi venne incontro un ragazzo e senza dirmi nulla mi abbracciò e mi sussurrò: “Se sono vivo è grazie a te!”»

Come si diventa Life Coach? E cosa fa il Life Coach per davvero? E come si vince una malattia cronica e incurabile per iniziare a girare il mondo? Ne parliamo con Vittoria Diamanti.

http://diventarefreelance.it/diventare-life-coach-nicchia-intervista-vittoria-diamanti/

Post has attachment
Cos’è e come si diventa Consulente SEO/SEA?
Sicuramente una delle professioni più richieste nel web.
E cosa vuol dire progettare un piano di 5 anni per realizzare il proprio sogno, studiando e lavorando anche la sera e la notte. Ne parliamo con Simone Paciarelli.
http://diventarefreelance.it/diventare-consulente-seo-sea-simone-piaciarelli/

Post has shared content
«Se hai un sogno… hai l’obbligo morale di impegnarti e lottare con le unghie e con i denti per realizzarlo!»
Da SEO il percorso che consiglio per trovare clienti nella stragrande maggioranza dei casi passa per la realizzazione di un sito, per l'identificazione di una nicchia, per una campagna di content marketing...
Certo, ci sono sicuramente altri canali per trovare clienti: PPC, Social, Forum, Marketplace, Web Advertising, Networking e perfino YouTube.
E tra tutti regna l'intramontabile e potentissimo "PASSAPAROLA".
Ma Alessandro Russo mi fa vedere che i clienti possono arrivare anche da canali piuttosto inconsueti come ad esempio Slack, Reddit, Udemy.
Fammi sapere che ne pensi... ⇩
;)

Post has shared content
Sto coltivando questo progetto: diventarefreelance.it
Per promuovere questo progetto ho avuto la bella idea di iniziare a fare una serie di interviste a freelance affermati e freschi di partita iva.
Anche se ho una lista di domanda come traccia, le interviste non seguono uno schema fisso: io e l'intervistato ci permettiamo di sentirci liberi di improvvisare e vedere dove ci porta la nostra conversazione.
Io stesso ho già imparato un sacco di cose da queste interviste (4 pubblicate, 2 pianificate, 8 in lavorazione).
Ho imparato soprattutto che non c'è un unico modo per diventare freelance.
Credere che ci sia un unico modo per fare le cose è probabilmente una deformazione percettiva derivata dalla nostra personale esperienza: "io ho fatto così ERGO si fa così".
Leggere le esperienze degli altri ci fa capire invece che c'è una straripante abbondanza di vie per ottenere lo stesso risultato. Sospetto che questo non valga solo per il diventare freelance ma valga per la VITA.
Se c'è un comune denominatore è solo il FARE, la creatività, la volontà, l'intraprendenza.
Ad ogni modo... cerco altri freelance da intervistare!
Di freelance in ambito IT/digitale ne ho trovati parecchi tra i miei contatti.
Ma mi piacerebbe intervistare anche qualcuno di più "analogico": architetti, artigiani, consulenti, giornalisti, ingegneri, insegnanti, organizzatori, traduttori, video editor...
Se conoscete qualcuno... fateglielo sapere! ;)

Post has shared content
«La gente al di fuori di quelle quattro mura non guardava perché convinta che ci fosse il nulla [...] ma grazie anche a gruppi Facebook come Nomadi Digitali Italiani e [...]»

«Il lavoro da dipendente ha rallentato moltissimo la mia formazione. Questo primo anno da freelance, invece, mi ha permesso di crescere e rilanciarmi nella giusta direzione.»

La quarta intervista della serie Diventare Freelance...
a Dora Ruggiero, una programmatrice per il web che mastica Wordpress e Laravel!

Post has shared content
[WEB WRITER FREELANCE: Come Ampliare la tua Rete di CONTATTI (e TROVARE NUOVI CLIENTI)]

In quest'epoca di frasi copia-incollate dalle tecniche più alla moda del neuro-marketing, non fatevi ingannare dalla genuinità delle parole di +Simona Camporesi.

Quello che troverete in questo articolo potrebbe essere il segreto della svolta, la differenza tra una vita di rinunce e una vita da freelance.

«Scrivi perché farlo ti fa scordare il tempo che passa, perché è il mezzo che hai scelto per comunicare con il mondo, perché non riesci a immaginarti di poter fare altro che descrivere la vita con una penna in mano.»

Post has shared content
Ecco la seconda bella intervista della serie "Diventare Freelance".
Di nuovo un esperto AdWords, di nuovo si parla di Upwork come piattaforma dove trovare clienti... e in più si parla di KARMA POSITIVO ma questo lo sappiamo solo io e te! ;)
Grazie a +Valerio Celletti per la disponibilità, le belle parole e i consigli preziosi per gli aspiranti freelance del web!


Post has shared content
[Diventare Consulente Web Marketing]

Dal Borneo con furore...
Da una città che si chiama "gatto" (Kuching).
Dalla patria dei cacciatori di teste.
Mi rimetto faticosamente in pari coi progetti e pubblico la prima bella intervista a +Fabio Faccin per il progetto #diventarefreelance !



Post has attachment
[INTERVISTA A JONATHAN POCHINI, CONSULENTE SEO E NOMADE DIGITALE]

Nella malaugurata ipotesi che tu non abbia proprio niente di meglio da fare e in quella, più improbabile, che non ti siano venute ancora a noia le mie stravaganti vicende ed esternazioni sulla vita, il lavoro e la SEO...

Ecco una mia intervista in 7 punti, che probabilmente linkerò volentieri al prossimo che mi chiede come diventare consulente SEO + Online Marketing.

Se però si verificano le ipotesi di cui sopra... potresti sempre contemplare il fatto che ho cambiato i miei storici occhiali rotondi per un modello consigliato da chi sicuramente ha più sensibilità di me su queste delicate questioni.
Wait while more posts are being loaded