Profile cover photo
Profile photo
Ecovillaggio Tempo di Vivere
113 followers -
Comunità intenzionale "Uniti verso lo stesso fine come cellule di un unico organismo"
Comunità intenzionale "Uniti verso lo stesso fine come cellule di un unico organismo"

113 followers
About
Posts

Post has attachment
BUON QUARTO COMPLEANNO TEMPO DI VIVERE

Ed eccoci qui, un anno dopo a festeggiare insieme il primo compleanno in questo incantevole posto, abbracciati da una natura florida e generosa.
Siamo contenti di festeggiare i 4 anni della nostra comunità intenzionale, portandovi la gioia del nostro cambiamento e la crescita del nostro gruppo.
Abbiamo compiuto 4 anni e, come un bimbo, abbiamo imparato a camminare sicuri e fieri verso il prossimo passo, comunicare tra di noi e con voi, conosciuto amici nuovi, messo le mani nella terra per nutrirci dei suoi frutti, spesso siamo caduti ma abbiamo imparato a rialzarci con il sostegno reciproco.
Continuiamo a sognare e a guardare lontano. Durante il nostro cammino si sono unite al gruppo altre anime affini… ed è nata la prima bimba qui a Tempo di Vivere, la piccola Anouche, figlia di Adalgisa e Gabriele, con noi da aprile.
Ora vogliamo festeggiare questo lungo e intenso anno proprio con voi!!
Per due giorni giocheremo, condivideremo in leggerezza e staremo insieme per raccontarci, conoscerci e ri-conoscerci.
Per info e prenotazioni
Katia 329 0218941 - info@tempodivivere.it
tel. fisso 0523 1820021

> Programma

Venerdì 14 dicembre

Arrivo nel pomeriggio, cena con la comunità e proiezione di un film

Sabato 15 dicembre

ore 10:
Partiamo con il cerchio di presentazione e la divisione in Clan e nel pomeriggio  faremo attività di gruppo:
Disegno dell'anima
Creazione del proprio Ojos de Dios
Musica e ...
La giornata si concluderà con un cerchio di condivisione

Domenica 16 dicembre

ore 10:00
La giornata inizierà tutti insieme con il gioco dei petali e chiuderemo dopo pranzo con un grande cerchio e lo scambio doni.

> A chi è rivolto
A tutti coloro che vogliono venire a conoscere una realtà diversa e a passare due giorni lontano dalla città, immersi nella splendida natura delle Cascate del Perino. Un week end per provare a vivere in un modo differente da quello a cui siamo abituati.

> Dove siamo
Tempo di Vivere (Ecovillaggio e Associazione no profit)
Loc. Camera Vecchia, Piccoli di Calenzano,
29021 Bettola (PC)
Coordinate GPS: 44°45'06.3"N 9°30'41.1"E
Add a comment...

Post has attachment
Laboratorio prenatalizio di autoproduzione
Natale in arrivo... tempo di regali... 
E in pieno stile Ecovillaggio, ti invitiamo a due giornate di AUTOPRODUZIONE e CREATIVITA'

Facciamo in casa saponi e prodotti naturali per l'igiene personale da regalare o regalarci
Ci divertiremo creando:
- cosmetici naturali
(dentifrici, deodoranti, creme mani e viso, burrocacao, scrub per la pelle, sali da bagno colorati... ),
- saponi e shampoo solidi
(sapone di marsiglia puro all'olio d'oliva, sapone corpo al burro di karitè, shampoo all'olio di cocco, shampoo all'ortica, sapone-shampoo all'argilla verde...)
- oggetti creativi e decorativi
per addobbare la casa o portare messaggi di buon auspicio.

Tante idee, tante risate, tante cose nuove da fare e imparare insieme...

Cos’è
Un Workshop per sperimentarsi nel creare con le proprie mani dentifrici, deodoranti per il corpo, creme, saponi e tutto ciò che serve per la nostra igiene personale, prendendoci cura di noi stessi e dell'ambiente in cui viviamo.
Utilizzeremo ricette semplici e pochi ingredienti, naturali, sani e di facile reperibilità.

A chi è rivolto?
A chi si diverte con il fai da te e ha iniziato un percorso di autoproduzione casalinga
A chi desidera prendersi cura di sé e dei propri cari in modo sano e naturale
A chi cerca nuove idee regalo per i propri amici e i propri cari
A chi è stanco di acquistare nei supermercati prodotti spesso costosi e con ingredienti di bassa qualità
A chi vuole prendersi cura di sé e dell'ambiente che ci circonda
A chi vuole riscoprire le proprie capacità manuali e creative giocando con ingredienti sani e naturali

Per info e prenotazioni
Katia 329 0218941 - info@tempodivivere.it
https://goo.gl/pWdzDr
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
I sintomi, la voce del tuo corpo
Un percorso di ascolto e consapevolezza verso l’autoguarigione
MAX 8 POSTI - CONTRIBUTO RIDOTTO PER PRENOTAZIONI PERVENUTE ENTRO IL 15/9/18
Per ulteriori info:
https://goo.gl/3JbSyH
Katia 329 0218941
Tel. fisso 0523 1820021
info@tempodivivere.it

Cos’è
Il corpo umano, non è semplicemente un insieme di tessuti, ma qualcosa di «tessuto insieme».
Il nostro corpo è il mezzo che abbiamo per assaporare la vita in ogni sua forma.
Ogni livello che ci compone (fisico, mentale, emotivo ed energetico) collabora con gli altri per portarci al benessere, per questo creano un dialogo continuo e si influenzano l’un l’altro per permetterci di affrontare la realtà esterna ed interna.
Quando viviamo un disagio, conscio o inconscio, il nostro corpo ci parla mandandoci dei segnali prima lievi e poi via via sempre più intensi.
Come un bambino che vuole attenzione alza la voce se viene ignorato, così il fisico, se non sente il nostro intero sé rispettato, cerca di comunicare con noi nell’unico modo in cui può farlo:  tramite i sintomi.
Attraverso i collegamenti analogici, a partire dalla forma e dalle funzioni base dei nostri organi e apparati, contatteremo le nostre dinamiche interiori in modo semplice e intuitivo per comprendere da dove deriva il nostro malessere e mettere in pratica i comportamenti che ci permetteranno di riportare l’equilibrio nel caos.
Attraverso la condivisione e il confronto, il sostegno e l’abbraccio del gruppo arriveremo a comprendere noi stessi e ciò che ci succede partendo da semplici nozioni, per poi utilizzare le nostre intuizioni e lasciar emergere l’innata capacità di autoguarigione tipica di ogni essere vivente.
Guarire non significa zittire il sintomo, ma comprenderlo e trasformarlo in ciò che ci permetterà di migliorare la nostra salute non solo fisica e risvegliare il nostro Essere più autentico.

Obiettivi
Fornire uno strumento semplice per migliorare la relazione con sé stessi e per comprendere quali siano i comportamenti a favore o a sfavore del nosto benessere fisico, emotivo, psichico ed energetico.
Acquisire un metodo intuitivo e alla portata di tutti, per decodificare i segnali che il corpo ci manda e agire sulle loro cause profonde.

Programma
- Dal pensiero logico al pensiero analogico: un nuovo punto di vista sul mondo e su noi stessi
- La visione olistica e l’approccio naturopatico
- Riappropriarsi di se stessi imparando ad ascoltarsi
- Il sintomo come alleato
- Oltre la forma e la funzione: il linguaggio segreto dei nostri organi
Ossa e articolazioni: come entriamo in relazione con i nostri simili?
Muscoli: come ci muoviamo nell vita?
La pelle: il confine tra noi e il mondo.
I reni e l’apparato urinario: la relazione tra pari e il movimento delle emozioni
Cuore , vasi sanguigni e sangue: il nostro sé e la forza che ci spinge verso la vita e gli altri.
Bocca e denti: mostrarsi e semplificare. Difendersi e attaccare.
Il fegato: come gestisco le situazioni della vita?
Polmoni e respirazione: lo scambio sottile e il contatto con la parte più profonda di noi.
Stomaco e intestino: cosa voglio trattenere per costruire me stesso? So lasciare andare ciò che non mi serve più?
Sistema endocrino e ormoni: quanto so riconoscere i miei bisogni e rispondere in maniera efficace alle mie necessità?
Il sistema riproduttivo: la forza creatrice e l’espressione di noi fuori da noi.
Il sistema immunitario: riconoscere se stessi e ciò che è altro da noi. Quanto tollero me stesso e il diverso da me.
- Lavoro esperienziale di gruppo

Metodologia
Il workshop prevede alcune parti teoriche e momenti esperienziali di ascolto profondo e confronto per aiutarsi vicendevolmente nella comprensione e nella decifrazione dei segnali che il nostro corpo ci manda.
Durante il week end saranno dati spunti perché ogni partecipante possa creare un proprio percorso di rieducazione olistica verso il benessere.

Per ulteriori info:
https://goo.gl/3JbSyH
Katia 329 0218941
Tel. fisso 0523 1820021
info@tempodivivere.it
Add a comment...

Post has attachment
 La via del Cerchio:

Hai perso la tua tribù?
Seminario esperienziale con Simon Jamnik ed Ellika Linden
ispirato agli insegnamenti di Manitonquat (Medicine Story)
Le tradizioni e gli insegnamenti dei Nativi Americani,
per riscoprire la gioia di prendersi cura di sé e della proprie relazioni.
Il seminario, oltre a offrire le istruzioni originarie sulla Via del Cerchio, sull'ascolto profondo, sulla guarigione e la cura delle proprie relazioni (con sé stessi, con gli altri, con Madre Terra), porterà attenzione e approfondimento sulla costruzione e crescita di un gruppo comunitario, di un cerchio con una visione comune, di una nuova tribù che vuole camminare insieme per la costruzione di un mondo migliore.
Se sei interessato alla vita comunitaria, alla condivisione, alla creazione di ecovillaggi, co-housing, comuni.. questo seminario risponderà alle tue domande su relazioni e conflitti, leadership in un gruppo, visione e missione comune e tanto altro.
>> La Via del Cerchio
Il cerchio è la forma più rispettosa di incontro. In quella forma tutti sono accolti in egual misura. Tutti allo stesso modo ne sono responsabili. Energeticamente nessuno prevale e nessuno si esclude, tutti sono importanti. Il cerchio rende intenso, profondo e prezioso l'incontro. Chi è abituato a gridare si acquieta. Chi è abituato a sussurrare ritrova la propria voce. Ritroviamo la dimensione umana e la nostra fondamentale unità.

Ogni volta che ci troviamo in cerchio, celebriamo la Vita.

>> Descrizione sintetica dell'evento:
È un incontro adatto a tutti, anziani, giovani, bambini, famiglie, single.
Attraverso la saggezza dei nativi americani, Manitonquat ci mostra come possiamo ritrovare l’equilibrio dentro di noi, con gli altri e l’intera Creazione.
In un clima di profondo rispetto e gratitudine verso la Vita, la Madre Terra e i Suoi figli, vivremo l'ancestrale dimensione del Cerchio e del Clan (cerchio più intimo).
Sulla base degli insegnamenti di Manitonquat ed Ellika verranno offerte sessioni sulla famiglia, sul rapporto con i figli o con i genitori e sul rapporto positivo e creativo fra le persone di un gruppo. 
Apprenderemo l'uso del talking stick (bastone della parola) e del Supportive listening (Co-ascolto), strumenti per una comunicazione efficace. Ascolteremo storie dei Wampanoag e conosceremo le “istruzioni originarie”.
Vivremo la profonda esperienza della Sweat lodge (capanna del sudore) e la sera sarà l'occasione per valorizzare e condividere i nostri talenti, con storie, canti, danze e tanta gioia.

Per informazioni e iscrizioni:
https://goo.gl/kZxhmd
Mail: info@tempodivivere.it
Katia 329-0218941
Simona 339-5618408
Ermanno 333-5772199
Add a comment...

Post has attachment
Vita da ecovillaggio
Add a comment...

Post has attachment
Noia, ho bisogno di provare noia!!!
Add a comment...

Post has attachment
Seminario esperienziale sulla base degli insegnamenti di Manitonquat ed Ellika, condotto dal loro più fidato collaboratore, Simon Jamnik.
Le tradizioni e gli insegnamenti dei Nativi Americani,
per riscoprire la gioia di prendersi cura di sé e della proprie relazioni.

Ecovillaggio Tempo di Vivere
tel. 3290218941 Katia e 3335772199 Ermanno
Loc. Camera Vecchia di Calenzano, Bettola (PC)
https://goo.gl/isev7u

La Via del Cerchio
Il cerchio è la forma più rispettosa di incontro. In quella forma tutti sono accolti in egual misura. Tutti allo stesso modo ne sono responsabili. Energeticamente nessuno prevale e nessuno si esclude, tutti sono importanti. Il cerchio rende intenso, profondo e prezioso l'incontro. Chi è abituato a gridare si acquieta. Chi è abituato a sussurrare ritrova la propria voce. Ritroviamo la dimensione umana e la nostra fondamentale unità.
Ogni volta che ci troviamo in cerchio, celebriamo la Vita.

* Descrizione sintetica dell'evento *

È un incontro adatto a tutti, anziani, giovani, bambini, famiglie, single. Attraverso la saggezza dei nativi americani, Manitonquat ci mostra come possiamo ritrovare l’equilibrio dentro di noi, con gli altri e l’intera Creazione.
In un clima di profondo rispetto e gratitudine verso la Vita, la Madre Terra e i Suoi figli, vivremo l'ancestrale dimensione del Cerchio e del Clan (cerchio più intimo).
Sulla base degli insegnamenti di Manitonquat ed Ellika verranno offerte sessioni sulla famiglia, sul rapporto con i figli o con i genitori e sul rapporto positivo e creativo fra le persone di un gruppo.
Apprenderemo l'uso del talking stick (bastone della parola) e del Supportive listening (Co-ascolto), strumenti per una comunicazione efficace. Ascolteremo storie dei Wampanoag e conosceremo le “istruzioni originarie”.
Vivremo la profonda esperienza della Sweat lodge (capanna del sudore) e la sera sarà l'occasione per valorizzare e condividere i nostri talenti, con storie, canti, danze e tanta gioia.

* Informazioni pratiche *

- Il campo inizierà con l'accoglienza e l'allestimento del campo, mercoledì 22 agosto dalle 14.00.
- Il cerchio di apertura si svolgerà la mattina di giovedì 23 agosto
- Il cerchio di chiusura si svolgerà la sera di sabato 1 settembre
- Ci saluteremo, dopo il riordino del campo, domenica 2 settembre in mattinata.
- E' vivamente consigliata la partecipazione all'intero seminario. Se questo non è possibile, per la tutela dei partecipanti e dei relativi clan, sono previste partecipazioni parziali in queste modalità:
-> Partecipazione di min. 7 giorni continuativi, dal 22 al 28 oppure
-> Partecipazione di min. 2 giorni consecutivi, 29 e 30 Ago., oppure 31 Ago. e 1 Set.

I posti, sia in casa/letto, sia in tenda propria sono limitati.
Non sono ammessi animali.
La cucina è prevalentemente vegetariana/vegana.
Il soggiorno in casa è in stanze condivise da quattro a sei letti, con bagni in comune.

DA PORTARE:

- In generale tutto quello che ti può servire in "campeggio"
- Se dormi in casa porta lenzuola singole o sacco a pelo con federa
- Asciugamani e necessario per il bagno
- Stoviglie personali (piatto, bicchiere, posate, tazza e tovagliolo)
Torcia
- Vestiti e scarpe comode, un maglione per la sera, una cerata o un "k-way"
- Un costume o un pareo per la capanna sudatoria
- 2 coperte per la capanna sudatoria (meglio se "da battaglia" perché con il calore potrebbero rovinarsi, vanno bene anche di pile)
- Stuoia o tappetino da palestra/yoga

Ma soprattutto ciò che ti dà più gioia: i tuoi bambini, i nonni, gli amici, le storie, i sentimenti, le idee, i talenti, le esperienze... la tua voce, le percussioni, la chitarra, il flauto, strumenti artistici di ogni genere (per disegnare, per recitare, maschere, giocoleria, aquiloni, ecc.). Giochi da condividere con i bambini.

Per info aggiuntive: https://goo.gl/isev7u
tel. 3290218941 Katia e 3335772199 Ermanno

* Descrizione dettagliata dell'evento *

Il Cerchio:
E' un incontro adatto a tutti, anziani, giovani, bambini, famiglie, single. Attraverso la saggezza dei nativi americani, Manitonquat ci mostra come possiamo ritrovare l’equilibrio dentro di noi, con gli altri e l’intera Creazione. I nostri anziani ci hanno insegnato che per essere in armonia con la Creazione dobbiamo pensare e agire in modo circolare. Quando ci ritroviamo insieme in un cerchio ci sentiamo in armonia con la
nostra natura ed è come tornare a casa e quando cominciamo a farne esperienza, a relazionarci in cerchio,
condividendo i pensieri, le emozioni, i sogni, le decisioni, il lavoro, il gioco e la creatività, ci rendiamo conto che rende la nostra vita più ricca, appagante, piena.

L’essenza di un Cerchio è l’eguaglianza, non c’è alto e basso, nessuna gerarchia di potere o ricchezza. Le azioni di un Cerchio non sono coercitive, ma prese di comune accordo, la modalità è la cooperazione, non il dominio. Si tratta di un meraviglioso strumento per combattere l'isolamento della società moderna e promuovere la fiducia e la intimità e migliorare tutte le relazioni.

** La Via del Cerchio:
Nella tradizione dei Nativi Americani la vision è un sogno di un uomo che, se viene condiviso da altri uomini, diventa l’inzio della co-creazione di una nuova realtà.
L’impegno di Story è di riportare nel mondo la conoscenza dell’antica tradizione del Cerchio. Nel suo percorso di vita, ha incontrato e appreso l’utilizzo del Co-counseling, una scoperta moderna ma in perfetta armonia con il Cerchio degli Anziani.
Questo gli ha dato la possibilità di creare nuove Comunità basate sugli antichi insegnamenti e di portare il Cerchio e l’Ascolto Empatico a tutte le persone o comunità già costituite. Molte sono le realtà comunitarie in creazione e questo percorso permette di sciogliere conflittualità e permettere la sinergia del gruppo nel Cerchio.

La possibilità di apprendere questi due insegnamenti è una grande opportunità di cambiare il nostro modo di guardare tutte le nostre relazioni (famigliari, amicali, sentimentali...) traendone un grande beneficio per Sé e la propria Crescita, e per il miglioramento delle relazioni con le persone che amiamo. E´ un percorso che ha quindi una doppia valenza, per la nostra Crescita personale e per la diffusione di un nuovo modo di relazionarci, più amorevole e condiviso.

** Supportive listening, co-ascolto, ascolto empatico:

Entrare nelle Profondità del Nostro Essere è reso possibile dal supporto del nostro ascoltatore che, si rende disponibile ad accoglierci in un patto di comprensione, fiducia e assenza di giudizio. L'ascolto è condiviso e, in ogni sessione, ci si parla e ci si ascolta vicendevolmente a turno, creando un'energia circolare di protezione, sfogo e supporto.

** Talking stick, bastone della parola:

Nel Cerchio il tempo è ripartito in egual misura tra i partecipanti. Il turno della parola viene scandito dal Talking Stick e ogni membro del Cerchio ha lo stesso tempo per essere ascoltato.
Chi ha il Bastone in mano ha la preziosa opportunità di esprimere Se Stesso, nella certezza di ricevere attenzione e rispetto, senza essere mai interrotto e giudicato.

** Sweat lodge, capanna sudatoria:

E' un antico rito di preghiera e purificazione che ci riporterà nel grembo della Madre Terra per la guarigione della mente, del corpo e dello Spirito, riconnettendoci con i quattro elementi: l'energia delle pietre (terra) roventi (fuoco) benedette dall'acqua arriverà a noi attraverso il respiro (aria).
In un quotidiano inno alla Vita il nostro spirito si eleva e si equilibra con Essa.

NOTA: *la sweat lodge sarà proposta solo se possibile.

** Manitonquat ed Ellika:

Manitonquat:
“Uomo che racconta Storie di Medicina”, è uno story teller e il più anziano della tribù degli Assonet - Wampanoag del Massachusetts.
Ha viaggiato per anni in tutto il Nord America per ascoltare quegli anziani che avevano vissuto secondo gli “Insegnamenti Originali”. Ha cominciato così a condividere con le persone in tutto il mondo la Via del Cerchio, un modo di vivere che porta gioia e serenità nei nostri cuori e nelle nostre relazioni.
Ha preso parte al Movimento di Unità Spirituale degli Indiani Nordamericani ed è stato cofondatore del consiglio di guarigione tribale e membro dell’Associazione di Psicologia Umanistica.
Conduce un programma di sostegno per i nativi americani, è insegnante di co-ascolto in sei prigioni degli Stati Uniti e persona di riferimento per la liberazione dei Nativi della costa orientale.
Scrittore e poeta, autore di diversi libri, tra i quali “La Via del Cerchio” (La Meridiana), “Ritorno alla creazione”, “Cambiare il mondo”, “Gli antichi Insegnamenti dei nativi americani” (Terra Nuova), “Crescere insieme nella gioia ” (Il Leone Verde).

Ellika Linden:
Vive con Manitonquat da oltre 25 anni, condividendo la sua visione e il suo impegno sociale. Attrice e regista di teatro, è insegnante di co-ascolto, conduce seminari sulla spiritualità femminile e affianca Manitonquat nei seminari sulla Via del Cerchio e nel programma di sostegno dei Nativi Americani.

PER ISCRIZIONI E CONTRIBUTI DI PARTECIPAZIONE:
https://goo.gl/isev7u
Add a comment...

Post has attachment
Il cambiamento può iniziare anche sotto casa. Lo dimostra l'esperienza delle Social Street, in altre parole socializzare a costo zero con chiunque e ovunque
Add a comment...

Post has attachment
COME ALLEARTI CON TE STESSO E SMETTERE DI ROVINARTI LA VITA DA SOLO!

Un workshop esperienziale che ti permetterà di far emergere il lato ombra, quell’avversario invisibile che vive in te e che quotidianamente riesce a sabotarti, attraverso pensieri e giudizi che ti bloccano o ti rendono faticoso il cammino. Facendo la sua conoscenza, avremo l’opportunità di confrontarci e dialogare. Comprendere come agisce, ci permetterà di ridurre il suo potere su di noi, così da permetterci di trasformarlo in un alleato che sostiene le nostre scelte.

Ecovillaggio Tempo di Vivere
Loc. Camera Vecchia, Calenzano, 29021 Bettola (PC)
info@tempodivivere.it- tel 0523 1820021
https://goo.gl/ZrGSe2

A CHI E' RIVOLTO

:: A coloro che sentono di auto-sabotarsi, di mettersi i bastoni tra la ruote, di rompersi le uova nel paniere tutto da soli, senza spiegarsene la ragione: “Cos’ho che non va?!”

:: A coloro che spesso e volentieri si sentono incapaci, non meritevoli, impossibilitati: “Non ne faccio una giusta!”

:: A coloro che sentono di giudicare sé stessi con durezza, che non si danno tregua, che pretendono l’impossibile e si puniscono se non lo raggiungono: “Mi merito di star male, è colpa mia!”

:: A coloro che a volte fanno cose, pensieri, azioni, che non vorrebbero, che li allontanano dai loro obiettivi e desideri, ma non riescono a cambiare rotta: “Guarda come sono ridotto”

:: A coloro che si sentono in balia, che non riescono a opporsi o contrastare le abitudini, i pensieri frustranti, il giudizio verso sé stessi o gli altri: “Son sempre il solito!”

:: A coloro che sentono la testa sempre piena, immersa in milioni di pensieri contrastanti, confusi e pesanti: “Sono stanco! Non ce la faccio più!”

:: A coloro che si sentono sfortunati, perseguitati dalla sfiga: “Capita sempre a me!”

4 RAGIONI PER PARTECIPARE:

:: Per conoscere i mille volti del proprio sé e instaurare un dialogo costruttivo con sé stessi diventando registi della propria vita.
:: Per interrompere la spirale di abitudini che porta a stare fermi, per finalmente muoversi nella direzione che si è scelta.
:: Per rafforzare la propria autostima, accettando e riconoscendo sé stessi, nel proprio valore e nelle proprie capacità.
:: Per comprendere i meccanismi di auto-sabotaggio e trasformarli in risorse, per sentirsi liberi di scegliere.

OBIETTIVI:

:: Acquisire consapevolezza dei meccanismi automatici che ci limitano
:: Trasformare quella stessa energia da freno a spinta
:: Iniziare un dialogo costruttivo con sé stessi
:: Comprendere il proprio potere personale
:: Fornire semplici strumenti quotidiani per consolidare nuove e più sane abitudini

PROGRAMMA:

:: Le origini dei nostri comportamenti sabotanti
:: Le mille maschere e come agiscono
:: Il nostro dialogo interno
:: Le vere ragioni del sabotaggio
:: Le certezze incrollabili
:: Gli strumenti per la trasformazione

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Ecovillaggio Tempo di Vivere
Loc. Camera Vecchia, Calenzano, 29021 Bettola (PC)
info@tempodivivere.it- tel 0523 1820021
https://goo.gl/ZrGSe2
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded