Profile cover photo
Profile photo
Studio Dentistico Dr. Cinquerrui
16 followers
16 followers
About
Studio Dentistico Dr. Cinquerrui's posts

Post has attachment
Photo

Post has attachment
Ottobre il mese della Prevenzione Vi aspetto in studio per la visita GRATUITA
Photo

Post has attachment
Questa estate, anche con il caldo torrido, il tuo DENTISTA di fiducia non ti lascia

Post has attachment
Lo Studio del Dr Cinquerrui rimarrà aperto insieme al Pronto Soccorso Odontoiatrico per tutto il mese di agosto 
Photo

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
COME SCEGLIERE IL DENTISTA
Alcune persone scelgono il dentista per la sua comodità o perché è il più economico ma, non è certo il criterio ideale per effettuare la scelta. Questi rimangono fattori importanti che potranno giocare un ruolo nella vostra decisione finale, tuttavia, se la scelta che fate è da subito quella corretta, alla fine risparmierete comunque tempo e denaro. D’altronde non è nemmeno detto che un dentista che abbia prezzi alti eroghi per forza cure di alto livello. Si dovrebbe evitare inoltre di scegliere un dentista in base a promozioni economiche o articoli con funzione più commerciale che informativa, che spesso sono presenti sulle riviste, ma che in realtà non sono altro che articoli a pagamento. 
Diffidate inoltre da indicazioni fuorvianti che promettono sempre risultati certi in tempi brevi. 
L’ideale sarebbe chiedere informazioni a un conoscente, un parente, insomma a una persona di cui vi fidate, che vi riferisca un professionista affidabile. Dovete comprendere che mettere la vostra salute in buone mani è la cosa più importante. 

QUALI QUALITà DEVO CERCARE IN UN DENTISTA ?
Voi dovete cercare un dentista che riesca mettervi a vostro agio e che dedichi tempo per ascoltarvi e rispondere alle vostre domande.
Il vostro dentista deve fare con passione il proprio mestiere e riconoscere l’importanza dell’informazione e dell’educazione del paziente.
Dovete sempre avere la sensazione di essere voi la sua priorità e non il vostro portafoglio.
Un professionista che è in armonia, da fiducia e tratta bene il proprio staff dimostra un rapporto positivo con gli altri e sicuramente anche con i pazienti. Ricordate inoltre che nessuno può essere esperto in tutto. Questo principio vale anche per i dentisti. I migliori dentisti sono quelli che non hanno timore a riferirvi ad un collega quando, il lavoro che voi necessitate, è fuori dalla loro area di esperienza specialistica.
Photo

Post has attachment
CONSEGUENZA DELLA PERDITA DI UN DENTE

L'eventuale perdita di un dente è un problema che, seppure lieve, può avere conseguenze gravi sul piano clinico: infatti, la mancanza di elementi dentari implica variazioni a carico di tutto l'apparato masticatorio; queste variazioni tendono a divenire ogni giorno più evidenti e più difficilmente risolvibili con il passare del tempo. 
Il concetto di RIABILITAZIONE PROTESICA può essere visto come la soluzione a una "menomazione"; infatti, la protesi, nelle sue varie forme e tipi, serve per rimpiazzare denti perduti (nella forma e funzione giusta). 
Rimettere quel singolo elemento significa PREVENIRE tutta una serie di possibili conseguenze negative per la bocca. 
Se non si provvede, in modo tempestivo, a rimpiazzare il dente estratto possono esserci le seguenti conseguenze: 
Lo spazio creatosi si riduce considerevolmente perché i denti limitrofi si spostano inclinandosi, mentre il dente antagonista estrude in quanto gli manca uno <<stop>>. Con il passare dei mesi questi spostamenti possono estendersi ai denti adiacenti compromettendo l’intera occlusione che diventa irregolare e asimmetrica; si perdono i centri di simmetria e si creano interferenze occlusali; quindi si sommano i DANNI ESTETICI a quelli FUNZIONALI. 
Inoltre, una percentuale sempre crescente di persone NON si adatta alla mancanza di un solo dente, e comincia a privilegiare una masticazione unilaterale che favorisce l’usura non omogenea dei denti, questo aumenta l’incidenza di malattie parodontali e carie che aggraverà ancora di più il quadro patologico.
La masticazione unilaterale o prevalentemente monolaterale crea un serio danno all’articolazione temporo-mandiboare e al sistema neuromuscolare con successivo danno anche estetico (asimmetria del volto e dei muscoli del volto per ipertrofia della parte che lavora di più); quest’ulteriore danno produce una serie di disturbi molto fastidiosi: cefalee ricorrenti, dolore alla articolazione temporo-mandibolare, perdita dell’equilibrio posturale con mal di schiena, artrosi cervicale, dolori alla schiena e tensioni muscolari diffuse
Per rimettere i denti nella loro giusta posizione sarà necessario un trattamento ortodontico che nei pazienti adulti può risultare lungo e difficile.

Mi scuso se il video è in spagnolo ma le immagini contano più delle parole

Post has attachment
Photo
Wait while more posts are being loaded