Profile cover photo
Profile photo
Simone Saintjust
3,132 followers -
La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi (Indro Montanelli)
La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi (Indro Montanelli)

3,132 followers
About
Posts

Post has attachment
D » Sono il socio accomandatario di una sas e sono venuto a conoscenza che il mio socio accomandante vuole farmi un'ingiunzione di pagamento per le buste paga non retribuite.
R » Il nostro ordinamento prevede l'azione revocatoria degli atti di disposizione del debitore disciplinata dall'articolo 2901 del codice civile: il creditore (il socio accomandante) può domandare che siano dichiarati inefficaci nei suoi confronti gli atti di disposizione del patrimonio (alienazione dei beni della società) con i quali il debitore (il socio accomandatario) rechi pregiudizio alle sue ragioni.
»» Clicca sul titolo che trovi in basso per leggere tutto

Post has attachment
D » Lavoratore in disoccupazione NASPI, mio padre è socio e amministratore di una srl, nella quale tempo fa ho lavorato come dipendente subordinato in quanto l'amministratore era un'altra persona.
R » Avrà diritto ad una indennità mensile NASPI ridotta in rapporto al reddito percepito nell'ambito dell'impresa familiare e dovrà comunicare all'INPS, a pena di decadenza del beneficio, entro un mese dall'inizio dell'attività, il reddito presunto (anche se pari a zero).
»» Clicca sul titolo che trovi in basso per leggere tutto

Post has attachment
D » Ad aprile parte il reddito di cittadinanza, ai fini del calcolo isee, non riesco a stabilire il mio nucleo familiare.
R » Il suo nucleo familiare è formato da lei, i suoi due genitori conviventi e suo figlio: questo per quanto riguarda il reddito di cittadinanza.
»» Clicca sul titolo che trovi in basso per leggere tutto

Post has attachment
D » Diciotto anni fa sono stato in poche parole truffatoda mio padre il quale ha fatto un prestito di diecimila euro a nome mio con le mie buste paga per l'acquisto di una macchina, mettendosi lui da garante.
R » Il prestito non rimborsato, risalente a diciotto anni fa, non può compromettere l'erogazione di un mutuo chiesto oggi.
»» Clicca sul titolo che trovi in basso per leggere tutto

Post has attachment
Solo dopo che sia trascorso il termine ventennale decorrente dalla trascrizione della donazione il donatario può disporre del proprio diritto senza rischi.

Post has attachment
La società di noleggio risponde della sanzione amministrativa per violazione del CdS se non impugna tempestivamente il verbale di accertamento notificato.

Post has attachment
Confermata l'inammissibilità della contestazione della cartella esattoriale, per vizi propri del verbale di accertamento correttamente notificato.

Post has attachment
D » Il 16 gennaio 2019, in qualità di erede, ho ricevuto accertamento per l'IMU 2013 della prima casa che mio papà ha venduto il 18 giugno 2013 con rogito il 26 giugno 2013.
R » Gli eredi sono tenuti verso i creditori al pagamento dei debiti del de cuius personalmente in proporzione ella loro quota ereditaria (articolo 754 del codice civile).
»» Clicca sul titolo che trovi in basso per leggere tutto

Post has attachment
D » Nel 2012 ho fatto un finanziamento con con una banca per 420 euro mensili: ho pagato regolarmente per 20 mesi, poi per difficoltà economiche dovetti sospendere, cosi fui contattato da un recupero crediti e accordai di pagare con effetti cambiari da 220 euro,.
R » Comprendo il suo disappunto e sono convinta che, se le cose sono andate come lei le riporta (e non ho alcun motivo di dubitarne) il comportamento della cessionaria del credito (AK Nordik) non sia stato esente da censure giuridiche, soprattutto per quel che riguarda il protesto dei titoli, attesa la difficoltà del debitore, per motivi indipendenti dalla sua volontà, di assolvere alle obbligazioni assunte.
»» Clicca sul titolo che trovi in basso per leggere tutto

Post has attachment
D » Mio padre è deceduto alle ore 21 nel mese di dicembre e durante la notte ho fatto un bonifico, dal suo conto cointestato con me, sul mio conto corrente per dar fronte alle spese del funerale.
R » Lei ha semplicemente esercitato una sua facoltà: infatti, in caso di cointestazione del rapporto di conto corrente a firma disgiunta l'evento morte di uno dei contitolari non porta allo scioglimento del rapporto.
»» Clicca sul titolo che trovi in basso per leggere tutto
Wait while more posts are being loaded