Profile cover photo
Profile photo
Sergio Amatulli (Coaching e Management)
94 followers -
Amo il mio lavoro di Executive e Team Coach e credo in futuri Leader al servizio delle persone e delle organizzazioni.
Amo il mio lavoro di Executive e Team Coach e credo in futuri Leader al servizio delle persone e delle organizzazioni.

94 followers
About
Posts

Post has shared content
Vuoi migliore? Parti dall'analisi del contesto, per proseguire sulle attrezzature, flussi e metodi, mantieni un costante focus sulle persone e rendile protagoniste.
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
Per attirare e fidelizzare i #dipendenti più giovani è fondamentale promuovere i #valori aziendali all’interno dell’organizzazione.
Lo spirito di un’impresa è importante e lo è ancora di più per i giovani, che cercano nell’azienda in cu lavorano un senso di appartenenza rispetto alla società in cui viviamo. Varie ricerche mostrano, infatti, come i giovani abbiano una sensibilità maggiore verso le cause sociali.
Promuovere e sviluppare una #leadership sociale ed emozionale è una delle chiavi di volta. Imprenscidibile. Necessaria.
http://www.ilsole24ore.com/art/management/2018-01-18/le-strategie-attirare-millennial-si-parte-valori-aziendali-194149.shtml?uuid=AETsDokD
Add a comment...

Post has attachment
Siamo partiti con grande ritardo sul tema del clima aziendale.
Ho conosciuto aziende con 80 anni di storia che non non hanno mai sentito l’esigenza di valutare livello di soddisfazione dei propri dipendenti.
Add a comment...

Post has attachment
In questo periodo, per molti motivi si fa un gran parlare di #Cambiamento. Se ne parla moltissimo in economia, per le condizioni del nostro paese, per le riforme necessarie al mondo del lavoro, per migliorare la competitività delle aziende, negli uffici Risorse Umane che hanno il compito di aiutare l’organizzazione a seguire i cambiamenti strategici decisi lassù “dove si puote, ciò che si vuole”.


Ma questa parola che abbraccia tanti contesti è ben presente anche nella nostra vita, privata o professionale che sia, come singoli individui, e a mio avviso ha una rilevanza notevole su ciò che siamo e ci “sentiamo” oggi, e su ciò che saremo e ci sentiremo domani.
Add a comment...

Post has attachment
Spesso l'ansia che prende il #management riguardo alla gestione dei loro collaboratori, è causata dalla bassa capacità di gestire, #motivare e #coinvolgerli correttamente.
A mio avviso è da qui che partono le iniziative più o meno coercitive di cui leggiamo in questi giorni.
Add a comment...

Post has shared content

Post has shared content

Post has attachment
Questo mio articolo trae spunto da uno studio effettuato da Jim Collins ed i suoi collaboratori, poi pubblicato nel libro “Good to Great”.
Parla di quanto sia rilevante inserire una reale cultura di ricerca dell’eccellenza. Intesa come attivare delle azioni per migliorare l’organizzazione, o il proprio essere Manager, o l’essere imprenditore, o consulente.
È la visione verso cui aspirare, innanzitutto per motivi assolutamente molto concreti in un mercato con mille difficoltà.

Ma di mezzo ci sono le persone, le loro paure e competenze.
https://www.coachingaziendale.info/from-good-to-great-di-sergio-amatulli/
Add a comment...

Post has attachment
Puoi avere il titolo più impressionante del mondo e non essere ancora un leader.

Secondo Bill Campbell, che si è guadagnato la reputazione di " allenatore " della Silicon Valley, solo una cosa determina se sei un leader o meno:
le opinioni di coloro che dovresti guidare.
https://www.weforum.org/agenda/2017/10/steve-jobs-and-jeff-bezos-mentor-used-a-simple-test-to-figure-out-who-is-a-true-leader?r
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded