Profile cover photo
Profile photo
Salento Easy
35 followers -
Semplice, facile, sicuro
Semplice, facile, sicuro

35 followers
About
Communities and Collections
View all
Posts

Post has attachment
Sabato 20 Ottobre a Miggiano, in Piazza Giovanni Paolo II, alle ore 22.00, in occasione della rinomata Fiera Expo 2000, Salentociociaria Orchestra in concerto.
Un ensemble di musicisti e cantanti provenienti dal Salento e dalla Ciociaria, i quali andranno a condividere le rispettive tradizioni in "UN UNICO SOUND". A far parte di questo progetto le voci femminili come Stella Grande, Anna Cinzia Villani, Adele Bassi, Rossella De Benedetto, Anna Sabato; e quelle maschili come Bruno Rizzello, Carlo canaglia, Lorenzo Rea, Giuseppe De Iaco.

Per il sound i musicisti: Matteo Cacciatore, Adamo Fratarcangeli, Lorezo Rea, Salvatore Alessio, Lorenzo Pio, Luciana Romano, Carlo Canaglia De Pascali, Paolo De Pietro Zaira Giangreco, Alessandro Mauti, Michele Nocerino, Emiliano Stogura, Giuseppe De Iaco, Francesco D'Aversa, Tiziano Leone, Mario Bruni.
Le ballerine: Moana, Michaela, Francesca.
Speaker videoclip e concerto in diretta a cura di Stefania Spedicato.

Inoltre la diretta su radio Reteotto happy days FM 105 , anche con diretta web del concerto sulla pagina Facebook della stessa.

Redazione artistica: Matteo Cacciatore.

Ufficio Stampa
Ilaria Greco Eventi & Spettacoli.
Photo
Add a comment...

AGORÀ DESIGN, IL FUTURO DELL’ARCHITETTURA PASSA DAL SALENTO
A Martano, in provincia di Lecce, dal 3 al 7 ottobre,
cinque giorni dedicati alla cultura del design grazie a Sprech srl

Cinque giorni di rassegna, ventisei appuntamenti fra laboratori, tavole rotonde e lectio magistralis, un concorso in quattro sezioni con oltre duecento progetti provenienti da tutto il mondo, i grandi nomi dell’architettura internazionale: Martano è pronta per trasformarsi anche quest’anno nella capitale del design e dell’arte. Dal 3 al 7 ottobre, infatti, si terrà Agorà Design, manifestazione giunta alla quattordicesima edizione, ed ormai fiore all’occhiello delle attività creative dell’azienda salentina Sprech srl di Pasquale Rescio, che l’ha resa appuntamento internazionale dedicato al design, all’innovazione e alla tradizione artigiana.

I grandi nomi del design internazionale saranno ospiti della manifestazione, durante la quale i giovani artisti e le aziende avranno la opportunità di confrontarsi, esporre le proprie opere, approfondire tematiche innovative in uno splendido contesto architettonico: le sale del Palazzo Baronale. I temi spazieranno dal sapere artigiano, ai materiali innovativi, alla progettazione.

Molto attese le lectio magistralis di due esperti di fama internazionale, l’architetto e urbanista Stefano Boeri e Benedetta Tagliabue, direttrice del prestigioso studio internazionale di architettura Miralles Tagliabue EMBT (presidente di giuria del contest), nonché le tavole rotonde che vedranno protagonisti tra gli altri Walter Mariotti, direttore editoriale di Domus; Andrea Bartoli e Florinda Saieva, fondatori di Farm Cultural Park, celebre centro culturale indipendente con una forte attenzione all’arte contemporanea realizzato a Favara, in Sicilia; l’architetto Francesco Pagliari, critico d'architettura e d'arte.

La manifestazione rappresenta in realtà la fase conclusiva del concorso omonimo organizzato in quattro sezioni: Living, dedicata all’arredo d’interni, in partnership con COARCA; ACAM Martano, con Vetreria Calasso; Stone, che comprende progetti realizzati con la pietra leccese, in partnership con PIMAR; Textile, riservata a soluzioni d’arredo che prevedono l’impiego dei tessuti, in partnership con l’azienda “Fratelli Giovanardi Italia”; Garden, incentrata sulle soluzioni outdoor. Durante l’evento sarà possibile visitare la mostra dei progetti selezionati tra gli oltre duecento pervenuti da tutte le parti del mondo, Hawaii comprese. I visitatori, inoltre, avranno l’opportunità di partecipare al fitto calendario di appuntamenti dedicati all’architettura e al design.

Partenza mercoledì 3 ottobre con l’inaugurazione della rassegna, alle 17.30, alla presenza dell’assessore regionale all’industria turistica e culturale e alla valorizzazione dei beni culturali, Loredana Capone, il sindaco di Martano Fabio Tarantino, il presidente dell’Ordine degli Architetti della provincia di Lecce Rocco De Matteis insieme a Pasquale Rescio, CEO di Sprech Srl, Giorgia Marrocco, amministratore delegato di Pimar e Carlo Giovanardi, amministratore “F.lli Giovanardi”.

La manifestazione seguirà i seguenti orari di esposizione: mercoledì 17.00-21.00 - giovedì/domenica 09.00-13.00/16.00-21.00
Add a comment...

Post has attachment
Classica d'estate
23 Settembre: Duo Fisarmonie
Palazzo Gallone, Tricase - ore 21

Ultimo appuntamento della rassegna Classica d'estate, organizzata dalla Camerata Musicale Salentina, in collaborazione con l'Associazione di Alta Cultura Musicale W. A. Mozart e con il patrocinio dei comuni di Tricase e Tiggiano.
Domenica 23 settembre, nella splendida cornice del Palazzo Gallone di Tricase, si chiude in bellezza con l'esibizione del duo di fisarmoniche “Fisarmonie”, che eseguirà musiche di Piazzolla, Galliano, Ganzer e tanti altri.

Il Duo FisArmonie nasce nel 2008 con l’obiettivo di diffondere la cultura della fisarmonica nelle diverse forme musicali proponendo musica classica e contemporanea con la contaminazione di altri generi musicali.
Il duo ha da subito incontrato i consensi sia del pubblico che della critica musicale per la facilità camaleontica ad interpretare con stile e professionalità diversi generi musicali. Il duo continua a lavorare con il gusto per la ricerca in territori musicali poco esplorati, spesso distanti fra loro per cultura e storia. Nei programmi proposti si svolge sempre un pensiero che attraversa opere di autori diversi senza mai rinunciare a qualcosa che affonda le sue radici nella migliore tradizione dell'identità classica.
Con estremo rigore e con piena fedeltà interpretativa, il Duo FisArmonie restituisce alla musica l'incanto e il piacere dell'ascolto, avvicinando così il pubblico anche a composizioni che possono apparire più difficili all’ascolto. L’esperienza fino ad oggi accumulata dai due musicisti ha permesso loro di interpretare molti generi musicali, risultando sempre attenti allo stile e al fraseggio musicale. Una profonda intesa, il grande affiatamento caratterizzano il Duo nell’esecuzione dei numerosi concerti tenuti in Italia all’interno di diversi festival e rassegne di musica da camera.

Prevendite disponibili presso la Camerata Musicale Salentina e l'Associazione di Alta Cultura Musicale W. A. Mozart di Tricase (tel. 3478022725). Ticket disponibili anche online e nei punti vendita del circuito Vivaticket.
Fondata dal M° Carlo Vitale nel 1970, la Camerata Musicale Salentina è sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla Regione Puglia e dal Comune di Lecce.
Sponsor della manifestazione Banca Popolare Pugliese.


NICOLA MAURO
Mauro Nicola nasce a Gallipoli (Le) nel 1981. Intraprende in tenera età lo studio del pianoforte manifestando sin da subito la sua passione per la musica e scoprendo nella fisarmonica la sua identità di musicista. Inizia, quindi, molto giovane lo studio della Fisarmonica sotto la guida del M° P. Vignani, diplomandosi poi brillantemente presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari sotto la guida del M° F. Palazzo. Successivamente si è anche laureato col massimo dei voti e la lode in “Musica e Nuove Tecnologie” presso il Conservatorio “T. Schipa” di Lecce. Ha al suo attivo diverse masterclass, tra i più importanti: il corso del M° G. Scurti “La fisarmonica nella musica contemporanea” e le Masterclass dei M° S. Hussong e T. Anzellotti, fisarmonicisti di fama internazionale. Inoltre, ha frequentato corsi di pianoforte, di didattica per il solfeggio e di musica elettronica. Risulta vincitore nel 2004 del primo premio “La Vallonea” nella sezione musica da camera, dal 2013 è docente di Fisarmonica presso il Liceo Musicale I.I.S.S. E. Giannelli di Parabita (LE). Collabora attivamente con diversi gruppi ed artisti, esibendosi in ambito nazionale ed internazionale sia in qualità di solista che in formazioni cameristiche anche per importanti Associazioni quali la Fondazione Lirico Petruzzelli di Bari.

VINCENZO DE NITTO
Vincenzo De Nitto, nasce a Latiano (Br) nel 1971. Intraprende lo studio della fisarmonica all’età di otto anni con il M° Antonio Baldari, conseguendo già in tenera età numerose vittorie in concorsi di esecuzione fisarmonicistica. Successivamente intraprende lo studio della fisarmonica classica con il M° Francesco Palazzo presso il conservatorio “N. Piccinni” di Bari, conseguendo il diploma decennale con il massimo dei voti. Il suo percorso accademico continua con il biennio specialistico in fisarmonica presso il medesimo conservatorio, terminato nel 2009 con una tesi intitolata “La Fisarmonica: storia, organologia e trascrizioni dal repertorio barocco”, con la votazione di 110 e lode. Ha al suo attivo diverse masterclass, più importante fra tutte quella con il M° Teodoro Anzellotti, il quale in una dedica a Vincenzo De Nitto scrive di essere rimasto colpito dalle sue doti e dalla sua intelligenza musicale. In seguito frequenta il corso superiore di fisarmonica presso l’Accademia Fisarmonicistica Italiana dove, con il M° Claudio Jacomucci e l’insegnante Kathleen Delaney, oltre ad approfondire la prassi esecutiva ed interpretativa dello strumento, affianca lo studio della Tecnica Alexander applicata alla fisarmonica. Svolge un’apprezzata attività concertistica, sia da solista che in formazioni cameristiche varie. Ha suonato per importanti associazioni come la Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli di Bari. Nel 2010 gli viene conferito il “Premio Aurora” per meriti artistici da parte dell’Associazione artistico-musicale “Aurora Terra di Puglia”. Il suo repertorio solistico spazia dalle trascrizioni di epoca barocca (G. Frescobaldi, J.S.Bach, D. Scarlatti, L. Leo ecc.), alla musica contemporanea originale per fisarmonica classica (O. Schmidt, J. Francaix, K, Olczak, J.Tiensuu, ecc.) oltre alla dedizione al tango argentino con particolare riferimento alla musica di Astor Piazzolla. La sua immensa curiosità musicale e l’incessante desiderio di allargare le proprie conoscenze, accoppiate ad un fortissimo bisogno interiore di andare oltre la sola interpretazione di musiche originali e non, lo spingono nell’ultimo periodo ad avviare un percorso verso l’improvvisazione ed il Jazz con il M° Gianni Lenoci.

PROGRAMMA MUSICALE
J. Ganzer Meccanico
I. Battiston Movida
A. Surcov Byeroska
A. Piazzolla Oblivion
G. Hermosa Anatango
* * *
J. Pachelbel Ciaccona
K. Olczak Berceuse
V. Trojan Tarantela
V. Galliano Tango Pour Claude
A. Piazzolla Violentango

BIGLIETTI
Posto Unico: Intero € 5, Ridotto* € 2

* La riduzione è valida per: over 65 anni | under 35 anni | Docenti | Studenti | Soci BiCinema | Abbonati alla Stagione Concertistica e ai Concerti con Aperitivo 2017-18

La riduzione verrà applicata SOLTANTO dietro presentazione del relativo documento che la consente.

CARTA DEL DOCENTE E 18APP
Anche per questo evento è possibile l'acquisto del biglietto o dell'abbonamento utilizzando il Bonus Cultura, scegliendo come tipologia di buono SPETTACOLO DAL VIVO ed esercente CAMERATA MUSICALE SALENTINA.

BIGLIETTO SOSPESO
Un “biglietto sospeso” per chi non può permettersi di andare a teatro: solidarietà e cultura si fondono nell'iniziativa della Camerata Musicale Salentina. Il meccanismo è molto semplice: chiunque, sottoscrivendo un abbonamento o acquistando un biglietto per uno spettacolo, può offrire un “biglietto sospeso” e fare in modo che il teatro sia davvero uno strumento di cultura per tutti. Per ogni biglietto sospeso donato, la Camerata ne offrirà un altro. Le Associazioni solidali che vogliono collaborare a questo progetto possono contattare gli uffici della Camerata al 348 0072655.

INFO
Camerata Musicale Salentina
Via XXV Luglio 2B – Lecce
Tel: 0832 309901 - Cell: 348 0072654 (Info) - 348 0072655 (Ufficio Stampa)

Photo
Add a comment...

Post has attachment
L’Associazione Turistica Pro Loco di Galatina organizza la 8a edizione della “Fiera del Fischietto e dell’Artigianato” che gode del patrocinio del Comune di Galatina e dell’Assessorato al Turismo e Marketing Territoriale e Attività Produttive. La manifestazione si terrà nell’intera giornata di domenica 30 settembre, lungo il percorso che tocca Piazza Orsini, Via Umberto I compresi l’atrio di Palazzo Orsini e di Palazzo Gorgoni, Via Vittorio Emanuele, con i locali della Torre dell’Orologio, Piazza San Pietro e Corso Garibaldi faranno bella mostra di sé accanto alle belle Botteghe, bancarelle, stand che esporranno le loro produzioni e le loro peculiarità.

Galatina, è l’ombelico del Salento, e la nostra proloco vuole valorizzare oltre alle bellezze architettoniche, alle chiese, ai bei palazzi, anche i vari artigiani galatinesi e del circondario che lavorano sia la terracotta, che gli altri materiali, quali il giunco, il legno, i tessuti, i filati ed altro. I colorati fischietti sono un allegro pretesto per un festoso raduno di comunità, per dare un saluto all’estate e stare insieme, vistando gli stand, le mostre, le installazioni d’arte, degustando le varie produzioni agroalimentari, visitando botteghe ed ascoltando musica. Come ogni anno è previsto il coinvolgimento attivo di alcuni istituti scolastici della Città e la collaborazione di altre associazioni , artisti e professionisti. Inoltre a Galatina si possono gustare degli ottimi dolci, granite e gelati, per allietare la passeggiata tra arte, musica ed artigianato.

Il Presidente della Proloco
Nino Rigliaco
Photo
Add a comment...

Classica d'estate
7 Settembre: Quartetto Svevo, con la partecipazione speciale del clarinettista Roberto D'Urbano
Palazzo Baronale Serafini - Sauli, Tiggiano - ore 20

Terzo appuntamento con “Classica d'estate”, la nuova rassegna della Camerata Musicale Salentina realizzata in collaborazione con l'Associazione di Alta Cultura Musicale W. A. Mozart e con il patrocinio dei comuni di Tricase e Tiggiano.

Venerdì 7 settembre il Palazzo Baronale Serafini – Sauli di Tiggiano ospiterà il Quartetto Svevo, composto dai violinisti Francesco Sabato e Marcello Baldassarre, da Fernando Toma alla viola e da Rosa Andriulli al violoncello. L'ensemble eseguirà musiche di Puccini, Turina e Brahms.

Prima del concerto, spazio agli interventi del dott. Antonio Belcuore, Presidente dell'AVIS di Tiggiano, e del dott. Rodolfo Fracasso, giornalista oltre che dirigente medico del Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale presso l'ospedale “Panico” di Tricase.

Prevendite disponibili presso la Camerata Musicale Salentina e l'Associazione di Alta Cultura Musicale W. A. Mozart di Tricase (tel. 3478022725). Ticket disponibili anche online e nei punti vendita del circuito Vivaticket.
Fondata dal M° Carlo Vitale nel 1970, la Camerata Musicale Salentina è sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla Regione Puglia e dal Comune di Lecce.
Add a comment...

Post has attachment
Dal 11 al 19 agosto si tiene la 17esima edizione di “Antiquariato in Valle d’Itria”, la mostra e il mercato dell’antiquariato e del modernariato che si svolge ogni anno nella tradizionale cornice dell’Istituto Guglielmo Marconi di Martina Franca.

Si tratta di uno degli eventi più attesi dell’estate pugliese, con oltre 70 espositori provenienti da ogni parte d’Italia e da numerosi Paesi stranieri e 90 spazi espositivi in mostra nella terra dei trulli di Martina Franca. Collezionismo, quadri, pitture, vintage: “Antiquariato in Valle d’Itria” è tutto questo.

Un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati o semplicemente per i curiosi a caccia dell’affare. Il più grande mercato dell’antiquariato e del modernariato del sud Italia.

Vi segnaliamo l’iniziativa perchè possiate consigliare i vostri visitatori che nella settimana di Ferragosto sono alla ricerca di una esperienza nuova e alternativa, affinché possano essere messi a conoscenza di questo evento.

Dal 20 al 26 agosto, invece, come di consueto nella terza settimana di agosto, l’appuntamento con il “Mercatino di mezza estate” che si tiene anch'esso all'esterno degli spazi dell’Istituto G. Marconi di Martina Franca.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Castro Wine Fest dal 29 giugno al 1 luglio 2018
Giunto alla quinta edizione, si è affermato in pochi anni come una manifestazione di rilievo nel panorama degli eventi dedicati al vino. E' l’evento apripista della stagione turistica pugliese.
Il luogo dell’evento è rappresentato dal borgo antico di Castro, situato sull’ acropoli che domina la baia circostante, un luogo magico per degustare i migliori prodotti vitivinicoli del Salento.

Trenta aziende vitivinicole posizionate lungo un percorso del vino di circa 660 metri che vi condurrà a visitare il belvedere di Piazza Perotti, a percorrere le stradine del centro storico fino ad arrivare nella corte del Castello Aragonese e sulle terrazze vista mare e poi per p.zza Vittoria, l’ex Cattedrale, il Vescovado, la zona del Parco Archeologico e le rovine del Tempio di Minerva.
Personale qualificato dell’Associazione Italiana Sommelier guiderà la degustazione nelle tre serate.

Lungo il percorso saranno presenti cinque postazioni musicali, otto “ristorantini tematici”, molti punti di interesse e iniziative collaterali, i forni locali e le aziende dell’agroalimentare che puntano sull’eccellenza dei prodotti e sui sapori della tradizione, la Via del Dolce con la pasticceria artigianale di Arome de Cacao e Giovanni Venneri, una postazione gluten free, un’apposita area dedicata alla degustazione di ostriche, crudo di mare e altre prelibatezze marinare . Apertura percorso degustativo ore 19:30.

NOVITA’ V EDIZIONE:“Top Wine Experience del venerdì”. Accanto al percorso classico, nella serata del venerdì quest’anno si è voluto introdurre un elemento legato allo show cooking e alla ristorazione creativa, da abbinare a vini di fascia superiore. In un’apposita area riservata, gli Chef Alessandra Civilla, Cosimo Russo e Alfredo De Luca prepareranno per i visitatori un piatto gourmet e personale AIS consiglierà l’abbinamento con i migliori vini delle nostre aziende vinicole. Per vivere questa esperienza è necessario prenotarsi e acquistare lo speciale ticket in prevendita.

OSPITI di questa edizione lo Chef Giorgio Locatelli, primo Chef stellato italiano all’estero, Sandro Sangiorgi, giornalista, scrittore, enogastronomo, Francesco Saverio Russo, wine blogger, Cantina Social, Arianna Greco, Enzo Scivetti e tanti altri personaggi del mondo enoico.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Gentili amici,
siamo onorati di invitarVi ad un evento SPECIALE!

Domenica 10 giugno saremo al Faro di Punta Palascìa, all'alba.
Il ritrovo è previsto per le 5:10 sul piazzale superiore in modo da scendere tutti insieme accompagnati dalle note jazz del Dott. Ennio Brunetta.
Arrivati giù entreremo nel Faro ed ascolteremo la presentazione del bellissimo libro scritto dalla nostra carissima amica camminatrice Avv. Anna Francesca Cascione.

Successivamente condivideremo il momento di una semplice colazione insieme sul terrazzo e, per chi si prenoterà, la possibilità di salire sulla lanterna del Faro per un panorama ed un'esperienza indimenticabili!

La partecipazione è gratuita...

POTER CONTEMPLARE L'IMMENSO HA UN VALORE INESTIMABILE!!!

Non fateVi scoraggiare dall'orario...ne varrà la pena. Contiamo di finire entro le 7:00 - 7:30.

Saremo lieti di averVi con noi.
Sarà uno degli appuntamenti indimenticabili, firmati Salento faber.

Non mancate, condividete ed invitate tutti i vostri amici.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
“C'è Vuccirìa” ensemble vocale a cappella, in scena al Teatro Paisiello di Lecce.

Ultimo appuntamento con i concerti serali della 48^ Stagione Concertistica della Camerata Musicale Salentina. Venerdì 27 aprile chiusura in bellezza con il concerto dei SeiOttavi, ensemble vocale a cappella, in scena al Teatro Paisiello di Lecce con lo spettacolo “C'è Vuccirìa”.

“C’è Vuccirìa” è la nuova opera vocale dei SeiOttavi. Il mercato della Vuccirìa, reso celebre in tutto il mondo dal quadro di Renato Guttuso, è considerato ancora oggi da molti palermitani il vero cuore pulsante della città. E in effetti, solo chi ha avuto la fortuna di vivere i colori, i rumori e gli odori della Vuccirìa potrà capire a fondo il magnifico melting pot di culture che rappresenta Palermo e che, a ragione, l’ha portata a rivestire nel 2018 il prestigioso ruolo di Capitale italiana della Cultura.

Per il sestetto vocale dei SeiOttavi la Vuccirìa, nella sua intrinseca poliedricità, diventa modello archetipico di multiculturalità. Un luogo magico in cui tutto è possibile, in cui gli opposti convivono: l’antico col nuovo, il sacro col profano, il casto col licenzioso, il reale col fantastico. La Vuccirìa dei SeiOttavi nasce come un pluripremiato cortometraggio musicale, a cui ha fatto seguito un disco omonimo. Il loro concerto crea in musica una Vuccirìa che, spaziando nel tempo e nello spazio, incanta gli spettatori per le sonorità strumentali che l'“orchestra vocale” con l’uso delle sole voci porta in scena.

Prevendite disponibili presso la Camerata Musicale Salentina, il Castello Carlo V ed online e nei punti vendita del circuito Bookingshow.
Fondata dal M° Carlo Vitale nel 1970, la Camerata Musicale Salentina è sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla Regione Puglia e dal Comune di Lecce.
Sponsor della manifestazione Banca Popolare Pugliese.
PREZZI
Platea: Intero € 25 + 2 dp, Ridotto* € 23 + 2 dp
Palchi: Intero € 20 + 2 dp, Ridotto* € 18 + 2 dp
Loggione: Intero € 15 + 2 dp, Ridotto* € 13 + 2 dp

* La riduzione è valida per: over 65 anni | under 25 anni | Docenti | Studenti | Soci BiCinema
La riduzione verrà applicata SOLTANTO dietro presentazione del relativo documento che la consente.

PROGRAMMA MUSICALE
G. Randazzo / M. Sigillò Massara A rock memory
W.A. Mozart Allegro
J.S. Bach Aria
J.S. Bach Badinerie
J. Brahms Danza ungherese n. 5
Autori vari Cinematica medley
E. Morricone Love theme for Nata
Trio Primavera Canteremo una canzon
Autori vari Cartoons medley
N. Rota Amarcord
R.B. Sherman / R.M. Sherman Mary Poppins medley
G. Randazzo Heaven
Henry VIII Pastime with good company
B. Chilcott Can you hear me
L. Anderson The typewriter
Goblin Profondo rosso
C. Emerald Back it up
K. Jenkins Palladio
M. Sigillò Massara Vuccirìa

CARTA DEL DOCENTE E 18APP
Anche per questo evento è possibile l'acquisto del biglietto o dell'abbonamento utilizzando il Bonus Cultura, scegliendo come tipologia di buono SPETTACOLO DAL VIVO ed esercente CAMERATA MUSICALE SALENTINA.

CON I BIMBI A TEATRO!
Assistere ai concerti della Camerata Salentina con i propri bimbi da quest'anno è possibile! L'Associazione, in collaborazione con la Scuola Superiore di Musica Harmonium, organizza infatti un laboratorio musicale dedicato ai bambini dai 6 anni in su in contemporanea con gli spettacoli serali e nelle sale interne dei teatri. Il costo è di 8 € a bambino, con possibilità per i bambini di assistere allo spettacolo.

BIGLIETTO SOSPESO
Un “biglietto sospeso” per chi non può permettersi di andare a teatro: solidarietà e cultura si fondono nell'iniziativa della Camerata Musicale Salentina. Il meccanismo è molto semplice: chiunque, sottoscrivendo un abbonamento o acquistando un biglietto per uno spettacolo, può offrire un “biglietto sospeso” e fare in modo che il teatro sia davvero uno strumento di cultura per tutti. Per ogni biglietto sospeso donato, la Camerata ne offrirà un altro. Le Associazioni solidali che vogliono collaborare a questo progetto possono contattare gli uffici della Camerata al 348 0072655.

INFO
Camerata Musicale Salentina
Via XXV Luglio 2B – Lecce
Tel: 0832 309901 - Cell: 348 0072654 (Info) - 348 0072655 (Ufficio Stampa)
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Venerdì 13 aprile Improvvisart ospiterà la squadra di improvvis-attori provenienti da Roma, che sfiderà la squadra leccese sul palco del Teatro Paisiello per dare vita ad un nuovo divertente Imprò, la grande sfida spettacolo, in cui a farla da padrone saranno l’allegria e la comicità.

Imprò ha una cornice fresca e dinamica, un notaio preciso e severo, un brillante presentatore e grande interazione con il pubblico. E’ uno spettacolo intenso e sorprendente, unico ed irripetibile, un vero concentrato di energia. E’ una sfida a colpi di risate per accaparrarsi il favore del pubblico, che al termine di ogni game esprimerà il proprio voto decretando un unico vincitore.

Dopo aver chiesto al pubblico i titoli delle storie da mettere in scena, le due agguerrite squadre si sfideranno improvvisando su temi, generi teatrali, categorie letterarie e cinematografiche, alternando momenti di risate e divertimento ad attimi di pura poesia. Sul palco si prenderà spunto dall’attualità, dalla televisione, dal teatro, dal cinema, dai fumetti e da tanto altro ancora.


Squadra di Roma: Deborah Fedrigucci, TizianoImpro Storti, Fulvio Maura

Squadra di Lecce: Marta Trevisi, Kekkomauro Oth, Elena Selleri.
Presentatore: Fabio Musci
Notaio: Paolo Paticchio

La rassegna Improvviva! è organizzata da Improvvisart in collaborazione con l'Associazione Nazionale di Improvvisazione Teatrale “Improteatro”. Ha il sostegno del Comune di Lecce Assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo e di ADISU Puglia.

Venerdì 13 aprile - ore 21:00
Teatro Paisiello – Lecce

Costo biglietti: platea € 10,00 - palchi € 8,00. Prevendite c/o Castello Carlo V via XXV Luglio

Tel. 0832.246517. Aperto tutti i giorni dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 20,00.

Riduzioni per Universitari. Info: 347.8502529 - 328.7686080
Photo
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded