Profile cover photo
Profile photo
Roberto Sedda
83 followers
83 followers
About
Posts

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
Spira a Cagliari un’arietta frizzantina che dovrebbe impensierire il centrosinistra… Domenica ero al seggio a fare lo scrutatore per il referendum, un’esperienza della quale parlerò casomai in altra sede. Il seggio faceva riferimento a un’area cittadina…

Post has attachment
Quando le prescrizioni religiose producono cibo migliore: Dan Barber alla caccia del gusto del segreto del pane non lievitato. Questo articolo, segnalato su Hacker News, è stato pubblicato originariamente sul New York Times e mi è sembrato utile tradurlo.…

Post has attachment
Quando si esplorano gli angoli davvero più riposti della rete, il meno che si possa scoprire è… L’altro giorno per una cosa dei Fabbricastorie cercavo un dizionario accadico-italiano. Tutti, immagino, nella loro vita hanno avuto bisogno una volta di…

Post has attachment
La questione è: concessioni in deroga alla norma a tempo indeterminato sì, concessioni in deroga alla norma a tempo indeterminato no. di Jessica Concas Orbene, penso che sia arrivato il momento di esprimere la mia opinione sul Referendum del prossimo 17…

Post has attachment
Nella contemporaneità strani nomadismi si incrociano Le bacheche di molti miei contatti di Facebook sono piene di considerazioni sulla piccola aggressione messa in scena da un paio di esponenti di Casapound  di Roma allo stand della casa editrice Shockdom…

Post has attachment
Rilancio un articolo notevole di Gianni Comoretto, socio di Banca Etica di Firenze, che affronta il tema da un punto di vista rigorosamente scientifico e fornisce una gran quantità di dati e elementi di riflessione.

Post has attachment
Venerdì scorso con il compagno Stefano Sanna sono andato a fare una lezione sulla finanza etica ai ragazzi del secondo anno della scuola di partecipazione politica del Movimento politico per l’unità di Cagliari.  Naturalmente con un esordio come questo è…

Post has attachment
Ho finito di leggere ieri Shakespeare’s Restless World: An Unexpected History in Twenty Objects (Penguin, 2014), un libro bellissimo che però ho preso e abbandonato a più riprese: mi è stato utile per le puntate di Oggi parliamo di libri dedicate a…
Wait while more posts are being loaded