Profile cover photo
Profile photo
Roberto Cajafa
602 followers -
Scalo montagne, navigo mari, esploro abissi e plano nei cieli con i miei compagni di viaggio. www.robertocajafa.com
Scalo montagne, navigo mari, esploro abissi e plano nei cieli con i miei compagni di viaggio. www.robertocajafa.com

602 followers
About
Communities and Collections
View all
Posts

Post has attachment
Milano, 10 e 11 novembre - Segnalo il magico TINGELTANGEL, uno spettacolo comico di teatro Cabaret da non perdere! Info nella locandina allegata.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
MATHILDE IN SCENA AL FESTIVAL MILANO OFF DALL'11 AL 18 GIUGNO -
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
"ANNI 60" LA CONTESTAZIONE E IL BOOM ECONOMICO
Photo
Add a comment...

Post has attachment
"ANNI 50" IL DOPOGUERRA
Photo
Add a comment...

Post has attachment
25/26 January debut "60 YEARS" - Soon on the scene in Milan a triptych (since the war to the Moro kidnapping) created by Lab & Show Tangiro to produce original performances of historical events, social, political and lifestyle. On 19/20 January debut "50 Years"; on 25/26 January, "60 Years", while on January 31 / February 3 "70 Years". There is a second triptych from the 80 will lead us to 11 September 2001, tragic day that kicked off the disturbing still ongoing scenarios. Attached the poster and the details of the show.
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Cari amici,
mi è arrivato questo bel messaggio da un amico; sento di condividerlo con voi, mi auguro che sia gradito:

«Nel Natale si parla della nascita di un bambino, non dell’azione rivoluzionaria di un uomo forte, non dell’audace scoperta di un
sapiente, non dell’opera pia di un santo. C’è veramente il capovolgimento di ogni logica: è la nascita di un bambino che opererà la
svolta decisiva di tutte le cose, che apporterà all’umanità salvezza e
redenzione. Ciò per cui si sono affaticati invano sovrani e uomini di
stato, filosofi e artisti, fondatori di religioni e maestri di morale,
ecco ora si compie attraverso un neonato. Come a confondere gli sforzi e le imprese dei potenti, al cuore della storia universale viene posto un bambino. "
(Dietrich Bonhofer)

Il Natale parla un linguaggio di cui abbiamo smarrito l’alfabeto, ma che è scritto nel profondo della nostra carne, a caratteri invisibili, memoria e profezia di un paradiso, di un mondo diverso e migliore. Un  bambino tiene la nostra vita nella sua mano!
E’ una bellissima notizia da gustare fino in fondo in questi giorni di festa.

Buon Natale!
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded