Profile

Cover photo
Rita Caiola
Lives in 20097 Italia
225 followers|97,541 views
AboutPosts

Stream

Rita Caiola

Shared publicly  - 
 
 
ABBIATE PIETA’ DI LUI:
TREMOLO, 10 ANNI, IN CANILE DA 8 ANNI. DA CINQUE ANNI E’ CHIUSO IN UNA GABBIA STRETTA, CON PARETI DI LAMIERA AI LATI E SUL TETTO.

Lì non arriva mai il sole, e lui non vede niente fuori. Da cinque anni non esce da quella gabbia, Mai.  E’ una tortura, una privazione sensoriale infinita.
Tremolo è terrorizzato, scioccato,  trema se qualcuno lo guarda, non alza più nemmeno la testa.
Vi supplichiamo abbiate pietà di lui.
Provincia di  Bari: adottabile nel  Nord e Centro Italia.

Tremolo è un cane bellissimo, meraviglioso, in canile da 8 anni, e ormai ha 10 anni.
Era un cane libero, abituato alla libertà. 6 anni fa, dopo più di due anni di canile, non ce la  faceva più a stare rinchiuso, soffriva tanto il box. Così  cercava di scavalcare, forse solo per poter correre, per camminare, voleva uscire dal box che lo rinchiudeva.
E quella è stata la  sua condanna. E’ stato preso e chiuso in una gabbia da cui nessun essere vivente potrà mai uscire, lontana, quasi nascosta, tant’è che anche noi volontari ci siamo accorti tardi di lui.
L’hanno messo in una gabbia, non in un box. E’ una gabbia che misura  2 metri di larghezza e forse 4-5 di lunghezza,  con ai lati delle  larghe sbarre di ferro, da cui non si riesce a vedere fuori, e ha il tetto, come le gabbie, formato da altrettante sbarre di ferro.
Dentro lì, per la posizione in cui è,  non arriva mai  il sole.
Da lì, l’infelice che vi è rinchiuso non vede nulla del mondo fuori, non vede neppure gli altri cani.
E da lì, da questa gabbia disumana Tremolo non è mai più uscito, MAI, neanche una sola volta.
Non riusciva a sopportare il box, e così lo hanno chiuso in  una gabbia di ferro, forse non dissimile  da quelle medioevali, e hanno buttato via la chiave.
Nemmeno i Puma vivono in gabbie così, e se ci vivono per legge devono avere anche dei recinti.
Ma la legge non è mai arrivata fino a Tremolo,  fino a questo povero cane infelice.
Gli hanno tolto la dignità, gli hanno tolto la vita. Lui, così coraggioso che solo osava cercare di scavalcare i box, dopo 5 anni di questa tortura, di questa privazione sensoriale, è ridotto ad un relitto.
Il suo nome adesso è Tremolo, perché non alza neanche più la testa. E’ spaventato, scioccato. Se lo guardiamo trema.
Sicuramente mai avrebbe pensato che gli esseri umani potevano arrivare a tanto. Se lo avesse saputo, se solo avesse potuto immaginarlo, le sue zampe si sarebbero bloccate in quel primo tentativo di fuga, mai avrebbe scavalcato.
Se un cane non ce la fa  più a stare rinchiuso nel box, significa che viveva libero, che sta soffrendo. Avrebbe solo  bisogno di essere portato fuori in passeggiata. Basterebbe questo.
Invece, visto che Tremolo nel box soffriva, è stato rinchiuso in una gabbia,  con spesse  lamiere sul tetto e ai lati, da cui non vede  più il mondo, in cui non entra il sole. In cui non vive più.
Perché certamente se un cane muore nell’anima, ridotto ad uno straccio terrorizzato per la protratta privazione sensoriale, non scavalca.
Da  5 anni Tremolo non esce da quella  gabbia. Da cinque anni un raggio di sole non entra in quella gabbia, non si posa su di lui.
Da cinque anni non può guardare fuori, anche solo per vedere il mondo. Da questa prigione non si vede nulla del fuori, le sbarre di lamiera sono troppo spesse. Non vede più neppure gli altri cani.
Le punizioni, se sono tali, devono essere umane, devono avere  una fine. Forse dopo 15 giorni di una gabbia simile, Tremolo avrebbe potuto essere reimmesso in qualsiasi box e non lo avrebbe mai più scavalcato.
Invece è stato chiuso dentro lì senza termine, per sempre. E vive lì da 5 anni.
E’ un cane buonissimo, ma ormai è timido, non ti guarda, non ne ha il coraggio, e trema se capisce che lo stiamo osservando. E’ scioccato, terrorizzato da quello che gli hanno fatto.
Fa una pena infinita. E’ sterilizzato, non è grande, pesa forse 17 kg, e se lo accarezziamo sulla testa  abbassa la testa.
Tremolo è vaccinato, microchippato, sverminato. Vi supplichiamo facciamo finire questa agonia senza fine, questa privazione sensoriale a cui questo cane  è stato condannato per sempre, solo perché in canile soffriva.
Il sole è necessario alla vita di tutte le specie viventi. Come può Tremolo vivere senza il sole? Come può vivere in una gabbia da cui non vede neppure  fuori? Da cinque anni, senza mai uscire.
Basterà un giardino per lui, anche piccolo. In cui possa camminare, posare le zampe sull’erba, profumarla. Rivedere il  mondo, i colori. Accorgersi che è ancora vivo.
Abbiamo pietà di lui. E’ solo la pietà che ci fa umani. E’ solo l’amore che ci salva e salva i più infelici.
PORTEREMO TREMOLO  DAPPERTUTTO CON UNA STAFFETTA.

ROSALBA 3383630146 domenico.rigo@vodafone.it
PATRIZIA 3467870968 patrizia.delconsole@libero.it
347  6405781  roberta.pe@tiscali.it
 ·  Translate
3
Add a comment...

Rita Caiola

Shared publicly  - 
 
Infatti oltre ad avere degli animali ha anche dei figli...quindi ammazza i figli degli altri....bel ragionamento!
 ·  Translate
 
Complimenti...quindi gli animalisti sono assassini? Stiamo scherzando qua?!?!!?!?
E' stato fermato il presunto assassino di Yara Gambirasio,
e purtroppo il livello di molti anti vegani è sceso ancora più in basso del solito.

Siccome Massimo Bossetti ha in casa qualche animale domestico, al quale vuole bene, questo dettaglio è stato immediatamente sfruttato come pretesto per attaccare gli animalisti.

Precisiamo che va fatta distinzione tra ANIMALARI, i quali sono onnivori che amano solo i propri animali domestici, e ANIMALISTI, che sono vegani impegnati quotidianamente nella sensibilizzazione verso questo importante tema.

Quasi tutti gli onnivori che ci criticano appartengono alla prima categoria.

Se noi dovessimo dedicare un post a tutti gli onnivori che ogni giorno uccidono propri parenti o estranei, ci sarebbe Facebook sommerso dalle news.

Ma a parte ciò, facendo finta che il presunto assassino sia vegano, 
fino a che punto può arrivare la bassezza delle pagine che si accaniscono contro chi difende gli animali?

E poi dite a noi che non abbiamo rispetto per la morte degli esseri umani, ma solo per quella degli animali?

Io fossi in voi, un briciolo di vergogna inizierei a provarlo.

Se non volete avere rispetto per gli animali, e nemmeno per voi stessi, abbiatelo almeno per una bambina assassinata.

Questo è l'ultimo post che dedico a chi è contro i vegani, perchè mi rendo conto dell'enorme divario non solo empatico, ma anche di buon senso.

Si tratta di puro e semplice buon senso, questo grande sconosciuto.
 ·  Translate
8 comments on original post
1
Add a comment...

Rita Caiola

Shared publicly  - 
 
Forza Olanda, sei grande!!!!
 ·  Translate
2
Add a comment...

Rita Caiola

Shared publicly  - 
 
Da tenere in rubrica
 ·  Translate
 
Almeno questo ce la fate a condividerlo????? 
noi condividiamo peccato che questo numero non risponde nessuno ho chiamato proprio ora e dice " fastweb il numero non è raggiungibile" ed è mesi che cè questa risposta.... vergogna tanto fumo e niente arrosto!!!
 ·  Translate
View original post
1
Add a comment...

Rita Caiola

Shared publicly  - 
 
Ecco perché amo i pelosini....amore puro, disinteressato
 ·  Translate
 
Cari amici,
La maggior parte di voi sa che in linea di massima cerco di evitare l’uso della rete per divulgare notizie clamorose.
Questa volta mi sento il dovere di raccontarvi una storia straordinaria per 2 motivi principali: perché in 25 anni di lavoro con i cani non ho mai visto una cosa del genere e perché credo che tutti voi, come amici fedeli dei cani, avete il diritto di conoscerla.
Angelo è un cane meticcio, maschio, nero focato, sui 20kg, che come tanti altri cani di nessuno, è arrivato dall’estremo sud grazie al buon cuore di alcune persone.
Completamento paralizzato agli arti posteriori per un’ernia discale di vecchia data, Angelo è stato operato e sottoposto a fisioterapia. Per la mia sorpresa, molto lentamente e fra mille difficoltà (è molto diffidente, teme gli uomini e tende ad aggredirli), Angelo ha ripreso a camminare. Ma non è questa la parte più interessante.
Durante il suo ricovero, ormai capace di camminare, Angelo tendeva a mantenere la distanza da altri nostri pazienti.
Un giorno è stato portato da noi Simba, un Golden Retriever, maschio di circa 6 anni, in stato epilettico. Questi pazienti presentano una crisi epilettica continua che, se non bloccate rapidamente, spesso finisce con la morte. Dopo un periodo iniziale, in cui Simba veniva tenuto sotto profonda sedazione per calmare la crisi, abbiamo iniziato a riportarlo lentamente allo stato cosciente.
Una mattina, per la nostra sorpresa, abbiamo trovato Angelo, ormai libero per le stanze dei medici, sdraiato accanto a Simba, annusandolo. Ma le sorprese non sono finite qui.
Nelle prossime ore e poi giorni, abbiamo notato come Angelo inizia ad abbaiare e piangere poco prima di ogni crisi epilettica di Simba (poco controllate nonostante i molti farmaci che assumeva). Li faceva da monitor vivente, quando iniziava ad abbaiare sapevamo di dover correre da Simba per iniettarli il sedativo. Così Angelo, il trovatello paralizzato, davanti ai nostri occhi increduli, è diventato il guardiano di Simba, il cane semi-incosciente.
Dopo qualche giorno, vista la nostra impossibilita di aiutare Simba, abbiamo deciso di mettere fine alla sua agonia. Quando ci siamo avvicinati per iniettare l’anestetico, Angelo ci ha fissato con uno sguardo piuttosto minaccioso. Dopo qualche tentativo siamo riusciti nella nostra triste e ingrata missione e Simba ha cessato di soffrire. Non sappiamo cosa passava nella testa di Angelo in quei momenti ma certamente lui capiva che il suo amico stava per essere portato via. Con una mossa decisa ha messo la sua zampa su quella di Simba, come fanno i cani che si arrabbiano quando cerchi di portarli via un osso. In quel momento un nostro collega ha scattato la foto allegata.
I giorni seguenti Angelo è rimasto sdraiato sul pavimento allo stesso punto dove giaceva prima Simba.
Davanti a questi incredibili eventi, I proprietari di Simba hanno deciso di adottare Angelo.
Tutto qui. Questa volta, contro ogni probabilità, un cane paralizzato di nessuno è tornato a camminare e trovato la sua famiglia.
Divulgate questa storia. Per tutti quei cani di nessuno.
Offer

NOTA DI Valeria Dotzo
http://www.ospedalesanmichele.it/angelo-di-nome-e-di-fatto.html
 ·  Translate
18 comments on original post
4
Enrique Tonini's profile photo
 
Lo dico sempre.."abbiamo tanto da imparare dai cani e dagli animali in genere".
Storia bellissima. 
 ·  Translate
Add a comment...

Rita Caiola

Shared publicly  - 
 
 
IL TEMPO PASSA ... TRA POCO COMPIRÒ' NOVE ANNI ... TUTTA LA MIA VITA ... PASSATA IN CANILE ..... MI DICONO CHE SONO ANCORA BELLA, CHE HO TANTA VOGLIA DI VIVERE E DI CORRERE . CHE POSSO DIRVI PER FARVI INNAMORARE DI ME ? PENSO CHE NOVE ANNI DI CANILE POSSANO ESSERE UN VALIDO MOTIVO !!!!

Sono Rita e mi trovo al canile Ex Poverello di Roma. Sono stata rinchiusa da cucciola nel 2005, quindi ho circa 8 anni. Essendo cresciuta in canile ho mantenuto un carattere un po' schivo, ma da quando mi hanno trasferita al Poverello grazie al fatto che esco in passeggiata tutti i sabati con i volontari e ho a disposizione un ampio box, sto acquistando più sicurezza. Sono più allegra e incline a relazionarmi con le persone, anche se ancora non ho preso al 100% confidenza con la corda: spesso infatti quando passeggio mi giro su me stessa, ma sono certa che con un amorevole punto di riferimento umano riuscirei a superare anche questo e godermi tutte le gioie e emozioni di una nuova vita di affetto esclusivo. Sono una taglia media, 15-20 Kg

Matricola 530-05
Associazione Volontari Canile di Porta Portese
CANILE COMUNALE VITINIA EX POVERELLO
Via del Mare km 13.800
Dal lun al sab ore 10-14
Telefoni: 0667109550 – cell. Adozioni 3493686973 oppureadozioni@iolibero.org
!!!!!!   CONDIVIDETE....NON METTETE  SOLO  MI PIACE !!! SOLO COSI' POTRO' INCONTRARE IL MIO FUTURO !!!!!!!


Sono Rita e mi trovo al canile Ex Poverello di Roma. Sono stata rinchiusa da cucciola nel 2005, quindi ho circa 8 anni. Essendo cresciuta in canile ho mantenuto un carattere un po' schivo, ma da quando mi hanno trasferita al Poverello grazie al fatto che esco in passeggiata tutti i sabati con i volontari e ho a disposizione un ampio box, sto acquistando più sicurezza. Sono più allegra e incline a relazionarmi con le persone, anche se ancora non ho preso al 100% confidenza con la corda: spesso infatti quando passeggio mi giro su me stessa, ma sono certa che con un amorevole punto di riferimento umano riuscirei a superare anche questo e godermi tutte le gioie e emozioni di una nuova vita di affetto esclusivo. Sono una taglia media, 15-20 kg


Matricola 530-05
Associazione Volontari Canile di Porta Portese
CANILE COMUNALE VITINIA EX POVERELLO
Via del Mare km 13.800
Dal lun al sab ore 10-14
Telefoni: 0667109550 – cell. Adozioni 3493686973 oppureadozioni@iolibero.org
!!!!!!   CONDIVIDETE....NON METTETE  SOLO  MI PIACE !!! SOLO COSI' POTRO' INCONTRARE IL MIO FUTURO !!!!!!!


Sono Rita e mi trovo al canile Ex Poverello di Roma. Sono stata rinchiusa da cucciola nel 2005, quindi ho circa 8 anni. Essendo cresciuta in canile ho mantenuto un carattere un po' schivo, ma da quando mi hanno trasferita al Poverello grazie al fatto che esco in passeggiata tutti i sabati con i volontari e ho a disposizione un ampio box, sto acquistando più sicurezza. Sono più allegra e incline a relazionarmi con le persone, anche se ancora non ho preso al 100% confidenza con la corda: spesso infatti quando passeggio mi giro su me stessa, ma sono certa che con un amorevole punto di riferimento umano riuscirei a superare anche questo e godermi tutte le gioie e emozioni di una nuova vita di affetto esclusivo. Sono una taglia media, 15-20 kg


Matricola 530-05
Associazione Volontari Canile di Porta Portese
CANILE COMUNALE VITINIA EX POVERELLO
Via del Mare km 13.800
Dal lun al sab ore 10-14
Telefoni: 0667109550 – cell. Adozioni 3493686973 oppureadozioni@iolibero.org
!!!!!!   CONDIVIDETE....NON METTETE  SOLO  MI PIACE !!! SOLO COSI' POTRO' INCONTRARE IL MIO FUTURO !!!!!!!


Sono Rita e mi trovo al canile Ex Poverello di Roma. Sono stata rinchiusa da cucciola nel 2005, quindi ho circa 8 anni. Essendo cresciuta in canile ho mantenuto un carattere un po' schivo, ma da quando mi hanno trasferita al Poverello grazie al fatto che esco in passeggiata tutti i sabati con i volontari e ho a disposizione un ampio box, sto acquistando più sicurezza. Sono più allegra e incline a relazionarmi con le persone, anche se ancora non ho preso al 100% confidenza con la corda: spesso infatti quando passeggio mi giro su me stessa, ma sono certa che con un amorevole punto di riferimento umano riuscirei a superare anche questo e godermi tutte le gioie e emozioni di una nuova vita di affetto esclusivo. Sono una taglia media, 15-20 kg


Matricola 530-05
Associazione Volontari Canile di Porta Portese
CANILE COMUNALE VITINIA EX POVERELLO
Via del Mare km 13.800
Dal lun al sab ore 10-14
Telefoni: 0667109550 – cell. Adozioni 3493686973 oppureadozioni@iolibero.org
!!!!!!   CONDIVIDETE....NON METTETE  SOLO  MI PIACE !!! SOLO COSI' POTRO' INCONTRARE IL MIO FUTURO !!!!!!!


Sono Rita e mi trovo al canile Ex Poverello di Roma. Sono stata rinchiusa da cucciola nel 2005, quindi ho circa 8 anni. Essendo cresciuta in canile ho mantenuto un carattere un po' schivo, ma da quando mi hanno trasferita al Poverello grazie al fatto che esco in passeggiata tutti i sabati con i volontari e ho a disposizione un ampio box, sto acquistando più sicurezza. Sono più allegra e incline a relazionarmi con le persone, anche se ancora non ho preso al 100% confidenza con la corda: spesso infatti quando passeggio mi giro su me stessa, ma sono certa che con un amorevole punto di riferimento umano riuscirei a superare anche questo e godermi tutte le gioie e emozioni di una nuova vita di affetto esclusivo. Sono una taglia media, 15-20 kg


Matricola 530-05
Associazione Volontari Canile di Porta Portese
CANILE COMUNALE VITINIA EX POVERELLO
Via del Mare km 13.800
Dal lun al sab ore 10-14
Telefoni: 0667109550 – cell. Adozioni 3493686973 oppureadozioni@iolibero.org
!!!!!! CONDIVIDETE....NON METTETE SOLO MI PIACE !!! SOLO COSI' POTRO' INCONTRARE IL MIO FUTURO !!!!!!!

Sono Rita e mi trovo al canile Ex Poverello di Roma. Sono stata rinchiusa da cucciola nel 2005, quindi ho circa 8 anni. Essendo cresciuta in canile ho mantenuto un carattere un po' schivo, ma da quando mi hanno trasferita al Poverello grazie al fatto che esco in passeggiata tutti i sabati con i volontari e ho a disposizione un ampio box, sto acquistando più sicurezza. Sono più allegra e incline a relazionarmi con le persone, anche se ancora non ho preso al 100% confidenza con la corda: spesso infatti quando passeggio mi giro su me stessa, ma sono certa che con un amorevole punto di riferimento umano riuscirei a superare anche questo e godermi tutte le gioie e emozioni di una nuova vita di affetto esclusivo. Sono una taglia media, 15-20 kg


Matricola 530-05
Associazione Volontari Canile di Porta Portese
CANILE COMUNALE VITINIA EX POVERELLO
Via del Mare km 13.800
Dal lun al sab ore 10-14
Telefoni: 0667109550 – cell. Adozioni 3493686973 oppureadozioni@iolibero.org
 ·  Translate
2
Add a comment...
Have her in circles
225 people
constantin lungu's profile photo
Massimo Pignotti's profile photo
rian ryandi's profile photo
sikander Bin Zain's profile photo
‫سجاد السيد السيد‬‎'s profile photo
Zeppo's profile photo
George Praxiadis's profile photo
Ivana  Cruciani's profile photo
khaled chenwi's profile photo

Rita Caiola

Shared publicly  - 
 
Infatti oltre ad avere degli animali ha anche dei figli...quindi ammazza i figli degli altri....bel ragionamento!
 ·  Translate
 
Complimenti...quindi gli animalisti sono assassini? Stiamo scherzando qua?!?!!?!?
E' stato fermato il presunto assassino di Yara Gambirasio,
e purtroppo il livello di molti anti vegani è sceso ancora più in basso del solito.

Siccome Massimo Bossetti ha in casa qualche animale domestico, al quale vuole bene, questo dettaglio è stato immediatamente sfruttato come pretesto per attaccare gli animalisti.

Precisiamo che va fatta distinzione tra ANIMALARI, i quali sono onnivori che amano solo i propri animali domestici, e ANIMALISTI, che sono vegani impegnati quotidianamente nella sensibilizzazione verso questo importante tema.

Quasi tutti gli onnivori che ci criticano appartengono alla prima categoria.

Se noi dovessimo dedicare un post a tutti gli onnivori che ogni giorno uccidono propri parenti o estranei, ci sarebbe Facebook sommerso dalle news.

Ma a parte ciò, facendo finta che il presunto assassino sia vegano, 
fino a che punto può arrivare la bassezza delle pagine che si accaniscono contro chi difende gli animali?

E poi dite a noi che non abbiamo rispetto per la morte degli esseri umani, ma solo per quella degli animali?

Io fossi in voi, un briciolo di vergogna inizierei a provarlo.

Se non volete avere rispetto per gli animali, e nemmeno per voi stessi, abbiatelo almeno per una bambina assassinata.

Questo è l'ultimo post che dedico a chi è contro i vegani, perchè mi rendo conto dell'enorme divario non solo empatico, ma anche di buon senso.

Si tratta di puro e semplice buon senso, questo grande sconosciuto.
 ·  Translate
8 comments on original post
1
Add a comment...

Rita Caiola

Shared publicly  - 
 
Questo messaggio è per te che sei in macchina con il TUO cane e hai deciso che la cosa più semplice è abbandonarlo per strada, lasciandolo nella disperazione più assoluta...tanto è un cane....ti auguro di avere una vita lunghissima e di vedere uno dopo l'altro tutte le persone a te care morire dopo atroci sofferenze. 
 ·  Translate
2
Maddalena Dalla Libera (5468maddy2)'s profile photo
2 comments
 
PROVATE A TELEFONARE : SQUILLA SEMPRE NON C'È MAI NESSUNO !!! 
 ·  Translate
Add a comment...

Rita Caiola

Shared publicly  - 
 
Il Brasile che le prende dalla Croazia.....il mondo è proprio cambiato ;-)
 ·  Translate
4
Add a comment...

Rita Caiola

Shared publicly  - 
 
 
É inutile guardarmi con lo sguardo dispiaciuto... Io per te "sono solo uno stupido cane malato".

Questo é quello che hanno pensato di me tutti coloro che mi hanno vista senza aver fatto nulla, questo é quello che forse stai pensando anche tu.
Eppure prima ero così amata,
Dormivo sulla mia cuccia morbida vicino al tuo letto, già al tuo...
Chissà dove sei e perché l'hai fatto, voglio solo che tu adesso ti renda conto del destino a cui mi hai abbandonato.
Potevo morire e a te non é fregato nulla di me, troverò mai di chi potermi fidare di nuovo? ??

LILLY É IN CURA PER LA ROGNA E STA TORNANDO AD ESSERE LA SPLENDIDA CUCCIOLA DI SOLI 4 MESI CHE HA ANCORA TUTTA UNA VITA DAVANTI A SÉ.

SI TROVA A PALERMO MA SÌ VALUTANO ADOZIONI IN TUTTA ITALIA.

FUTURA TAGLIA MEDIO PICCOLA (10/15 KG MASSIMO)
PER INFO VITTORIA 3274367642

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10204077549810140&set=a.10200094798923857.186078.1566524412&type=1&theater
 ·  Translate
13 comments on original post
2
Enrique Tonini's profile photobarbara bell's profile photo
2 comments
 
Povera cucciola spero guarisca e venga adottata
 ·  Translate
Add a comment...

Rita Caiola

Shared publicly  - 
 
Chiunque non ragiona con la sua testa ma, pur sapendo di sbagliare clamorosamente, è accondiscendente agli atteggiamenti folli del compagno/a  per paura di rimanere solo è un coglione patentato e non merita nessun rispetto.....PUNTO!  
 ·  Translate
La gelosia è una malattia. la sindrome di Otello sempre più frequentemente causa di comportamenti violenti come stalking e aggressività
2
Claudio Prandi's profile photoEnrique Tonini's profile photoRita Caiola's profile photo
3 comments
 
+Enrique Tonini la stupidità mi fa imbufalire....
Add a comment...

Rita Caiola

commented on a video on YouTube.
Shared publicly  - 
3
Add a comment...
People
Have her in circles
225 people
constantin lungu's profile photo
Massimo Pignotti's profile photo
rian ryandi's profile photo
sikander Bin Zain's profile photo
‫سجاد السيد السيد‬‎'s profile photo
Zeppo's profile photo
George Praxiadis's profile photo
Ivana  Cruciani's profile photo
khaled chenwi's profile photo
Work
Occupation
Uga Fantozzi
Basic Information
Gender
Female
Story
Tagline
Meglio tardi che mai!
Places
Map of the places this user has livedMap of the places this user has livedMap of the places this user has lived
Currently
20097 Italia
Links